• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,750,125 visitatori

Attenti ai botti di fine anno… alcuni consigli

Purtroppo l’usanza dei botti di fine anno è particolarmente diffusa in Italia, ed  anche a Misilmeri, e nonostante i numerosi appelli alla prudenza ogni anno provoca diverse vittime. Speriamo che il maxi sequestro delle settimane scorse sia servito a qualcosa.

I fuochi d’artificio, i botti, i petardi, se non utilizzati in maniera corretta, possono essere pericolosi. Gli incidenti più gravi derivano quasi sempre dalla mancata adozione delle misure di sicurezza. Spesso si crede di essere coraggiosi usando i fuochi in modo spavaldo. Ma non è così. I ragazzi tra gli 11 e i 14 anni sono i più colpiti dalle esplosioni e gli organi più interessati sono mani e occhi. Molti incidenti avvengono il “giorno dopo” a causa dei botti inesplosi che si trovano per strada.

Direttamente dal sito della Polizia di Stato, ecco una serie di precauzioni per chi non può fare a meno di festeggiare il nuovo anno scoppiando i petardi:

  • Bancarelle a rischio: per acquistare botti rivolgersi sempre a commercianti autorizzati. Evitare bancarelle improvvisate e prodotti senza etichetta con l’autorizzazione del ministero dell’Interno.
  • Seguire sempre le istruzioni: leggere attentamente le istruzioni d’uso riportate sull’etichetta o i fogli illustrativi che accompagnano il prodotto. Anche le innocue ’stelline’, se maneggiate senza le dovute attenzioni, possono causare lesioni gravi.
  • Accensione: accendere un fuoco alla volta ed evitare che al momento dell’accensione ci siano altri fuochi vicini. Durante l’uso tenerli lontano da cose infiammabili (tende, divani, tappeti, sterpaglie secche).
  • Abiti: attenzione agli abiti che indossate quando usate un fuoco d’artificio. Mai mettere giacconi o maglioni di pile o fibra sintetica, e nemmeno indumenti acetati come tute sportive. Basta una scintilla per trasformare questi abiti in micidiali trappole.
  • Solo all’aperto: accendeteli solo all’aperto in luoghi lontani dalle abitazioni. Non puntate mai un razzo, un fischio e botto contro finestre e balconi dei palazzi vicini e tanto meno in direzione di persone.
  • Fissare a un sostegno: se possibile, fissare bene il fuoco artificiale ad un sostegno, controllando che la traiettoria sia libera, e allontanarsi subito dopo l’accensione per godersi a distanza lo spettacolo.
  • Micce corte: le micce dei fuochi pirotecnici sono molto corte e rapide nella combustione. Non sempre l’interruzione della miccia è definitiva per cui l’ordigno inesploso può scoppiarvi in mano da un momento all’altro.
  • Mancato funzionamento: in caso di malfunzionamento di un prodotto pirotecnico non toccatelo e non vi avvicinate. Potrebbe esplodere.
  • Botti inesplosi: se vi trovate in prossimità di un botto inesploso, in strada oppure a casa, non toccatelo. Avvisate subito il 113, anche in forma anonima.
  • No alle armi: sparare in luogo pubblico con fucili, pistole e anche armi giocattolo oltre a essere pericolosissimo è un reato punibile con l’arresto. Perciò state alla larga da chi vuole festeggiare in questo modo.
  • Trasporto e fiamme libere: evitare di trasportare materiale pirotecnico in macchina. Non maneggiare mai fuochi in prossimità di fiamme libere (accendini, fiammiferi, sigarette), non collocarli né utilizzarli vicino liquidi o contenitori di gas infiammabili.
  • Segnalazioni in forma anonima: segnalare al 113 eventuali vendite a minorenni o qualsiasi altra cosa che al momento può sembrare illecita o pericolosa.
Annunci

2 Risposte

  1. al piazzale europa c’è una bancarella che vende botti di capodanno, sapete se sono legali e a norma? volevo fermarmi per guardarli da vicino ma non ho potuto parcheggiare. qualcuno li ha visti?

  2. So bene che l’argomento é serio, ma l’articolo mi ha fatto pensare ad una barzelletta e ve la racconto…….. Una coppia di amanti per la prima volta si accinge all’atto sessuale, l’uomo toglie la camicia e fiero dice all’amica: guarda che muscoli, sono una bomba! Dopo toglie i pantaloni e ripete all’amica: guarda che muscoli, sono una bomba! Alla fine toglie gli sleep e questa volta la donna guardandolo dall’alto in basso gli dice: sarai anche una bomba ma la tua miccia é davvero pioccola!

    *** divertitevi allegramente senza botti, é meglio evitare***
    Buon fine anno e un 2010 di pace e serenità per tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: