• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,745,526 visitatori

Buon appetito !

img066Qualche giorno fa sono stati arrestati a Portella di Mare, Salvatore Marchese di 61 anni, Piero Guercio di 38 anni, e Antonino Messina di 40 anni.

I tre sono stati sorpresi in localita’ ”Fondo la Rosa”, sul ciglio di una strada comunale, mentre erano intenti a scaricare dall’autocarro di proprieta’ di Marchese numerose scatole di cartone con materiale di risulta edile costituito da legno, calcinacci e vecchie guaine impermeabilizzanti in gomma, per un volume complessivo di 4 metri cubi circa. I rifiuti sono stati recuperati e il veicolo utilizzato e’ stato posto sotto sequestro.

Questi arresti, vanno ad aggiungersi a quello avvenuto qualche tempo addietro, di un nostro compaesano, arrestato mentre si trovava a gettare dei copertoni nei pressi di un cassonetto.

Riceviamo e pubblichiamo spesso le denuncie dei nostri compaesani sull’inciviltà che attanaglia il nostro paese, ma riceviamo altrettante segnalazioni sui disservizi legati al ritiro dei rifiuti ingombranti, a tal proposito, leggete l’ultima segnalazione pervenutaci:

“Mi hanno lasciato il copertone di un camion davanti la mia casa in campagna. Appena l’ho visto, mi sono premurato di chiamare il Comune, ma dagli uffici del Comune, mi hanno dirottato al Coinres, Chiamo il nostro consorzio rifiuti e mi dicono che non hanno nessun contratto per tale servizio, e quindi non verranno a ritirare il copertone.

Mi è venuta a questo punto in mente l’assurda storia del nostro amico arrestato per aver abbandonato i copertoni nei pressi di un cassonetto.
Quindi fatemi capire un po’ chiunque abbia un rifiuto ingombrante l’unica soluzione per “smaltirli” ed evitare qualche denuncia è quello di lasciarli di sera per le campagne misilmeresi ? vedi tu tramite il vostro/nostro blog cosa si puo’ fare . “

Amici miei, penso che una risata amara sia d’obbligo, se si getta il copertone vicino al cassonetto si viene arrestati, se si abbandona nelle campagna, si viene arrestati (ma hai più possibilità di farla franca). Se vuoi far le cose per bene, e chiedi a chi ha il compito di ritirare i rifiuti ingombranti, di venirli a ritirare, ti rispondono che non hanno un contratto per tale servizio…..Con questi copertoni Noi Misilmeresi che dobbiamo fare? Ce li mangiamo ?

Annunci

11 Risposte

  1. è davvero parodossale questa situazione, non si può rischiare l’arresto a causa di un disservizio, i cittadini dovrebbero costituirsi parte civile, una cosa simile potrebbe capitare ad ognuno di noi

  2. Scusate ma qualche tempo fà, non è stato eletto una figura che se non sbaglio si chiama DIFENSORE CIVICO?
    Ma perchè non interviene mai, non sarebbe un caso nel quale intervenire?

  3. caro gladiatorudc i tuoi articoli sono sempre molto simpatici e intelligenti..
    la cosa piu’ simpatica sarebbe che ogni cittadino portasse un copertone davanti il comune e chiedere cosa fare.. bastano 100 cittadini con 100 copertoni..
    trovo davvero paradossale quello che e’ successo.. da un lato si punisce chi butta i rifiuti speciali(giustissimo) e dall’altro lato non esiste un servizio preposto al ritiro..
    ROBA DA TERZO MONDO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    qualche settimana fa ho inviato un commento direttamente al direttore del coinres.. che ovviamente si e’ guardato bene dal rispondermi…

  4. non so se ridere o piangere, misilmeri è il paese dei paradossi.

  5. le vignette sono sempre molto divertenti bravi, ogni tanto mi fazzu na risata 😀
    Guida michelin col doppio senso ihihihi

  6. nulla di nuovo a misilmeri, questa è una delle tante….

  7. manca una coscienza civile che ci faccia rendere conto dei diritti che sono nostri mancano le ….. e mi metto io per primo davanti per denunciare i disservizi e gli abusi e vergogna che giovani ventenni come stiano a guardare senza fare nulla…e vergogna

  8. Consiglio di spargere sul copertone un pò di polvere di ethernit per rendere il tutto più gradevole al palato.
    Aspettiamo ancora l’isola ecologica, che secondo me è l’unica soluzione a questo grande problema.

  9. limpido ma dove viviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    l’unica soluzione è l’isola ecologica?
    l’unica soluzione è azzerare la classe politica e amministrativa, questa è l’unica soluzione !!!!!!!!
    forse tu sei un amico dell’amminiostrazine, e vuoi far credere che l’unico problema sia questo, ma falla finita, misilmeresi togliete il prosciutto dagli occhi

  10. Oltre ai cupirtuna mi sa che dobbiamo preoccuparci anche dei cumuli di spazzatura che ora dopo ora stanno aumentando inesorabilmente…Si salvi chi puo’!

  11. I Fantomatici di un certo partito devono cadere come foglie al vento questo è il mio augurio! Vergogna e il minimo umano? No direi fate parte voi e desta amministrazione minima moralia. Tanto lo sò che manco il vocabolario della treccani ve lo chiarebbe, consiglio, fate ricerche approfondite grazie: Saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: