• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,745,448 visitatori

Proposta: via le auto, parcheggiate, dalla Piazza

vignetta-piazza-pulita

In questi giorni in cui Piazza Comitato sembra una campo di battaglia, con escavatori e mega camion che restringono la carreggiata, volevamo lanciare una proposta:perchè non liberare la piazza dalle auto“.

Mi riferisco ai due lati del Corso IV aprile, davanti il Municipio e alla Fontana Grande, sempre pieni di auto parcheggiate, che non permettono a noi cittadini di godere della Piazza nella sua interezza. Basterebbe scostarsi di un solo metro da ogni marciapiede e mettere dei dissuasori per il parcheggio, così da ampliare la dimensione delle corsie, velocizzare il flusso veicolare e rendere, anche se apparentemente, la piazza un unico spazio.

Tutto ciò nell’attesa che venga realizzato il progetto di rifunzionalizzazione di Piazza Comitato e visto, soprattutto, che la pedonalizzazione totale della Piazza è improponibile e impraticabile.

Spero che questa proposta venga presa in considerazione dall’amministrazione, o da qualche consigliere che si volesse fare carico di questo piccolo problema.

Secondo voi, lettori, è realizzabile un’operazione del genere?

Annunci

22 Risposte

  1. Pensandoci bene, non sarebbe male, mi sa che si snellirebbe un pò il traffico e si migliorebbe l’estetica della ns piazza.mi piace la cosa, spero venga attenzionata dall’amministrazione

  2. Si, tanto le macchine si possono andare a posteggiare nel vicino parcheggio gratuito o davanti la farmacia…

  3. è assolutamente una bella idea, la piazza dovrebbe rimanere sempre libera soprattutto il week end

  4. Anche a me era venuta la stessa idea, proprio in questi giorni dove la piazza è più martoriata che mai, certamente per un motivo importate, qualcosina si può fare io penso.

  5. ..ke proposta futile e senza senso……idee nuove servono nn cazzate….

  6. vitozzopollo dai la tua idea, forse ti daranno ascolto

  7. Utilizziamo le bici e andiamo molto di più a piedi, ormai per andare a comprare il pane sotto casa prendiamo l’auto, siamo ridicoli

  8. in teoria è già esistente un divieto di sosta lungo le zone da voi segnalate…siamo noi che non li rispettiamo, e voi direte i vigili??? beh se i vigili nn fanno il loro dovere non è compito nostro. noi non siamo stupidi che hanno bisogno di altri che ci bacchettino…quindi la cosa dipende un po da tutti!

  9. @vitozzopollo
    Già il tuo nome è tutto un programma, e poi non capisco cosa ci sia di male a proporre qualcosa, anche se piccola, che potrebbe cambiare la concezione di vivere la piazza nel nostro paese. A quanto pare hanno tolto anche la libertà di espressione e io non ne sapeve nulla.

    @daniele
    Infatti io per superare questo modo di comportarsi dei nostri compaesani, propongo di mettere dei dissuasori per il traffico che oltre a non permettere il parcheggio delle auto, creerebbero un passaggio pista ciclabile o pedonale.

  10. Ma u llaviti caputu che ciato persu un c’e’ vulunta’ principarmenti politica. Ntisi riri da un grossu puliticu ca fussi pi iddu musulumeri po moriri.Io ricu ca ci sta’ riniscennu alla granni e nuddu sinnaccorgi.

  11. .. sarò anche una sognatrice, ma io andrei oltre..
    non solo proibirei il posteggio in piazza, ma facendo una variazione alle strade Misilmeresi proibirei proprio la circolazione.. “la piazza chiusa”.. diciamo una “zona pedonale”.. Lato fontana nuova è semplice, si gira x via roma.. dall’altro lato non saprei.. ma si potrebbe pur sempre studiare qualcosa..

  12. approfittiamo togliamo le macchina, chiudiamo la piazza

  13. L’idea è molto bella, ma il problema siamo noi cittadini!!!

  14. Avete tutti ragione infatti l’inciviltà si batte con degli strumenti ad hoc, l’idea dei dissuasori non è male… un’idea potrebbe essere quella di mettere delle statuette come il foro italico sui due lati della strada.

    Per corregere qualcuno, il divieto di sosta si trova soltanto sul lato della fontana grande davanti alimentari (direzione bolognetta-palermo) e non si capisce se sia un segnale di fine o di inizio di divieto. Quindi in piazza non c’è la volonta di non fare parcheggiare auto. cribbio

  15. Si come no….. almeno a posto di allargare la carreggiata si stringe ulteriormente dato che si posteggerà a ridosso dei dissuasori! ormai il misilmerese doc lo conosciamo benissimo!!!!

  16. Purtroppo devo dare ragione a Giuseppe….
    la gente posteggerebbe la macchina ugualmente….
    Prima dovremmo cercare di costruire dei parcheggi in zona….poi dovrebbero esserci dei controlli… a quel punto eventualmente pensare ad una soluzione del genere…..
    che sarebbe a mio parere molto carina

  17. gladiatorudc sono d’accordo con te ma a parer mio prima di tutto ci stà il senso civico! Inoltre noi tutti che guidiamo dovremmo conoscere il significato dei segnali stradali, quindi il tal caso il resto è tutto corredo!
    Ma ciò non vuol dire che non serve!!! al contrario!

  18. Se non mi sbaglio ho sentito dire che il terreno che si trova dietro il BANCO di SICILIA nel piano regolatore e’ vincolato a PARCHEGGIO.Pero’ u sapiti vuatri ca semu a musulumeri?Unni c…. e’ stu pianu regolatore???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????’? I PINNULI CI VONNU E I SUPPOSTI PI CORCUNU. C’E’ CU SI STA FACENNU I C…. PROPRI.

  19. Visto che per lavori il corso IV aprile e la piazza si chiudono al traffico, perche non farlo ogni sabato e domenica per il passeggio come si usava fare prima?
    chi passeggia respira meglio senza le macchine!

  20. idea ottima…e poi come detto da qualcuno si potrebbe chiudere al traffico tutte le domeniche

  21. concordo con mario.Quando ero piu’ piccola mi ricordo che la domenica chiudevano il traffico principalmente la mattina.Che bella favola era vedere migliaia di bambini che correvano con le proprie biciclette. Facciamo un referendum cittadino. Volete che si chiuda il traffico da piazza fontana nuova fino alla cappella di san giusto?

  22. Ai misilmeresi, se permettete, vorrei dare un suggerimento..
    Innanzitutto bisogna smetterla di gironzolare in auto, mi rivolgo particolarmente ai giovani, sprecando carburante ed immettendo gas insalubri lungo le vie.
    Usare l’auto solo per le necessità primarie.

    Che senso ha muoversi in auto anche per percorre poche centinaia di metri?

    Perchè manca la “cultura” della bicicletta?

    Siate un pò realisti. Il tessuto urbano non è adeguato al numero delle auto in circolazione, nè la creazione di qualche parcheggio oppure la creazione di nuove arterie stradali (dove?) può snellire il traffico urbano.

    Occorre diminuire il numero delle auto in circolazione e chiedere all’amministrazione che fine ha fatto il bus navetta di cui al programma preelettorale.

    Invece di sprecare le risorse economiche per la cartellonistica stradale nei pressi del mercatino – visto, tra l’altro, lo studio in corso del piano del traffico urbano – perchè non usare quelle risorse per scopi più adeguati.

    E per ultimo, vi siete mai chiesti se il tasso di morti per tumore non sia duvoto anche all’elevata quantità, oserei dire costante durante l’arco della giornata, di gas di scarico immesso per le vie cittadine?

    Meditate misilmeresi, siete brava gente e meritate di più, non fatevi illudere da quei “furbacchioni!? politici!?” che pensano soltanto ai propri interessi.
    Con osservanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: