• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,743,785 visitatori

MISILMERI: Interrotto Rave Party, denunce e multe

I carabinieri della Compagnia di Misilmeri, a conclusione di un’indagine svolta anche mediante la consultazione in rete di blog e chat specializzate, la notte scorsa, sono intervenuti in contrada “Bollari” dove hanno interrotto un vero e proprio “rave party“. Nell’operazione sono stati impegnati una trentina di militari insieme a cinque ispettori della sede regionale Siae di Palermo. Il blitz è scattato, subito dopo la mezzanotte. I carabinieri hanno fatto irruzione in un casolare di campagna che, per l’occasione, era stato trasformato in una vera e propria discoteca. Davvero particolare anche il faro verticale rotante allestito dagli organizzatori per orientare i giovani provenienti da altre localita’ e permettere loro di raggiungere il ritrovo attraverso le strade interpoderali, semplicemente seguendo il fascio luminoso. La serata danzante, al ritmo di musica house e tecno, e’ stata sospesa per pericolo di incolumita’, essendo la struttura inadeguata al numero dei partecipanti. La strumentazione musicale e’ stata posta sotto sequestro ed i giovani presenti all’interno del locale sono stati allontanati. Il proprietario dell’abitazione, due dj e l’organizzatore sono stati tutti denunciati alla Procura di Termini Imerese per svolgimento di manifestazione senza licenza, non autorizzata e per rumori molesti. Inoltre, sono stati sanzionati dagli ispettori Siae per la mancata comunicazione della serata danzante e per il mancato pagamento dei diritti d’autore. Sono state anche elevate contravvenzioni amministrative per il mancato pagamento degli oneri previdenziali Enpals, con particolare riferimento all’impiego di una cubista, impiegata per l’occasione. Le sanzioni amministrative comminate ai giovani ammontano complessivamente a 20.000 euro circa. Sul posto sono inoltre interventi carabinieri del Nucleo radiomobile attrezzati di etilometro, che hanno sottoposto ad alcool-test alcuni giovani automobilisti che si allontanavano dal rave party. Uno di loro e’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, poiche’ il tasso di alcool rilevato nel suo sangue era superiore ai limiti di legge.

Fonte Italpress

Annunci

15 Risposte

  1. ite a travagghiare!!

  2. Ma sò solo ragazzi!!!!!

  3. L’80% di quanto riportato su questo articolo non corrisponde a verità……

  4. ma sapete cos’è un “rave Party”?? Tutto tranne che cinquanta ragazzi che ballano in una villa in campagna. Sicuramente avranno sbagliato a non pagare la dovute tasse; ma a volte i mezzi di comunicazione godono nel gonfiare le notizie….

  5. un rave party a misilmeri, incredibile

  6. io penso che sono stati ingenui e non sapevano a cosa andavano incontro…

  7. @pino tassacif
    @ io c’ero

    si un piccolo ballo e niente di piu’…… bravi……

    magari con qualche po di **** e che so qualche cannetta ed alcol a volonta’….. si e’ pochissimo….. …..

    ma come dice u ballarino…. ANDATE A LAVORARE…..

  8. Vi segnalo un errore elementare al sedicesimo rigo ……si scrive techno e non TECNO…….ahahahaha

    complimenti comunque a tutti per la grande operazione portata a termine……

    badate che in questo paese di ***** ci sono cose molto ma molto più gravi che meriterebbero un attenzione maggiore,anzi meriterebbero semplicemente attenzione .

  9. Mi fa piacere quando si sente che le forze dell’ordine fanno qualcosa. Spero che possano moltiplicarsi i controlli in questo paese, perchè si vedono troppe cose strane! Fate le ronde notturne! E poi sarebbe il caso di iniziare a perseguire quei deficienti che nel cuore della notte girano, correndo come i pazzi, con lo stereo a tutto volume!

  10. Caro Salvatore, tu che sai tutto su cosa si potrebbe prestare attenzione…dicci…dai…

  11. @ pino Tassacif

    Perfettamente d’accordo con te, inizialmente non volevamo nemmeno proporre questa notizia.
    Abbiamo deciso di proporla proprio per chiarire che non si trattava di un rave…. ma di una festa !!!!!!
    Tutti i presenti, o i conoscitori della vicenda possono aiutarci a raccontare la verità…..

    @ salvatore garofalo

    L’articolo non verrà corretto, non è stato scritto da noi, è stato ripreso da un’agenzia di stampa, noi ci limitiamo a riportarlo e correttamente a riportare la fonte

  12. tra i compiti di polizia ci sono anche queste operazioni che siate d’accordo o no e cmq, sempre più persone che delinquono e sempre meno persone arruolate nei corpi di polizia. Per quanto riguarda il commento “ci sono cose piu’ gravi…” se ognuno in Italia facesse almeno la metà del suo dovere sicuramente gli organi preposti si occuperebbero di queste “cose più gravi”, ma che volete farci non esiste quasi più il normale divertimento.

  13. come al solito i giornalisti ingigantiscono tutto….addirittura definirlo rave party!!!!!!!!!ma si skerza????????????posso capire alcune cose in cui possono aver sbagliato…ma altre…fatemelo dire…(perchè lo sò)…sono totalmente stupidaggini!!!!!!!!!!!!!!!!!

  14. cari ragazzi…
    non si puo’ pensare di poter fare tutto cio’ che cxxxx vi pare fregandovene di chi magari…. arrivati a un certo orario vorrebbe semplicemente dormire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Esistono anche persone che lavorano.. che hanno bimbi piccoli.. anziani che soffrono d’insonnia.. ammalati ecc. ecc. e non mi sembra affatto normale una festa con centinaia di persone e musica ad altissimo volume…..
    Ma stiamo scherzando?????????????????
    la nostra liberta’ finisce dove comincia quella deglia altri….

  15. rave party???? wow cazzate….era solo una festa….hanno sbagliato a non pagare la siae e cose varie….
    ma definirlo un rave party è torppo esagerato…
    @ciro costanza bambini, insonnia….ma che dicii…la festa era in una zona di campagna disabitata..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: