• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,750,410 visitatori

Aggredito Berlusconi !

Immediatamente dopo un comizio tenuto in piazza Duomo a Milano, Dopo essere sceso dal palco, mentre stava salutando alcuni dei simpatizzanti dando loro la mano, il premier è stato colpito da un oggetto, probabilmente la miniatura del Duomo. Il presidente del consiglio Berlusconi perdeva sangue dal naso e dalla bocca ma non ha avuto segni di cedimento fisico: dopo essere stato disteso in macchina ha voluto uscire dall’auto per salutare la folla.

Berlusconi è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale San Raffaele. È stato medicato e stanno facendo ulteriori controlli. La prima diagnosi parla di «perdita copiosa di sangue con lesione lacero-contusa interna ed esterna e due denti lesi, di cui uno superiore fratturato». Le stesse fonti riferiscono che il premier, rimasto sempre cosciente, è stato sottoposto ad una tac precauzionale e per decisione dei medici sarà tenuto sotto osservazione per 24 ore. Il premier è stato trasferito in corsia steso in barella, in maniche di camicie e tenendosi stretta sul volto la borsa del ghiaccio. Mentre veniva portato fuori dal pronto soccorso ha stretto la mano a uno del suo staff, che lo ha raggiunto in ospedale. «Sto bene, sto bene», ha esclamato

L’aggressore è stato immediatamente fermato dalla polizia. Si chiama Massimo Tartaglia ed ha 42 anni. Dopo il fatto è stato portato via dalla polizia, che lo ha sottratto alla rabbia della gente. Secondo fonti investigative l’uomo sarebbe in cura da 10 anni per problemi mentali al Policlinico di Milano.

Nelle ore precedenti il comizio del premier era stato interrotto e costretto a interrompere il comizio per circa un minuto per le rumorose contestazioni di un gruppo di giovani che si era radunato sotto il palco di piazza Duomo. Ai primi fischi Berlusconi ha detto: «Questi sono dei ragazzi che ci contestano. Vedete perché siamo qui e siamo in campo? Perché noi queste cose non le facciamo, siamo gente libera e non rinunceremo a esprimere queste cose, vergogna, vergogna, vergogna», ha urlato Berlusconi sommerso dai fischi. I manifestanti sono stati fatti allontanare a circa una settantina di metri di distanza da dove continuano a protestare. urlando «Buffone, buffone» e «Processo, processo» contro il palco. I contestatori sono tenuti lontani da un cordone di polizia.

Questo gesto è probabilmente il frutto di un clima politico diventato semplicemente invivibile. Auguriamoci, che questo episodio possa far tornare la politica nei canoni della tolleranza e del rispetto delle idee altrui.

Riprenditi Silvio !

Annunci

85 Risposte

  1. un capo di governo che ad ogni uscita pubblica rischia di farsi fare del male anche solo da pochi contestatori, penso non sia proprio ben voluto dal popolo fossi in lui un piccolo esame di coscenza, se l’ha, me lo farei

  2. Grave, molto grave!!! Questa volta la democrazia é davvero in pericolo. Oggi si é toccati il fondo, ed anche se il tipo che ha compiuto questo gesto irresponsabile é matto davvero resta il fatto che non la prima volta che il premier viene aggredito. Questo commento non ha nessun colore politico.

  3. ecco il risultato di una campagna d’odio senza precedenti contro un uomo che ha avuto ed ha il torto di essere ricco e potente, ha avuto ed ha l’orgoglio di essere il presidente del consiglio, ha avuto ed ha l’orgoglio di aver l’anciato un’offensiva senza precedenti alla mafia, ha avuto ed ha l’orgoglio di essere stato capace di aver portato l’italia fuori dalla crisi prima e meglio degli altri.
    ecco il risultato di una campagna d’odio mediatica e giudiziaria senza precedenti al mondo.
    voglio sbagliarmi ma credo sia solo il primo atto.
    solidarietà all’uomo silvio berlusconi e all’istituzione che rappresenta. io non ho remore a schierarmi.
    ai fomentatori di odio, a chi chiama bastardo lui e chi l’ha votato, a chi oggi dopo l’aggressione lo ha definito un provocatore dico solo una cosa: SIETE LA VERGOGNA D’ITALIA NEL MONDO!.

  4. ho sentito le dichiarazioni di quella “brava e onesta” persona dell’on. Di Pietro e sono rimasto semplicemente sconcertato.. si dovrebbe semplicemente vergognare..!! Ma del resto questo e’ il frutto di un odio e un’aggressione senza precedenti nei confronti del presidente del consiglio…. neanche fosse un dittatore..!!!!!!!
    Al nostro presidente del consiglio auguro di riprendersi al piu’ presto.. possibilmente piu’ agguerrito di prima..

  5. Solidarietà a Silvio Berlusconi senza se e senza ma.Ogni gesto violento rivolto contro chiunque va condannato senza mezzi termini.Ancora di più se rivolto ad una istituzione,qual’è il presidente del consiglio,democraticamente eletto dagli italiani.Era prevedibile il gesto di una mente debole dopo una campagna d’odio senza precedenti rivolta a senso unico in direzione di una sola persona.Speriamo che si calmi il clima esasperante che certi settori dell’opposizione fomentano con incoscienza.E’ normale contestare un politico,criticarlo quanto si vuole,ma certi toni carichi di odio sono inammissibili ed incoraggiano a compiere gesti gravissimi come quello di questa sera a Milano.Si abbassino i toni e si torni alla dialettica democratica,anche settaria,di forte contrasto,poichè il ruolo dell’opposizione è indispensabile esattamente come quello della maggioranza.Ma si producano idee,mai violenza.Saluti

  6. SPERIAMO CHE ARRIVATO AL PRONTOSOCCORSO ABBIANO DATO IL BOLLINO ROSSO (PERCHE’ GENTE COME LUI CHE NON E’ ABBITUATA A VEDERSI SANGUINARE, SOLO COL PENSIERO CI POTEVA RIMANERE SECCO)…..

    CARISSIMO NANO ****** …. SECONDO ME QUESTO E’ SOLO L’INIZIO!!!!

  7. Mi dispiace quello, che successo, non si colpisce un essere umano con la violenza, chi di spada ferisce di spada perisce diceva il distico di Gesù. Solo un folle può determinare desta situazione di fatto. Saluti

  8. gesto da censurare senza se e sanza ma!

  9. Presidente oggi giornata nera. Prima la sconfitta del nostro Milan e poi questo vile attacco.
    Il gesto è da condannare senza attenuanti, è stato un atto vile e vigliacco. Un augurio per una pronta ripresa, e naturalmente Forza Milan. 😀
    Sia scanto e sia nente…

  10. @ABRACADABRA:
    SICURAMENTE PER MOLTI… CHI HA COLPITO IL PRESIDENTE NON E’ UN BASTARDO!!!

  11. grande Silvio , coraggio passerà anche questà , piena solidarietà.

  12. siiii dai lapidiamo tutte quelle persone che nn la pensano come noi….a morte!!!!! …ma fatemi il piacere…..
    … a questo punto propongo di uccidere tutti quelli ke fanno politica, perkè è chiaro ke chi più, chi meno fanno cagare, dato
    ke ognuno tutela i propri interessi, bisogna solo vedere ki fra loro sia il male minore……
    ..un ultima cosa….ki ritiene ke l’aggressore abbia fatto bene….vada a vendere luppini (nn sono di parte xkè nn ho votato B.)…………………………….

  13. premetto che berlusconi non mi fà impazzire, ma ragazzi, che nessuno mi racconti la favoletta che l’aggressore è malato di mente! questo è lucido al 100 %, perchè l’obbiettivo era il berlusca, e lui l’ha centrato in pieno organizzando il tutto nei minimi dettagli! pazzo si può definire quell’uomo che un pò di tempo fà a preso a martellate due vecchietti alla stazione. questo è odio allo stato puro!

  14. La mia solidarietà al Preidente del Consiglio Silvio Berlusconi.
    Ogni atto di violenza è sempre da condannare,anche se la mano era quella di un povero uomo con seri problemi mentali, visto che da mesi era sotto cura,

  15. VERGOGNA, VERGOGNA,VERGOGNA, VERGOGNA,VERGOGNA, VERGOGNA,VERGOGNA, VERGOGNA,VERGOGNA, VERGOGNA,VERGOGNA, VERGOGNA,VERGOGNA.
    QUESTI SONO GLI OPPOSITORI DI BERLUSCONI, FATEVI UN ESAME DI COSCIENZA E VERGOGNATEVI. DI PIETRO XCHè NON RACCONTI DI ESSERE STATO TROMBATO DA BERLUSCONI QUANDO SI STAVA FORMANDO IL PARTITO DI FORZA ITALIA?

  16. E’ VERGOGNOSO QLLO KE è SUCCESSO. PIù VERGOGNOSO è AVERE IN ITALIA POLITICI COME DI PIETRO(EX MAGISTRATO ED EX POLIZIOTTO) E ROSI BINDI CHE DICONO KE LA COLPA è DI BERLUSCONI…
    IERI ANKIO ERO Lì, A POKI METRI DOVE SI STAVAQ SVOLGENDO IL CONGRESSO C’ERANO UN CENTINAIO DI COMUNISTI E CENTRI SOCIALI KE MANIFESTAVANO CONTRO BERLUSCONI…
    LE PERSONE KE VOTANO A SINISTRA DOVREBBERO FARSI UN ESAME DI COSCIENZA, XKè QNDO CI SONO CONGRESSI O PRESIDI DI DESTRA I COMUNISTI DEVONO FAR CASINO??? E’ QNDO MANIFESTA LA SINISTRA PUO’ FARLO TRANQUILLAMENTE, SENZA KE NESSUNO LI DISTURBI??? ANZI SONO LORO KE CREANO CASINO CONTRO I CITTADINI ONESTI E LE FORZE DELL’ORDINE..

  17. VERGOGNOSO E PIENA SOLIDARIETà AL NOSTRO PREMIER…
    ANCORA PIù VERGOGNOSO LE PAROLE DI DI PIETRO(EX MAGISTRATO ED EX POLIZIOTTO) E DI ROSI BINDI…
    CHI VOTA A SINISTRA DOVREBBE FARSI UN ESAME DI COSCIENZA, OGNI VOLTA KE MANIFESTA LA DESTRA I COMUNISTI DEVONO FAR SEMPRE CASINO, QNDO MANIFESTA LA SINISTRA NN DEVONO MAI ESSERE DISTURBATI DA NESSUNO.
    XKè??? FORSE XKè I VIOLENTI SONO I COMUNISTI???

  18. il clima di odio che vive l’italia è davvero soltanto colpa della sinistra e di di pietro?
    la violenza non è mai accettata in nessun caso, ma la violenza è anche quella verbale.
    quella alla quale la lega ci ha abituato, quella contro i magistrati,quella che le tv del presidente ci abituano a vedere ogni giorno in ogni programma, dai reality al talk show.
    facciamo tutti un’esame di coscienza.
    anche questo è un commento apolitico, soltanto una riflessione.
    ad abracadabra, beato lui che è ricco…ma poveri noi guidati da un governo che non crea posti di lavoro, che taglia i fondi alla scuola, all’università, alla ricerca…
    beato lui e poveri noi…

  19. ps…
    dire a rosy bindi ” lei è più bella che intelligente” non è un offesa verbale violenta?

  20. ma… è proprio senza responsabilità il nostro premier con…le*****?

  21. l’ipocrisia di certa sinistra e’ a tratti imbarazzante e spiazzante..
    Questo e’ il risultato di una sinistra che non ha programmi.. una sinistra allo sbando… una sinistra priva di idee e ideologie.. una sinistra violenta.. una sinistra che fa vergognare di essere italiani in europa.. una sinistra che sa solo accusare e non sa guardarsi allo specchio.. una sinistra che definisce BASTARDO chi non la pensa come loro…una sinistra che usa i magistrati ad orologeria per fini politici.. una sinistra che crede ai pentiti.. ma solo a quelli a cui conviene a loro.. una sinistra che di giorno va nelle piazze con gli operai e di sera va nei salotti buoni dell’alta finanza.. una sinistra che odia il capitalismo e frequenta i circoli di tennis e golf… una sinistra che si offende se definita violenta ma si permette di dare del mafioso..stragista.. corruttore.. e altro al nostro presidente del consiglio..!!
    Quando un politico che stimavo come Casini si permette di proporre un’alleanza che va da Di Pietro a Giordano pur di battere il Cavaliere e un altro come Fini che stimavo di piu’ sputa nel piatto dove ha mangiato mi viene da pensare e da dedurre che abbiamo proprio un gran Presidente del consiglio..!!!
    Saluti a tutti e mi scuso anticipatamente se involontariamente ho offeso qualcuno.. prendetelo come uno sfogo.. in buona fede!!!

  22. @ matteo

    Il governo deve creare posti di lavoro dando ancora soldi a scuola, università e ricerca?
    Ma che dovremmo fare tutti i professori e i ricercatori?
    Ma mica siamo tutti figli di professori e mica siamo tutti raccomandati?
    Non credi che per creare posti di lavoro ci sia bisogno di sostenere le imprese e gli istituti di credito?
    E non credi che i soldi che le università sprecano per far viaggiare i professori e farli albergare in hotel a 5 stelle siano da dover mettere a disposizione per la cassa integrazione in un periodo come questo di forte crisi? E le emergenze come quelle del terremoto che ne dici?
    E visto che parli di creare posti di lavoro, tutti i cantiere delle infrastrutture contro i quali si scagliano da sempre Di Pietro e Verdi , non creano posti di lavoro?
    Ma poi, offesa verbale violenta alla Bindi, ma che ci mettiamo a fare l’elenco delle offese verbali violente matteo? Che ne so: nano tascabile a Brunetta ti ricordi?
    Videla a Berlusconi ti ricordi?
    Ottavo nano sempre a Berlusconi?
    E riguardo alla violenza : non credi sia violento se volessi sapere quando e come fai l’amore tu e con chi? e come lo fai?

  23. siete la rovina dell’Italia, io vi odio tutti. piangete per il bandito, mandategli i fiori all’ospedale. bravi a condannare un gesto di un mezzo pazzo ma un pò meno lucidi nell’analizzare la situazione politica italiana. BERLUSCONI IN UN PAESE NORMALE NON SAREBBE DURATO PIU’ DI UNA SETTIMANA.

    abracadabra tu sei da curare. fidati.

  24. massimo tartaglia ha fatto quello che tanti vorrebbero fare
    il suo gesto che non è ipocrisia
    dif ronte ad un uomo che non ha ‘onore
    sia in famiglia che politcamente.
    la corruzzione dove i nostri politici si siedono abbondantemente abbattno qualsiasi regola morale
    e di civilta’
    di fronte a tanti che non hanno la speranza.

  25. @ Ciro….. Caro Ciro amico mio, questa volta ti contraddico per un motivo ben preciso; tu sai che anch’io non ho colore politico, però trovo una differenza sostanziale fra tutti i partiti di destra, sinistra, centro, e Forza Italia: tutti i partiti possono contestare il loro leader tranne Forza Italia, perché il partito (é suo) di berlusconi, dunque……ti faccio notare che il PD ha cambiato il suo secretario politico più volte negli ultimi anni democraticamante; Forza Italia questo non lo può fare e tu lo sai meglio di me, fino a quando l’onnipotente Berlusconi non lo avra deciso. Con rispetto e amicizia.

  26. @Ciro Costanza: perdonami Ciro…premetto che condanno l’aggressione senza se e senza ma. Ma mi vien da ridere quando dici “una sinistra che definisce BASTARDO chi non la pensa come loro”….Ti ricordo che il premier nelle precedenti elezioni ha definito “COG****I” chi avesse votato a sinistra per le elezioni….

    Io come dicevo prima condanno l’azione, ma mettersi i paraocchi e dare la colpa a una o all’altro schieramento non mi pare il caso. Se da un lato c’e’ Di Pietro che fa il campagnolo, non dimentichiamoci dei CONTINUI attacchi della Lega con varie allusioni a fucili, rivoluzioni e compagnia bella.

    La situzione e’ pesante. E vi sono responsabili sia da un lato, sia dall’altro. E l’attacco CONTINUO alle istituzioni fatto da Berlusconi nell’ultimo periodo di sicuro non ha aiutato.

    Per quelli che dicono che la sinistra non accetta il verdetto delle elezioni, forse avete dimenticato che nel 2006, dopo che e’ salito al potere Prodi, si e’ parlato addirittura di “brogli elettorali” per mesi.

    Se questo e’ un accettare il verdetto, io sono Paolino Paperino.

    Saluti.

  27. dopo aver letto i commenti di dedalo e smaramba sono ancora piu’ convinto di avere scritto il commento giusto..

  28. @ matteo
    dire a rosy bindi che è più bella che intelligente è la pura verità se consideri quello che ha dichiarato a proposito dell’aggressione al premier! ovvero ” sono solidale ma non faccia la vittima”.
    ma che dichiarazione è? che cos’è berlusconi in questo caso? il carnefice?
    la considero una dichiarazione da imbecille. quindi quella frase le calza a pennello.

    @ smaramba
    io mi fido e mi faccio curare, basta che non vado dal tuo medico perchè se sei il prodotto delle sue cure è proprio scarso.

    berlusconi in un paese normale, che elegge democraticamente il presidente del consiglio e tutti i suoi rappresentanti in genere dura una legislatura, chi non è serio e normale vuole farlo andar via in una settimana perchè non accetta una scelta democratica che viene dal popolo sovrano.

    riguardo all’azione di governo ti ricordo che il signor berlusconi e la sua compagine hanno affrontato un periodo di crisi mondiale profonda e i dati sono sotto gli occhi di tutti. l’italia è uscita prima e meglio dalla crisi internazionale. ma per te questi dati non contano, per te conta l’odio cieco e privo di contenuti. non so se sei bello quanto rosy bindi, ma certamente sei intelligente tale e quale.

    @ dedalo
    prendo atto che vorresti spaccare la faccia al premier.
    questo non ti fa “ONORE” quindi prima di usare certi termini contro gli altri sarebbe il caso di guardare prima a noi stessi.

  29. @gianni la barbera:
    hai perfettamente ragione e tu sai quante volte l’ho fatto notare… pero’ di fronte a un gesto simile permettimi di restare stupefatto.. su facebook si e’ istituito un club a favore di Tartaglia.. e un po’ sono arrabbiato e sconcertato..
    e comunque tornando alla leadership di Berlusconi dobbiamo ammettere che e’ un vincente e la sua politica vince… lo dimostrano i fatti e i numeri..
    Se la sinistra e’ costretta a cambiare un leader ogni 10 minuti non e’ una cosa normale.. vuol dire che o vogliono comandare tutti o nessuno esprime programmi seri e credibili..
    ciao e ti aspetto sempre per il famoso caffe’

  30. è VERGOGNOSO, PARLO INDIPENDENTEMENTE DALLA POLITICA, SIAMO CADUTI PROPRIO IN BASSO

  31. Invece di buttare acqua nel fuoco lo alimentate, gli atti di violenza di condannano e stop,invece a leggere voi e a sentire certe dichiarazioni sento soltanto l’ aumento dell’odio,meno male che siamo sotto Natale,chi semina vento raccoglie tempesta,quindi non alimentate questo vento.

  32. @ Ciro…..Grazie dell’invito, tacitamente avevo già accettato di prendere il caffé con te, però non so quando ciò sarà possibile. Certo Berlusconi é un vincente, e non sarebbe giusto negargli i meriti; in tutti i casi il gesto non può mai essere tollerato ne approvato, mai e poi mai, da nessuno. Per Facebook…sono daccordo con te. Per quanto riguarda la sinistra, va bene avranno dei problemi interni, ma per questo non si possono accusare di essere istigatori di tutto. Spero vivamente che il clima ritorni sereno e che gli uomini politici sappiano portarci fuori da questo tunnel cosi buio. Ciao a tutti.

  33. Sicuramente la violenza non è mai accettabile!ogni atto di violenza è da censurare…Quindi piena solidarietà al presidente Berlusconi.
    Però signori miei, chiediamoci perchè accadono questi episodi.
    Sono il frutto di un’ esasperazione della politica, di toni alti, e di un modo di vedere il fare politica non come il sacrificarsi per il bene del paese, ma solo come un mezzo per il proprio tornaconto personale!
    Ed il presidente Berlusconi ne è l evidenza quando si fa le leggi ad personam.
    La gente è esasperata dai continui attacchi che quest uomo fa alla nostra Costituzione, al nostro Presidente della Repubblica, ad organi costituzionali di vigilanza, quale la Corte Costituzionale.
    In un clima del genere c era da aspettarselo che qualche pazzo sconsiderato qualche giorno avrebbe fatto un atto del genere…era inevitabile.
    Ho paura che se si continua di questo passo le cose possano degenerare ulteriormente, in questi anni la politica è diventata un tifare per l uno o per l altro schieramento, e gli elettori si sono trasformati non in semplici tifosi ma in ultras o peggio hooligans.
    Quando si vuole cambiare da soli la Costituzione, senza mediazioni, senza compromessi tra le parti, senza l accordo con tutti, c è davvero il rischio di cose ben più gravi , che nemmeno voglio immaginare..
    L’ unica cosa da fare, è seguire le parole del presidente della Repubblica Napolitano, abbassare i toni, avere rispetto per tutti gli organi Costituzionali, e per tutte le parti politiche,e soprattutto cercare sempre la mediazione fra le parti..lo scontro non serve a nessuno!
    Spero però che dopo questo atto vile e violento, non si faccia del presidente Berlusconi un martire, e lo si spinga così a continuare sulla via del faccio tutto io..faccio quello che mi pare e come mi pare. serve buon senso e dialogo.
    Un ultima cosa che spero faccia riflettere….sicuramente questa persona come è giusto che sia,verrà processata e giudicata per il reato ke ha fatto…non si farà un lodo Alfano ke salva dai reati contro la persona…e nemmeno il suo processo potrà andare in prescrizione…Poi se sarà ritenuto incapace di intendere e di volere e non farà il carcere è 1 altro discorso…ma sicuramente verrà processato ed il processo arriverà ad 1 sentenza.
    Mentre il presidente Berlusconi cerca in tutti i modi di non essere giudicato per i reati che a lui vengono imputati… cerca l immunità, e rincorre la prescrizione per non arrivare ad un sentenza… riflettiamo su questo…se è giusto o sbagliato.
    Detto questo…i miei migliori auguri al Presidente Berlusconi…per una pronta guarigione!spero che torni più agguerrito di prima, ma con un pò più di buon senso e rispetto per tutti, e se magari si facesse processare una benedetta volta…quando risulterà assolto da ogni accusa (assolto dal reato, non assolto perchè il reato non è più reato o perchè il reato è andato in prescrizione) forse sarò il primo a darle il voto!

  34. abracadabra tu non vivi in Italia secondo me.
    1-la crisi economica di cui parli non è terminata e l’Italia quindi non ne è uscita. A dirlo non sono io ma Tremonti. Se poi vai a guardare i dati di confindustria noti che il pil è calato considerevolmente. Sicuramente ne saprai più di confindustria che prevede una lieve ripresa nel 2010. Le dichiarazioni di Scajola sono infondate e contraddittorie. DOCUMENTATI
    2-Il fatto che Berlusconi sia stato eletto democraticamente non significa che sia degno di rappresentare un paese come il nostro. Non parlarmi di serietà perchè fai ridere. Se avesse un minimo di serietà si sarebbe dimesso. Vai a vedere i procedimenti giudiziari a carico e dimmi se è una persona seria.
    3-sono intelligente tanto quanto basta a dirti che il tuo commento è pieno di fissarie cà t’agghiutti…

  35. Dov’è il buon senso?Come non condannare un gesto di violenza a prescindere da tutto e da tutti?
    Pensate, a me che probabilmente sono imbecille,ha fatto pietà umana persino Saddam Hussein mentre lo portavano al patibolo.Se non passa il principio assoluto della non violenza senza nessun distinguo,stiamo freschi.L’odio ed il rancore pompato a dovere da una certa stampa non può e non deve indurre un gruppo di puri imbecilli a tifare su facebook per l’aggressore.Ma che cos’è la democrazia? Ha vinto le elezioni quest’uomo e deve governare.Può piacere o no,può essere simpatico o antipatico,ma non si deve mai,dico mai,giustificare nessun gesto violento.La sinistra o Di Pietro o chi vuole presenti un’alternativa credibile,e se vince alle prossime elezioni governa.La verità è che i detrattori del Cavaliere da sempre,numeri di risultati ottenuti alla mano,sono consapevoli della superiorità di quell’uomo,e più tempo passa più si vanno convincendo che è imbattibile proprio grazie ai brillanti risultati ottenuti dal suo governo.Allora,in modo assolutamente antidemocratico si tenta il tutto per tutto pur di abbatterlo.Con alcuni magistrati compiacenti,con una campagna di puro odio senza precedenti,con le escort,e tutto quello che di più diffamatorio e denigratorio possa esistere.Non parliamo di Di Pietro ,a me quell’uomo fa ribrezzo politicamente parlando.Se l’opposizione continua ad accanirsi così contro di lui,rimarrà tale per i prossimo 50 secoli.E checchè se ne dica,Berlusconi ha le palle.Lo dimostra ogni giorno di più.Questo,e solo questo fa sragionare i suoi detrattori,la consapevolezza di non potergli tenere testa.Auguri Silvio di pronta guarigione e solidarietà incondizionata.Distinti saluti

  36. certo che la Bindi proprio bella non lo e’… e dopo la sua dichiarazione non credo brilli d’intelletto!!!!!!!!
    Scusate ma quando ci vuole ci vuole…..

  37. condanno il gesto, ma lui si faccia processare. Per non finire a parlare ancora di berlusconi, con i relativi teatrini politici, e per cominciare a pensare ai problemi concreti del paese.
    ps vignetta a tema

  38. @PUNTO E VIRGOLA:
    CONDIVIDO E SOTTOSCRIVO IL TUO COMMENTO DALLA PRIMA ALL’ULTIMA RIGA..

  39. @ PUNTO E VIRGOLA
    CONDIVIDO ANCHE IO IL TUO COMMENTO.

  40. Piena solidarietà al Presidente Berlusconi!Condanno totalmente questi atti di violenza e di non civiltà!!Tuttavia credo che la colpa non sia solo da un lato , credo propio che ci si dovrebbe dare una calmata generale , perchè ultimamente tutti si scagliano contro tutti!!Mi dissocio assolutamente dalle parole di Di Pietro che credo stia esagerando !!!Dai vostri commenti , date la colpa alla sinistra ,ma cosa centra ? Smettetela!!!Cordiali saluti,gianluca….ALé!!!

  41. Sapete cosa ho scoperto poco fa? che tutta la Sinistra Italiana ha fatto una colletta ed ha pagato quella persone per sbaccargli il muso a Berlusconi, la raccolta è stata fatta dalla segreteria di Di Pietro,e con i soldi restanti la Bindi farà la plastica al viso per diventare più bella
    Peccato che non rimangono soldi per devolverli a voi per comprare dei lumini, andare in chiesa e pregare per il vostro odio.

  42. Per prima cosa un grandissimo augurio al nostro presidente Silvio Berlusconi. Poi voglio dire una cosa a Daniele Lopinto e a quel grazioso commento che hai fatto. Ti rendi conto di ciò che hai scritto? pensavo Solo la Bindi e Di Pietro potevan essere cosi ****, ma vedo che ce ne stan di più. Da ciò che hai scritto ricapisco di che partito sei. Ecco ora puoi offendermi da mattina a sera. ciò che dirai mi scivolerà sopra perche lo dirai con rabbia e rancore, perche come sai bene “IL POTERE LOGORA CHI NON LO HA”. E tu caro daniele per aver scritto quel grazioso commento vuol dire che sei dalla parte dei perdenti di chi non ha più potere. ecco perchè ciò che dirai mi scivolerà addosso, perche verrà detto da uno che e a deciso di stare dalla parte di chi non vuol rassegnarsi di esser sprofondato. Ancora un augurio di una veloce guarigione a Berlusconi

  43. levare soldi alla scuola vuol dire aumentare il precariato, togliere soldi alle università vuol dire diminuire le possibilità di crescita di un’intera nazione.
    offendere e prendere per coglioni gli elettori di sinistra vuol dire essere violenti.
    e poi leggendo la maggior parte dei commenti di chi vota e d chi non vota berlusconi di chi eè di sinistra o di destra, insomma con questi commenti non fate altro che alimentare violenza verbale.
    le uniche cose da dire oggi erano: mi dispiace per l’accaduto, siamo contro la violenza in ogni caso.
    ed invece giù con le accuse……
    pensate gente, pensate

  44. Io penso che la sinistra non vuole Silvio Martire,
    ma vuole Silvio processato,
    questo attentato fa un favore a chi è fazioso per attaccare più le sinistre,ed è pericoloso per la democrazia italiana,quindi io penso che quel povero, con seri problemi mentali ha fatto un favore a Silvio perchè ne uscirà un poverello mezzo martire.Ed darà l’appiglio per attaccare ancor di più la nostra Costituzione, GIà qualcuno parla di cambiare al più presto la Costituzione (anche se già Silvio aveva detto che la cambierà)già parlano di chiudere siti, blog e trasmissioni.

  45. scusate se intervengo , ma credo che dobbiamo smetterla anche noi ……piccoli …. ,alimentiamo solo odio, questi gesti sono da condannare, non si puo’ continuare con queste assurde dichiarazioni. Una cosa e’ certa la maggioranza degli italiani a votato per questo governo,facciamolo governare, I sigg dell’opposizione , se vogliono vincere le prossime elezioni, inizino a lavorare sul serio. finiamola basta con questo odio ….Colgo l’occasione per Augurare a Tutti voi un Santo Natale ,e una pronta guarigione al nostro Presidente del Consiglio

  46. Piena ed assoluta solidarietà al premier Silvio! Con la mia personale condanna alla violenza !!! Ma cari signori , parliamo di un caso isolato e posto in essere da una persona fortemente disturbata !Spero che da questo fatto non si cerchi di trarne vantaggio a discapito delle persone oneste che sono di sinistra !! La situazione politica Nazionale ,vive un momento di grande scontro e credo personalmente che il premier abbia le sue responsabilità !Questi scontri ritengo debbano rimanere verbali , perchè credo sia pensiero mio e di tutti i militanti di centro sinistra , che non si arrivi mai alla violenza !!Spero che da questo evento il nostro premier non cerchi di trarre vantaggi , perchè già da oggi ho avuto questa impressione !!TG giornali schierati , lo fanno passare come fosse Beato!!!La sinistra chiede solo che si faccia processare come ogni altro mortale residente in Italia , non certo che gli si faccia male fisicamente !!CMQ, un augurio personale di pronta ed immediata guariggione !!Cordiali saluti,Gianluca…..ALé!!!

  47. @smaramba
    “Il fatto che berlusconi sia stato eletto democraticamente non significa che sia degno di rappresentare un paese come il nostro”. Ah no? e chi ne sarebbe degno chi perde?lo sai che cosa è la democrazia?
    “Se avesse un minimo di serietà si sarebbe dimesso.”
    perchè dovrebbe farlo? per fare piacere a te che lo odi senza ritegno?Vai a guardarli tu i suoi processi,credimi non perderai del tempo.La verità è che pur essendo stato processato una marea di volte, a voi non basta per il semplice motivo che volete la sua condanna,ma non avete le palle per ammetterlo pubblicamente.E ripiegate con un’ipocrisia vomitevole sul processo che aspettate da Milano dove quasi certamente arriverà,guarda caso l’unica sentenza sfavorevole della sua storia personale, e così,proprio come faceva Stalin con i suoi avversari,lo fate fuori politicamente parlando,e tornate a vincere,sempre secondo voi.Questa è la verità,non ce ne sono altre ,ma non avete il coraggio di esternare queste vere e proprie ,leniniste e staliniane speranze.Bene fa il berlusca se solo per non darvi questa soddisfazione trova il modo di fermare il processo di Milano,al quale guardate speranzosi come vergini ai primi amori.Quando qualcuno di voi troverà il coraggio di dire la vera speranza che cova e cioè la condanna a berlusconi,quando avrete l’onestà intellettuale di ammettere che è un perseguitato per fini politici,io ammetterò che sta tentando di leggiferare sulla giustizia anche per evitare la sua condanna a Milano,che state certi se continua il processo arriverà e questo lo intuiscono pure le pietre.

  48. volevo rispondere a tutti quelli che scrivono che Berlusconi ha vinto le elezioni e deve governare…sta facendo bene etc etc..
    Non mi soffermo su fatto se sia facendo bene o meno…e ancora di più ci mancherebbe che non debba governare…sono daccordissimo…chi vince le elezioni deve governare!!
    Ma attenzione!cì è differenza tra il governare ed il cambiare le regole che ci governano!!!
    Lui ha vinto le elezioni ed è giusto che governi, ma in nessun modo si deve arrogare il diritto di cambiare da solo, o con la sua maggioranza, le regole che ci governano!
    E’ questo il punto cruciale….le regole che ci governano…e cioè la Costituzione, e tutte le istituzioni che essa prevede, corte Costituzionale, Presidente della Repubblica etc…non si toccano!
    O meglio se devono essere modificate in qualche loro parte, questo deve essere fatto col maggior consenso possibile…non dico all’ unanimità ma quasi!
    Non per niente i nostri padri Costituenti, fecero l Assemblea Costituente!

  49. sicuramente e’ stato proprio lui ad ingaggiare il deficiente a farsi tirare la statuina… in modo da diventare martire!!!
    Ovviamente e’ sempre colpa sua… anche se piove in estate!!

  50. punto e virgola santo subito……

  51. @Matteo
    Caro matteo prima di dire levare soldi alle scuole, almeno sai ciò che dici? te lo dico io che ci lavoro in ambito scolastico . vedo decine di professori fare solo progetti, sti progetti portano cultura agli alunni? no!! portano solo migliaia di euro fregati ingiustamente allo stato, E se la Gelmini e brunetta bacchettano questi fannulloni, fanno male? Poi le università, chi si lamenta delle tasse universitarie? si lamento solo quegli ****** che vanno all’università solo ed esclusivamente per scaldare i banchi e poi li vedi in piazza, a me mancan 2 matterie in ingegneria elettronica ecc ecc ecc, e poi manco han dato una materia. E Misilmeri aimè ne è pieno di sti tipi.
    Poi invece abiam coloro che credono all’università, credono in ciò che studiano, credono nel futuro, e stanne sicuro che si accollano gli aumenti perchè san bene che un domani diventeranno qualcuno.Solo siamo sempre li: si parla male di Berlusconi per 2 motivi: o perche si appartiene ad un partito opposto a quello di berlusconi e per tanto ripeto “IL POTERE LOGORA CHI NON LO HA!. E POI CI SON QUELLI CHE NON HANNO MAI CAPITO NULLA, MA PARLANO LO STESSO

  52. a punto e virgola:

    1-l’esser degno di ricoprire una carica costituzionale ha poco a che vedere con il fatto che questa carica gli tocchi leggittimamente. Il presidente del consiglio è lui, ha avuto la maggioranza e governerà fino alla fine del mandato. Non c’entra niente però con quello che ho detto io. Se le elezioni le vincesse Totò Riina sarebbe forse degno di essere presidente del consiglio?

    2-Berlusconi è già stato condannato 3 volte in sentenza definiva:

    lodo mondadori
    all iberian 1
    caso lentini
    questi reati sono caduti in prescrizione e quindi non sono perseguibili. Prescrizione non è sinonimo di innocenza e condanna è sinonimo di colpevolezza, almeno su questo saremo d’accordo.

    altri procedimenti sono stati archiviati grazie all’emissione di leggi varate proprio dal governo Berlusconi(le famose leggi ad personam)

    Il processo di Milano ha valore pari a zero. Berlusconi è già stato condannato diverse volte a prescindere.
    Siccome so cos’è la democrazia, so che la legge è uguale per tutti. Magari avete bisogno di ripetizioni di democrazia sia tu che Berlusconi.

    3-Parli di Stalin, di un dittatore comunista. “lo fate fuori politicamente”. lo fate? ma di chi parli? di noi comunisti? della sinistra?chi è contro Berlusconi è automaticamente comunista, vecchia storia. Pol Pot, Stalin, Lenin, Tito, tutto sentito miliardi di volte. Quante volte ha tirato fuori il Libro Nero del Comunismo per difendersi in questi anni?ridicolo davvero.Se essere contro berlusconi significa essere comunista allora lo sono. davvero non capisci che non è una questione politica?questo è un criminale!Mangano gli faceva da stalliere!!!MANGANO!!!!Ma tu sai chi è?????

    SU UNA COSA HAI RAGIONE PERO’. MIA GRANDE SPERANZA E’ CHE L’ITALIA SI LIBERI DI QUESTA PERSONA. Sinistra o destra è indifferente credimi, l’importante è che non ci sia lui. Meritiamo altro, meriti di meglio.
    trovo assurdo difendere Berlusconi. E’ indifendibile.
    puoi difendere le tue idee fino alla morte, ma Berlusconi non è un’idea, è una persona come te e come me e, come tutti, quando si sbaglia si deve pagare. Se credi nella democrazia sarai d’accordo con me.

  53. Io farei santo solo il Signore…. ……………….. no comment

  54. @Ciro Costanza: non hai visto il commento o non avevi come rispondere :)?

  55. @francesca:
    se era rivolto a me mi dispiace… la mia era solo una battuta… un modo di dire..!!!!
    @smaramba:
    giuro che mi riesce difficile risponderti a tono.. non sono capace di arrivare a tanto odio.. non sono capace a scendere a cosi’ bassi livelli di discussione..
    PASSO E CHIUDO..

  56. @paolino paperino:
    credo sia venuto il momento di posare le armi e cercare di lasciare governare chi ha vinto le elezioni..
    per quanto riguarda il gov. prodi… preferisco dimenticarlo.
    Caro Fabio.. non puoi negare i fatti.. e i fatti parlano chiaro.. Berlusconi e’ sotto scacco della magistratura da 15 anni e cioe’ da quando e’ entrato in politica.. se non lo avesse fatto probabilmente gli stessi magistrati che oggi lo attaccano ogni secondo farebbero la fila per andare ai suoi rivevimenti mondani..
    ciao Fabio e scusa se non ho risposto subito… i tuoi commenti… anche se non li condivido.. li rispetto e li ritengo intelligenti e degni di rispetto..

  57. @ ciro costanza e punto e virgola
    se qualcuno un giorno dovesse sparare a berlusconi e ucciderlo (speriamo proprio di no) questi diranno che si è sparato da solo per vincere le elezioni e farsi le leggi ad personam (morta).

    l’attentatore (dichiarato pazzo) ha inviato una lettera di scuse al premier dicendo che ha fatto un gesto vile, voi state ancora qui ad arzigogolare e a cercare se e ma.

    meditate gente meditate.

    io m’agghiuttu fissarie, ma vuatri nni sparati assai!
    pariti na pocu ri rosy bindi.

    lunga vita al premier, non fosse altro che perchè vi sta facendo mangiare il fegato. mi sta simpatico. si si.

    p.s.
    come mandante delle stragi non vi è andata bene.
    potete provare con spaccio di stupefacenti e traffico d’armi, magari siete più fortunati.

  58. Mi è piaciuto il “@ Paolino Paperino” 😀

  59. Ha perfettamente ragione Ciro Costanza,si rimane senza parole di fronte a tanta intensità di odio e livore.Ciro grazie del santo subito,ma preferirei aspettare post mortem….quindi il più tardi possibile,ah…ah..ah.
    abracadabra,Quel “pariti na poco ri rosy bindi”vale un perù è la peggiore offesa che potevi indirizzare.Complimenti vivissimi e cordiali saluti

  60. ahahahah il Paolino paperino è piaciuto anche a me.
    Bravi Ciro e Fabio per il modo e lo stile con il quale portate avanti e difendete le vostre idee. Con questo atteggiamento fate crescere il Blog. Bravi.
    Le cose che dite possono essere condivisibile o meno, ma sono sicuro che non vi prenderete mai a corpi ri miniatura ra matrice!

  61. Infatti 🙂 alla fine non condivido gran parte dei commenti, ma non mi metto a insultare o a fare il troll. Dico la mia. Alla fine il mondo è bello perché vario, non posso pretendere che la pensino tutti come me. Ma è bello scambiare opinioni in pace!

    Comunque, ad onor di cronaca, il “perseguitato dalla magistratura”, dovrai ammettere, che più volte (se vuoi cito le fonti), ha cambiato leggi in corso d’opera su reati commessi in precedenza che sono stati depenalizzati dopo. Questo non mi pare esattamente il concetto di “assoluzione”.

    Poi vivi in Sicilia. Sai meglio di me, che dove ci sono i soldi, c’è del marcio. Più soldi hai, più marcio c’è. Io non penso che avrei fatto meglio di lui. Anzi. Lo ritengo una persona estremamente capace. Ma davvero credete che una persona con TUTTI questi interessi possa essere completamente PULITA? Dai! Siamo in Italia, non in Svezia 🙂

    Io dico sempre che la verità sta nel mezzo….non credo al 100% a Travaglio ma tantomeno non credo 100% a Ghedini!

  62. solo per doverosa cronaca…
    sono un appassionato quasi fanatico dei cartoni animati e ho centinaia di giornalini di topolino.. ma il mio fan.. il mio idolo e’ proprio lui.. PAOLINO PAPERINO.. per una semplice ragione.. pur essendo uno sfigato incredibile riesce sempre a tirarsi fuori da ogni inghippo grazie al suo miglior pregio.. L’OTTIMISMO!!!!

  63. Idem!!!!!!!!!! Gastone mi sta troppo sulle *****…E Paperoga secondo me è cocainomane!

  64. non mi toccare paperoga…. e’ il nomignolo che ho dato a mio figlio Sergio.. ah ah ah… ciao e grazie per avermi fatto divertire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Comunque topolino non lo sopporto…. i nipotini li adoro e Archimede e’ un grande…

  65. Manco io lo sopporto….mister so-tutto-io….bah!

    Vado a nanna! Buonanotte a tutti!!!!!

    E grazie a te per conversare sempre in maniera civilissima!

  66. @IPERBOLE…

    SI HAI RAGIONE SIA SCANTU SIA NENTI….

    MA COMUNQUE SE VEDEVI LA SCORTA DI BERLUSCA…… FACEVA ACQUA COME LA DIFESA DEL MILAN…..

    E SE IL SIG. (AGGRESSORE) AVESSE UNA PISTOLA IN MANO????

    E W LA SCORTA DI BERLUSCONI!!!!!

    COMUNQUE SEMPRE FORZA MILAN…

  67. nel mio primo post la parola “odio” è veramente esagerata e me ne rendo conto solo adesso. Mi dispiace aver dato questa sgradevole sensazione, non era mia intenzione. Io non giustifico assolutamente il gesto, volevo far riflettere sulla oggettiva situazione giudiziaria di Berlusconi che poco si addice ad una carica così importante. Ciro, mi dispiace che tu non voglia rispondere al mio post perchè lo consideri troppo carico d’odio, però non ho fatto altro che riportare i fatti per quello che sono e sicuramente trovo inappropriato definire il mio post di basso livello, non fosse altro perchè mi sono limitato,ripeto, a descrivere oggettivamente la situazione in questione. senza rancore.

  68. Bisogna non alimentare tensioni, ciascuno deve fare la propria parte nei limiti della buona educazione e del rispetto delle istituzioni senza dietrologie e senza accuse che possono condurre a pulsioni antidemocratiche. La voglia di delegittimare il potere può condurre a gravi conseguenze. Riducendo ai minimi termini, la politica italiana, ma anche quella locale, deve riprendere a criticare quando chi detiene il potere fa le cose sbagliate e riconoscere quando fa le cose giuste. E’ indubbio che il clima d’odio che ha portato all’aggressione al presidente del Consiglio è stato alimentato dai toni forti degli ultimi mesi, corresponsabili dell’accaduto. Abbassare i toni, dunque, e ritornare alla sana dialettica delle parti, ciascuno per il proprio ruolo. Aggiungo, per concludere, che se non si condivide un’azione di governo ci sono sempre le urne: basta votare, in libertà, uomini e programmi che ci convincono

  69. @smaramba.
    Adesso si comincia a ragionare e ad abbassare i toni.. La parola odio mi fa orrore e a volte viene detta con troppa leggerezza..
    Se tu avessi letto negli articoli passati.. In diversi commenti ho criticato berlusconi per molte leggi.. tra cui il lodo.. Le intercettazioni ecc. Pero’ non puoi negare il fatto che berlusconi.. Dal momento in cui e’ entrato in politica sembra essere diventato l’unico cattivo d’italia.. Il demonio da abbattere.. Il corrutttore.. Adesso il mafioso e addirittura il mandante delle stragi..
    Scusa ma ho troppo rispetto per la tua intelligenza per credere che tu possa pensare che dietro a tutto questo non ci sia un preciso obiettivo..non ho mai detto che berlusconi sia un santo.. Ma da qui a pensare che sia mafioso ce ne vuole… E poi ha vinto democraticamente le elezioni e deve governare.. Caro mio in politica chi e’ senza peccato?
    Ti ricordo la famosa frase di craxi quando rispondendo sull’aut. A proc. Si rivolse ai deputati invitandoli ad alzare la mano chi non avesse commesso il suo reato.. Ebbene caro mio.. Nessuno alzo’ la manina.. A buon intenditor….

  70. PIENA SOLIDARIETà AL NOSTRO PREMIER….
    VERGOGNOSE LE PAROLE DI DI PIETRO(EX MAGISTRATO ED EX POLIZIOTTO) DI ROSI BINDI E DI SONIA ALFANO CHE CONTINUANO A DIRE KE LA COLPA è DI BERLUSCONI.
    IO ERO Lì E NN CAPISCO XKè QNDO LA DESTRA FA MANIFESTAZIONI O PRESIDI I COMUNISTI DEVONO ESSERE LI A MANIFESTARE CONTRO, IL DIRITTO DI MANIFESTARE è DI TUTTI NN SOLO DEI COMUNISTI O DEI CENTRI SOCIALI, ANKE XKè QNDO MANIFESTANO LORO NESSUNO GLI DEVE DIRE NIENTE SOPRATUTTO QNDO SPACCANO TUTTO ED INSULTANO,LANCIANO UOVA E PIETRE CONTRO LE FORZE DI POLIZIA…
    COME SI FA A VOTARE LA SINISTRA??

  71. @ Antonella…il tuo commento, molto pacato, mi trova d’accordo e inviterei tante altre persone che hanno rilasciato commenti su questo articolo a astenersi dal gettare benzina sul fuoco, indipendentemente dalle proprie idee politiche; é il momento della riflessione, per tutti.
    @ Ciro…l’ultima parte del tuo commento mi sembra la peggior cosa che tu abbia scritto da quando ti seguo: in pratica tu dici che tutti i politici sono disonesti, se é cosi non credo che valga più la pena di parlare di politica ne di votare; non accetto l’idea che si debba indirettamente giustificare tutto; ne vale la dignità di un popolo intero, a maggior ragione per chi come me vivendo all’estero si vede confrontato ad altri popoli.

  72. @stefano
    conosco bene sia l’ambito scolastico che quello accademico, molto bene e so molto bene la situazione avendo letto e studiato con molta attenzione i decreti.
    i progetti dei quali parli alle volte sono utili altre no.
    sono d’accordo anche con lacaccia ai fannulloni,ma non sarò mai d’accordo coni tagli fatti.

  73. possiamo dire la nostra come ogni volta…xò un gesto del genere non si fà ed è giusto ke venga punito…concordo con alcuni di voi,ma non possiamo far del male a tutti quelli ke la pensano diversa da noi…cmq spero ke il nostro presidente si riprenda presto .

  74. caro gianni.. Purtroppo e’ la cruda e amara verita’.. Ti assicuro che questa frase non piace neanche a me che l’ho scritta… Se vuoi pero’ facciamo finta di niente e illudiamoci di avere solo politici onesti.. Bravi.. Diligenti e che morirebbero per fare gli interessi di noi cittadini.. Ma io sto con i piedi per terra e non mi piace illudermi.. Tu fai.. O credi quello che ti pare.. Ma non pensare mai di avere la verita’ nel cassetto!!
    Ciao

  75. non è vero che l’hanno colpito, anzi non l’hanno neppure sfiorato, San silvio lacrima sangue come la madonna. Santo subito

  76. La belligerante visione del popolo rispecchia, l’incoscienza del politici, credo che uomini politici del tipo: Merkel, Brown e Sarkosy non si degnerebbero a fare certi comizi di linguaggio offensivo, cruente, e direi maldicevole, di come fanno certi uomini d’istituzione e di opposizione. La lingua italiana è diventata un’arma da mitraglia, per i melmenti della politica d’italia. @ciro costanza la mia era pure una battuta. 😀

  77. La verità è ke Berlusconi da qndo è capo del governo l’Italia si è un pò rissolevata (lo dicono le statistiche), la sinistra si è accorta di ciò e fa di tutto x attaccare il premier, ma in discorsi ke nn hanno a ke fare nulla con la politica…
    Di Pietro santoro l’idv dicono sempre le stesse cose ke puntualmente vengono smentite(vedi il caso spatuzza). XKè LA SINISTRA NN PARLA MAI DI POLITICA? xkè pensa solo ad attaccare berlusconi come singola persona?
    SOLO X QSTO NN VOTEREI MAI A SINISTRA….

  78. @francesca: concordo con il tuo commento al 100%..

  79. Auguro al Presidente del Consiglio di riprendersi al più presto, di ritornare sulla scena politica italiana (siciliana) e internazionale al più presto possibile.

    La politica è arte. Onore ed intelligenza sono i combustibili che le permettono il movimento.

    Il clima politico è troppo esplosivo e la causa deve essere cercata negli uomini che hanno consentito il declassarsi della politica stessa.

    Quegli uomini, di qualunque colore essi siano, li abbiamo eletti noi (a parte l’attuale legge elettorale).
    Riflettiamo!
    Saluti.

  80. vi invito a leggere questo articolo di marco travaglio…prima di dare colpe facciamo ci tutti un esame di coscienza…da destra a sinistra…
    http://www.antimafiaduemila.com/content/view/22986/

    Chi scambia la critica per odio e il lavoro giornalistico per violenza è soltanto un irresponsabile antidemocratico, mimetizzato dietro la connivenza di chi tacendo acconsente. Chi poi vuole usare la debolezza momentanea di Berlusconi colpito al volto e la solidarietà repubblicana che è arrivata al leader per trarne un miserabile vantaggio politico, non merita nemmeno una risposta. (Ezio Mauro).
    mi sembrano parole molto sagge…condivido!

  81. ma fammi il piacere:
    QUINDI SECONDO TE E TRAVAGLIO LA COLPA è STATA SEMPRE DELLA DESTRA???
    E I COMUNISTI QNDO NEGLI ANNI 70 SPACCAVANO TUTTO UCCIDEVANO AGENTI DI POLIZIA, POLITICI, GIUDICI, E KE OGGI QNDO MANIFESTANO COMPIONO AZIONI VIOLENTE, SONO BUONI??? XKè IL SIGNOR TRAVAGLIO NN FA CRITICA SU QSTO??? è MOLTO FACILE RISPONDERE……….
    LA SUA NN è UNA CRITICA, è UN ANTIDESTRA, ECCO XKè NN VALE PROPRIO LA PENA ASCOLTARLO

  82. @ lino
    la colpa non è di nessuno..solo di un pazzo armato dalla sua pazzia e non da di pietro annozero repubblica e altre cazzate varie…mi fate pena,gente di destra che fa politica pure sull’attentato al premier!!!!
    vergognatevi!!!!
    vogliamo parlare di bossi e dei suoi fucili…???…che si li ficchi su per ….
    RIDICOLI!!!!
    mi fanno pena i vari cicchitto,bocchino,che prima usano “la questione crocifisso” e poi l’aggressione al loro leader per fare consensi…
    non capisco che c’èntrano i comunisti di 40 anni fa con ciò che succede oggi!!!!ma dove stai????
    e travaglio è uno dei pochi che dice le cose come stanno…sono cose scomode…e forse è per questo che fa antipatia a molti!!!!
    servi del potere….

  83. @ma fammi il piacere
    Se travaglio è un giornalista imparziale io sono Elena di Troia alla prima mestruazione.
    Come fai ad accusare la destra di strumentalizzare un attentato,quando la sinistra da sessent’anni non c’è morto ammazzato di cui non rivendica maternità,paternità e baliatico?
    Ma impara ad interpretare la storia patria prima di dare dei servi del potere a gente che esprime opinioni libere su questo blog.
    Nessuno è servo di nessuno,si scrive soltanto quello che si pensa ognuno a seconda delle proprie convinzioni.Per te travaglio rappresenta il massimo del giornalismo,io “mancu u vulissi pi cumpagnia ri prucissioni”.Per la sinistra Montanelli era sempre stato uno sporco fascista fino a quando non ha detto che pur turandosi il naso avrebbe votato Prodi invece di berlusconi.Da quel momento Montanelli sempre per la sinistra è assurto agli onori degli altari.Ma smettila di offendere chi non la pensa come te,è questa la vostra democrazia?L’attentato contro Berlusconi va fermamente condannato,così come tutti i gesti violenti senza se e senza ma.Se partiamo da questo presupposto si può discutere altrimenti è perfettamente inutile.Cordiali saluti

  84. siamo d’accordo sul fatto che vada condannata,ma non può e non deve essere strumentalizzato per accusare l’altro schieramento politico!
    è vergognoso che si faccia invece…
    forse viene giudicato fazioso perchè non appartiene al 99 % dei giornali televisioni e bordelli vari di cui berlusconi detiene il potere…
    berlusconi con i suoi provvedimenti e i suoi atteggiamenti sta attentando alla democrazia di questo paese!!!!!
    e tanta gente è morta per ottenere ciò che lui vorrebbe cancellare per tirarsi fuori dai guai e per fare i suoi porci comodi…questo è inammissibile…più del lancio di una statuetta se mi permettete!

  85. Vergognosi….dite che sn stati i comunisti mentre e stata solo una persona cn problemi…cosa cazzo volete dai comunisti e dalla sinistra?? Non centrano un cazzo cn questo…….inoltre la campagna fatta da berlusconi contro la sinistra è vergognosa………..ah, dimenticavo, com’e che un puttaniere mafioso pedofilo come lui ( e le prove ci sn quindi non potete ribattere ) che ha piu di 2 mila processi in corso non si e ancora dimesso?? Mentre altre persone cn piu rispetto di lui per l’italia si sn dimesse?? V-E-R-G-O-G-N-A !!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: