• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,673,909 visitatori

Misilmeri Blog si è traferito

Arrivederci nel nuovo Misilmeri Blog

Dopo 2 anni 7 mesi e 3 giorni, dopo 2.058 articoli pubblicati, dopo 31.375 commenti, dopo 2.303.290 visitatori, Misilmeri Blog si trasferisce al suo nuovo indirizzo: www.misilmeriblog.it . Più tardi, dopo le ore 18:00 saremo già operativi, pronti ad accogliervi nella nostra nuova “piazza virtuale”, sicuri che anche questa volta, continueremo a scrivere e descrivere importanti pezzi della nostra storia quotidiana. Immaginiamo che sarete affezionati alle pagine di questo “vecchio” Blog , ai colori, alle forme, allo spirito che in questi anni, tutti assieme abbiamo dato, a questo mezzo d’informazione. Siamo sicuri che presto sentirete vostro anche il “nuovo” Blog, anzi con i nuovi spazi, come il Forum, pensati proprio per i nostri lettori, sentirete questo Blog ancora più vostro . Siamo convinti che, ogni qualvolta tornerete su queste pagine, molti di voi saranno avvolti da tanti ricordi, da tante emozioni, vi abbiamo raccontato le pagine più belle e più buie della storia recente di Misilmeri, e non credo si possa dimenticare facilmente . Bando ai sentimentalismi, non stiamo mica chiudendo bottega, vi aspettiamo tra poche ore nel nuovo Blog, pronti a scrivere e commentare a colpi di tastiera, tutte le pagine della vita sociale Misilmerese che si apriranno davanti a noi….. Chi volesse seguire in diretta il lancio del nuovo sito, appuntamento dalle ore 18:00 presso la nostra sede di via Traina n°2, di fronte al Cinema King.

WWW.MISILMERIBLOG.IT

In fiamme una stalla in contrada Masseria D’Amari

Intorno alle 17:30 è divampato un incendio, di una stalla in legno artigianale nella contrada Masseria D’Amari, nel territorio del Comune di Misilmeri in Provincia di Palermo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Misilmeri, che hanno tempestivamente avvisato i vigili del fuoco di Palermo che si sono recati sul posto dell’accaduto. Nel frattempo i militari dell’Arma e volontari hanno tentato di contenere le fiamme che hanno interessato l’intera stalla, distruggendola completamente e causando la morte di sei pecore.

Nel corso delle indagini condotte dai carabinieri in collaborazione ai vigili del fuoco che hanno spento le fiamme, le fiamme si sarebbero originate dal mal funzionamento di un generatore di corrente alimentato a gasolio.

Nessun ferito. I danni ammontano a circa 1.000,00 Euro.

Concerto del “Gospel Chorus Art” a San Gaetano

Questa sera, 3 gennaio 2011, alle ore 19 presso la Parrocchia San Gaetano ci sarà il concerto del ” Gospel Chorus Art ” dal titolo What a Wanderful World. Il coro è composto dagli allievi dell’Accademia siciliana del Musical e diretto dalla Maestra Marinella Spatafora, al piano il Maestro Martino Brancatello. Durante il concerto verranno riproposti dei brani della tradizione Natalizia e Gospel. Il concerto come nelle altre parrocchie vuole essere un momento di preghiera e viene dedicato a Mons. Carlo di Vita vicario, che in questi giorni sta combattendo tra la vita e la morte. Vi aspettiamo numerosi.

In piazza per bloccare l’installazione del ripetitore

La cittadinanza Misilmerese è  invitata a partecipare all’incontro avente ad oggetto l’installazione di un nuovo ripetitore per telefoni cellulare che dovrebbe essere installato nel centro abitato.

A seguito della problematica sollevata precedentemente anche dalla pagine di Misilmeri Blog è stata indetta una riunione  Lunedì 3 Gennaio in Piazza Comitato a partire dalle ore  09:00, all’incontro sarà presente il Sindaco di Misilmeri Piero D’Aì.

Su TGS il Sindaco e i ristoratori Misilmeresi

Oggi Domenica 2 gennaio dalle ore 19 andrà in onda su TGS la replica della trasmissione “Perle di Sicilia”, il programma di Alessandro Matalone sarà incentrato sulla storia,la cultura,i monumenti e le prelibatezze culinarie di Misilmeri. Oltre al Sindaco Piero D’Aì saranno ospiti della trasmissione lo Chef Ciro Pepe del ristorante “La Veranda” e i ristoratori di “Miseria e nobiltà” e de “La Tramontana”. Siamo sicuri che i loro piatti sapranno farci venire l’acquolina in bocca…

Torna il concerto “E nasciu lu bambineddu”

Nell’ambito delle iniziative natalizie promosse dall’Amministrazione comunale, lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 21 all’interno della Chiesa Madre di Misilmeri avrà luogo un Concerto di Canti e musiche popolari siciliane del Natale dal titolo “E nascìu lu Bammineddu”. A esibirsi sarà il Laboratorio di etnomusicologia “Aglaia” costituito da 7 giovani artisti e studiosi, coordinati da Giuseppe Giordano, prevalentemente formatisi presso i Corsi di Laurea in Discipline della Musica e Musicologia della Facoltà di Lettere dell’Università di Palermo e presso il Conservatorio di Palermo. Sulla base della considerevole esperienza di studio e di ricerca maturata negli anni sotto la guida dell’etnomusicologo Girolamo Garofalo, docente di Etnomusicologia presso la Facoltà di Lettere di Palermo, nel riproporre il folklore musicale siciliano il Laboratorio intende restituirne pienamente la ricchezza e il valore estetico, ancora oggi attuali, nella massima aderenza allo stile della tradizione autentica e senza incorrere nelle falsificazioni, nelle banalizzazioni e nelle inutili “modernizzazioni” cui troppo spesso il canto popolare risulta sottoposto al giorno d’oggi.

Coerentemente con i propri intenti, il Laboratorio “Aglaia”, infatti, si è sempre esibito esclusivamente in contesti di particolare prestigio, sia in Italia che all’estero, con l’intento di far conoscere e apprezzare l’autentica tradizione musicale della nostra Isola.

Zampogna, friscalettu, violino, fisarmonica, tamburelli e altri strumenti della tradizione siciliana accompagneranno ninnaredde e novene in dialetto raccolte in diverse località siciliane, rievocando all’ascolto antiche atmosfere musicali (in allegato programma del concerto)

Stante la collaborazione con esperti etnomusicologi dell’Università di Palermo, il concerto sarà preceduto da una breve introduzione all’ascolto a cura di un etnomusicologo, che illustrerà i tratti più emblematici della tradizione natalizia del Natale in Sicilia.

Un percorso fotografico, con immagini della tradizione musicale siciliana, meglio favorirà l’ascolto e l’immedesimazione del pubblico nel contesto musicale.

Vi aspettiamo numerosi. Giuseppe Giordano

Locandina e programma

 

Addio 2010 …. Auguri a tutti voi !!!!!!!!

Cari lettori, siamo agli sgoccioli di un altro anno vissuto assieme. Il 2011 è ormai alle porte, ed in attesa dei botti di fine anno, volevamo augurare a voi e alle vostre famiglia i nostri migliori auguri

L’anno che ci lascia, ha indubbiamente lasciato il segno, Il 2010 verrà ricordato tra l’altro, come l’anno delle elezioni comunali, con il passaggio di consegne da Badami a D’Aì.

Giornate intense, infuocate, che ci hanno permesso di ottenere il nostro record di visite giornaliere,  i quasi 35.000 visitatori del 31/05/2010 , per non parlare della quota storica di 2.000.000 di visitatori, raggiunti nel mese di settembre.

Risultati che ci lusingano, e che ci premiano al di là di ogni nostro merito, perché il vero merito di questi risultati, è di tutti voi visitatori, e soprattutto di tutti quei commentatori, che quotidianamente confrontandosi, scherzando, litigando, hanno fatto si, che Misilmeri Blog, potesse diventare una vera e propria piazza virtuale misilmerese. A tutti voi, i nostri migliori auguri, ci rivediamo nel 2011, con tante nuove scommesse da vincere tutti assieme, e con la speranza che la nostra Misilmeri diventi sempre più…. Viva !

Caos auto all’ingresso della scuola. Affrontiamo il problema!

La scuola è cominciata e come ogni anno è ricominciato il caos di auto e di traffico in prossimità delle sedi scolastiche.
E’ possibile che nessuno continui a preoccuparsi per tempo di questo problema.
Basterebbe pensare e varare un piano traffico a partire proprio dall’organizzazione dell’entrata e della uscita dei bambini e dei ragazzi dalla scuola.
Cittadini misilmeriesi sentite la mia stessa necessità? è maturo il tempo per pretendere dalla nostra Amministrazione una gestione ordinata e rispettosa della viabilità cittadina, in particolare in prossimità delle sedi scolastiche nelle ore di punta?
La vivibilità di un contesto urbano si misura anche da questo. La soluzione di questo problema non richiede una spesa economica impossibile, richiede un impegno tecnico e intellettuale discreto neanche eccelso, (alla nostra portata), da noi si vola basso…..è sotto gli occhi di tutti e le mie aspettative non sono altissime, ma ci dobbiamo impegnare un pochino….Sono pronta anche allo stupore e alla meraviglia di fronte ad un minimo impegno profuso in questa direzione.
Il mio atteggiamento può sembrare polemico , un poco lo è, ma sono pronta sempre in qualsiasi momento ad apprezzare a lodale e a partecipare senza preconcetti e preclusioni alla costruzione di un processo di crescita della vivibilità del nostro paese così ricco di risorse umane, sociali e….strutturali…..ma così povero di senzo civico e di fiducia verso se stessi.
Le regole vanno rispettate soprattutto se esse rispondono ad un reale bisogno della collettività.  Se pensassimo ad un piano traffico nel quale in prossimità delle scuole i bambini potessero compiere un pezzetto di strada a piedi? al sicuro da auto e moto e vigilato da personale adulto?. e se cominciassimo a chiedere proprio ai bambini come vorrebbero recarsi  a scuola e comincissimo a chiedere alle scuole dei progetti formativi ed educativi da svolgere a scuola che hanno come obiettivo la concretizzazione delle azioni teorizzate (coinvolgendo più istituzioni….)es (realizzazione di un percorso ciclabile o pedonale…..).
Il prossimo anno si potrebbe avere tanto materiale a disposizione per costruire e migliorare il piano traffico, che risulterebbe partecipato da alunni e dai loro genitori…..
Io amo sognare…mi piace fare sogni possibili……li ho visti realizzati come voi in altre parti del mondo…anche dove si parla la nostra stessa lingua….Bisogna solo crederci!  io ci credo ma ho bisogno di aiuto, di sentire che altri cittadini hanno la stessa necessità…..

Una lettrice

FASHION NIGHT 2010, mercoledì a Belmonte Mezzagno

“FASHION NIGHT 2010” – Quando la passione diventa una professione, evento conclusivo dei corsi di formazione professionale P.R.O.F. 2010: “Operatore delle cure estetiche Base” – “Professional make-up artist Base” – “Esperta in alta moda e sartoria teatrale I”, promossi dalla Mathesis Italia srl e finanziati dalla Regione Siciliana.

Gli interventi formativi, hanno coinvolto in totale n. 42 allieve provenienti da tre Comuni della provincia di Palermo (Belmonte Mezzagno, Misilmeri, Santa Cristina Gela) e sono stati strutturati come veri e propri interventi professionali. Grazie alla partecipazione di esperti di comprovata esperienza e allo Stage Aziendale gestito dall’Associazione Culturale “90100” di Palermo, alle allieve è stato consentito di sperimentare “sul campo” il know-how acquisito in aula, curando in toto la realizzazione di un evento finale live: la “FASHION NIGHT 2010”, che sarà presentata alla cittadinanza mercoledì 29 Dicembre 2010, alle ore 21.00, presso l’Auditorium dell’Istituto Comprensivo “Ventimiglia” di Belmonte Mezzagno (PA).

Le corsiste hanno curato ogni minimo aspetto creativo e organizzativo: dalla selezione casting all’allestimento della location prescelta; dalla creazione sartoriale di una Collezione femminile di Alta Moda alla realizzazione del “Total look” di tutti i protagonisti della serata. Alcune di loro, inoltre, mettendosi in gioco a 360°, debutteranno anche in qualità di indossatrici d’eccezione.

La manifestazione, ad ingresso libero, sarà condotta dalla scrittrice e artista Gaia Zambardino e avrà la regia di Claudia Puglisi, vincitrice di numerosi premi in prestigiosi Festival nazionali e internazionali di Regia Teatrale e Drammaturgia.

A riprova dell’alto livello professionale raggiunto dall’iniziativa, l’Amministrazione Comunale di Belmonte Mezzagno (PA) ha messo a disposizione, gratuitamente, risorse umane, tecniche e logistiche; offrendo un supporto continuo e partecipato. Inoltre, noti professionisti del settore moda e design hanno aderito entusiasticamente in qualità di sponsor, fornendo capi di abbigliamento e accessori.

Link Facebook “FASHION NIGHT 2010”:
http://www.facebook.com/event.php?eid=132554326803752&num_event_invites=0

Due misilmeresi si spogliano… a fin di bene

La notizia è curiosa e sicuramente merita la nostra attenzione, soprattutto nel rispetto dei maschietti che quotidianamente seguono il nostro sito.

Viviana Borgese e Luana Marchese (nella foto) sono le due splendide ragazze Misilmeresi che  si sono rese protagoniste del calendario 2011 di Feel Rouge, presentato nell’omonimo locale palermitano il 18 Dicembre.

Il calendario nella sera della sua presentazione è andato a ruba, e guardando le immagini non è difficile capire perché. Il fotografo Massimo Barbanera ha scelto alcuni degli scenari più suggestivi della nostra sicilia per immortalare le modelle, scelte attraverso le selezioni estive del volto feel rouge 2011 vinto dalla “nostra” Viviana Borgese.

E’ giusto sottolineare che parte del ricavato dai proventi della vendita del calendario andrà ai disabili mentali della comunità alloggio di via Generale Di Maria, a Palermo. Converrete con noi che queste ragazze hanno proprio fatto bene a spogliarsi…. :D Buona visione

Comunicato stampa Feel Rouge

Gli auguri del sindaco D’Aì

Alla fine dell’anno si è indotti a fare un bilancio del lavoro svolto al servizio della collettività. Chi come me ha la responsabilità del governo della città da pochi mesi comincia ad avere consapevolezza delle difficoltà e delle emergenze, e deve valutare l´impegno che deve profondere per dare le migliori risposte ai concittadini.

Questi primi  mesi di Amministrazione sono stati proficui e utili per valutare ogni aspetto del bilancio comunale in ordine alle spese ed alle entrate, con particolare attenzione al potenziamento dei fondi a sostegno del welfare locale. Occuparsi delle categorie più deboli della nostra Città è ciò che mi dà maggiore motivazione nello svolgere la mia azione di Sindaco. Abbiamo visto i primi frutti maturati dal germoglio di semi importanti: la riapertura del centro diurno per disabili e il progetto “Usciamo da casa insieme” per i pazienti psichiatrici. Mi sono sentito orgoglioso per avere dato una speranza di vita normale a questi concittadini che vivono una condizione meno fortunata. A loro per primi, così come ai tutti i Misilmeresi, auguro un sereno Natale e un nuovo anno ricco di felicità.

Nella mia azione quotidiana al servizio della Città avverto il sostegno di tutti i cittadini ogni volta che mi trovo a riflettere sulla strada da imboccare per risolvere un problema o tracciare una programmazione. E lo avverto quando assumo l´onore e l´onere di rappresentare la nostra città negli incontri pubblici ed istituzionali. Ho dedicato questi primi mesi di attività a ridisegnare la macchina amministrativa comunale per renderla più efficace e solerte nei confronti dei cittadini. Ho trovato nel personale comunale uomini e donne che mostrano impegno e dedizione. Insieme a loro abbiamo creato le condizioni per non sforare il patto di stabilità e per mettere il nostro Comune sul binario dell’efficienza. L’anno che si apre sarà determinante per consolidare quanto abbiamo intenzione di fare. Sono certo che i risultati positivi non mancheranno perché sono la logica conseguenza della concordia che non manca ai Misilmeresi.

Comunicato Stampa Comune di Misilmeri

Buon Natale a tutti da Misilmeri Blog

Il calendario dell’associazione “Carlo Lwanga”… per la Tanzania

Domenica 26 Dicembre, dalle ore 9.00 alle 20.00 circa, sarà presente un  gazebo in Piazza Comitato dove sarà presentato il calendario che l’associazione “Carlo Lwanga” ha preparato per il  2011.

Le offerte saranno interamente devolute alle popolazioni tanzaniane.

Gli auguri del dirigente Granata

A nome mio e di tutti gli operatori scolastici, esprimo sentiti auguri di un sereno e Santo Natale a tutta la cittadinanza misilmerese, che sia, per le vostre famiglie, un giorno sereno in cui possiate godere insieme della pace e della tranquillità che desiderate.

Che la notte di Natale con le sue luci brilli della luce pìù autentica, quella che porta con sè grazia e amore.

Auguri Sinceri di. Buon Natale e di un Felice Anno Nuovo.

Con tanto affetto.

Il  Dirigente Scolastico Vincenzo Granata

Mancano i dissuasori o il senso civico…?

Inviato da P.A.

Aperte le iscrizioni del 2° Smash Cup

Visto il successo della prima edizione abbiamo pensato di organizzare il 2° torneo di ping-pong “Smash Cup”, che si terrà nei locali dello sportello universitario sito in cortile Grimaldi.
La manifestazione s’inserisce in un contesto sociale, infatti, durante le serate contemporaneamente al torneo, faremo una raccolta alimentare da destinare alle parrocchie del nostro paese a sostegno delle famiglie più bisognose. Tutte le partite inizieranno a partire dalle ore 21.
Verranno premiati i 3 finalisti, mentre a tutti i partecipanti verrà dato un ricordo della manifestazione. Le iscrizioni sono aperte a tutti, il termine ultimo per iscriversi è fissato per il 27 Dicembre 2010. È prevista una quota d’iscrizione simbolica pari a 3€.
Ci si può iscrivere inviando una e-mail con i propri dati (nome, cognome, data di nascita) e un recapito telefonico all’indirizzo info@butterflyforuniversity.org oppure chiamando al numero 333-4987276 dalle 16.00 in poi. Lunedì 27 Dicembre alle ore 21:00, presso lo sportello universitario, sarà effettuato il sorteggio a cui tutti possono assistere; l’intero calendario e i risultati dei gironi saranno pubblicati sul nostro sito.

Il torneo sarà diviso in due fasi:

  • in una prima fase di qualificazione, sarà evitata l’eliminazione diretta;
  • la seconda fase sarà ad eliminazione diretta.

Ogni partita sarà giocata al meglio dei tre set al 21, cambio servizio ogni 5 punti.
Nella seconda fase si giocherà al meglio dei 3 set al 21, mentre semifinale e finale saranno giocate al meglio dei 5 set. Per le restanti regole si farà affidamento a quanto esposto dalla F.I.T.T. (Federazione Italiana TennisTavolo). La data d’inizio del torneo è martedì 28 Dicembre, in ogni serata sarà giocato un intero girone, i cui primi 2 classificati avranno accesso alla fase successiva. Dopo di ché si passerà alla seconda fase di eliminazione diretta. La finale si terrà domenica 9 Gennaio 2011.

Sarà installato un altro ripetitore telefonico?!?

Gentile redazione, vi comunico che a Misilmeri, secondo fonti attendibili, è in procinto di essere collocata una nuova antenna per cellulari, addirittura si dice che sia stata fatta già la base in cemento.
La zona dove verrà installata è in contrada Costa di Gelso, un pò prima delle case popolari, lato mercatino, proprio vicinissimo al centro abitato, Quartiere Costa Principe.
Vorrei chiedere al Comune di Misilmeri se ha rilasciato tutte le autorizzazioni, affinchè questi signori installino l’ennesima antenna, che non farà altro che aumentare il numero di morti per tumore a Misilmeri.
Ricordo che devono essere collocati a 500 metri dal centro abitato.
Ma è mai possibile che nessuno vigila su nulla?
Mancava soltanto l’ennesima antenna per cellulari, ora siamo completi.
A qualcuno interessa di monitorare il livello di inquinamento elettromagnetico a cui è sottoposto questo maledettissimo paese?
Invece di tenere sotto controllo i livelli di radiazioni emessi dai ripetitori già esistenti e tutelare la salute dei cittadini, cosa si fa?
Si lascia che altri vengano ad installare altri ripetitori, tanto chissenefrega, i morti non fanno più notizia.
Vi comunico che è stata fatta in queste ore una raccolta di firme per cercare di bloccare l’ennesima nefandezza ai danni della nostra salute.
Personalmente sono uno dei firmatari della petizione.
Spero che tutti i cittadini con un po di buon senso facciano altrettanto, anzi spero che i ripetitori esistenti dentro il centro abitato vengano rimossi con una ordinanza del sig. Sindaco.
I ripetitori devono stare a 500 metri dal centro abitato e devono mantenersi entro certi limiti di emissione.
BASTA CON LE ANTENNE PER CELLULARI, STIAMO MORENDO TUTTI.

Inviato da P.A.

360° di Sport… stasera su TSE

Inizia questa sera alle ore 20:00 una nuova rubrica sportiva sull’emittente televisiva TSE Telescouteuropa. “360° di sport” è il nome della trasmissione condotta da Biagio Sarmentino con il supporto tecnico di Giuseppe Bonanno. Questo nuovo format di TSE avrà una redazione con componenti di tutte le associazioni sportive misilmeresi, in questo modo si cercherà di non lasciare nessuna delle realtà locali esclusa da questo progetto di informazione. Quella di questa sera sarà la puntata zero che traccerà le linee guida per una serie di appuntamenti settimanali che tratteranno di sport a tutti i livelli, non solo quello misilmerese.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: