• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,750,004 visitatori

Un club delle libertà a Misilmeri

E’ stato costituito il Club della Libertà di Misilmeri. È il sesto club nato dopo quelli di Palermo, Cefalù, i due di Monreale e quello di Ganci. La comunicazione è giunta dal presidente dell’associazione nazionale Club della Libertà, onorevole Mario Valducci. La nascita di un Club della Libertà a Misilmeri, comune importante della provincia, è il segno della vitalità del Pdl che dimostra una grande capacità di aggregazione politica. Il Club di Misilmeri è l’ulteriore dimostrazione di come il Popolo delle Libertà intenda coinvolgere a tutti i livelli il suo elettorato nel processo di evoluzione e costruzione del più grande partito d’Italia. Si tratta di un ulteriore importante passo verso quel progetto politico di rinnovamento della classe dirigente.
Il presidente Beppe Vicari
Annunci

51 Risposte

  1. Queste iniziative sono meritorie perchè consentono alla gente di partecipare direttamente alla vita politica. Bravo all’Ing. Beppe Vicari

  2. Forza Berlusconi Misilmeri è con te….
    Mi iscriverò subito

  3. si cose cu zuccaro su…… qui ognuno pensa al suo magna magna…..

  4. Finalmente un punto di riferimento per chi vota a centro-destra! Buon lavoro!

  5. @ All’Ing.Beppe Vicari

    Egregio Sig.Vicari come si fà per aderire,iscriversi e fare parte attiva di questo club.

    Attendo una Sua cortese Risposta

    Distinti Saluti

  6. mi viene solo da vomitare.

  7. l’ennesima spaccatura?
    pdl nazionale
    pdl sicilia
    club della liberta’
    il prossimo sara’
    Popolo dei Dispersi e Latiatnti

  8. @popolo delle libertà
    Un pò di pasienza tra qualche giorno avremo il nostro sito nel network nazionale http://www.clubdellaliberta.it. nel frattempo si può aderire dallo stesso sito nazionale. In paese apriremo una sede per consentire la partecipazione anche fisica alle iniziative che faremo sul territorio, ci sara l’innaugurazione ufficiale e chi vule venire é il benvenuto.

  9. Condivido l’iniziativa ed auspico rigorosi intenti nella costituzione di un’aggregazione unitaria degli ex AN ed ex FI finalizzata alla realizzazione di un vero progetto politico, ad iniziare dalla nostra Misilmeri fino al raggiungimento delle più alte vette.
    In bocca al lupo.

  10. caro beppe complimenti. mi auguro che i giovani possono aderire all’iniziativa,è che venga dato spazio per esprimere le proprie idee.ti contatterò per aderire.

  11. parabola,22/09/1991, un giorno come tanti ma non certo per qualcuno,qualcuno che da giorni,mesi,anni sta lottando contro chi di questo stato,una gabbia sta facendo reprimendo ,attento ascolta amico reprimendo chi da solo denuncia e combatte sti fitienti e sa bene che significa EMARGINAZIONE,esattamente quanto costa amare un CENTRO SOCIALE!! Perla di sagezza ,aprite club per dividere i popoli!! E condannate i centri sociali che uniscono!! Con quale faccia aprite club ,dando forza a un signore che fa gli interessi suoi e dei suoi amici ricchi!! Le parole scritte non sono mie , ma dei 99 posse, che credo non conosce nessuno ,perchè fuori dagli schemi!!Cordiali saluti,Gianluca…ALé!!!

  12. @ gianluca. Sei farneticante. Non sai cosa sia un’aggregazione di partito, ma la confondi con un centro sociale. Se poi prendi dei cantanti come tuoi referenti morali ed etici, capisco tanti dei tuoi commenti che non tengono conto della vera realtà che ti circonda, dove tu vedi non ciò che non va e a cui non si vuole porre rimedio, ma Badami come dio in terra che, nella tua testa, miete risultati dovuti al lavoro e ai sacrifici di altri che lo hanno preceduto nella carica. Cosa resterà dopo di lui? Macerie che qualcuno dovrà togliere e sulle quali ricostruire, per dare ai nostri figli un mondo migliore in cui vivere. In cui non devi dare mazzette o voti in cambio di qualcosa che ti è dovuto per diritto. Lo Stato una gabbia quando vi conviene. La repressione è una malattia prettamente di sinistra che sulle giornate delle memorie ha costruito l’inimicizia fra vinti e vincitori dopo la seconda guerra mondiale emarginando – con la complicità della classe culturale e politica di centro chi non la pensava come loro. In Italia – grazie alla Costituzione e a quanti come quelli di centro-destra la difendono – anche persone come te possono esprimere la propria opinione. Con quale faccia tu accusi altri di voler liberamente esprimere le proprie opinioni aprendo un club politico con il solo intento di produrre politica, non posti di lavoro, non false promesse, non mancanza di rispetto per gli altri, senza ambizioni e con spirito di servizio per una comunità, tu che inneggi alla libertà di quanti, approfittando di attività indirizzate agli immigrati e ai giovani, nei centri sociali sfonnano black-bloc e extraparlamentari (guadagnandoci pure)? Si dà forza agli interessi di un signore? Quel signore è il nostro presidente del Consiglio, votato democraticamente per governare questo Paese.

  13. caro gianluca sei il DNA di BERTINOTTI
    fatti una bella settimana di ritiro spirituale in un colle e
    quando ti disontissichi dalle tue forsennate idee filosovietiche ritorna nella societa’ ma con l’assoluto divieto di scrivere commenti nei blog

  14. Aggiungo, Gianluca, che se in Italia, invece di sedi di partito, che sono sempre garanzia di crescita democratica, proliferassero i centri sociali, non so che nocumento ne potrebbe avere l’intera società, che grazie alla mentalità permissivista e relativista senza valori fondati sull’Uomo propria dei tuoi amici di sinistra, negli ultimi trent’anni si è ridotta così male come la conosciamo. Altro che colpa della televisione! E’ colpa di tutti i contraccolpi del sessantottismo che ti ha dato questa mentalità. Di tuo poi ci aggiungi la faziosità e la miopia. Non ti rendi nemmeno conto che Misilmeri sta affondando sotto la “guida” ( e lo dico ironicamente, perchè semmai si tratta di di disinteresse) di Badami, che potremmo definire l’antiamministratore per eccellenza. Basti guardare Coinres, Aps, strade, servizi al cittadino. Gli dobbiamo dare solo parate e apparizioni, come quelle che ci propina con Tse Informa

  15. Bella iniziativa, vorrei sapere come iscriversi e partecipare. Inoltre l’invito è quello di adoperarsi finalmente per la crescita di una classe politica e dirigenziale locale serie, efficiente e capace di cogliere i reali bisogni della comunità. Senza arrendersi ad inciuci con chicchessia. E dal momento che siamo alla vigilia delle elezioni amministrative, l’augurio è che stavolta ci sia un candidato del pdl alla guida della coalizione di centro-destra.

  16. Cari amici di misilmeri , il problema della sicilia e di misilmeri passa attraverso la lotta alla mafia che è il vero cancro della vostra terra. I partiti poltici ben vengano sè a dirigerli ci sono persone di provata onestà e capacità. Alzate la testa non abbiate paura di denunciare le cose che non vanno fate sentire più spesso la vostra voce.I cittadini hanno diritti e doveri,purtroppo spesso sono i diritti che vengono calpestati. E’ la cosa peggiore che può succedere che spesso non ci si indigna più e questo fa il gioco dei disonesti, politici,mafiosi e non.Chiudo dicendo che non è più posibile per un giovane del sud che per trovare un lavoro è costretto ad immigrare ; le potenzialità della Sicilia sono enormi se ben gestite.Auguri da un siciliano che vive al Nord ma che ama profondamente la propria terra che vorrebbe vederla riscattata.

  17. perchè viene pubblicato il mio indirizzo Email? la mia privaci va rispettata,

  18. Caro giovanni il tuo indirizzo e-mail non viene pubblicato e non so dove tu l’abbia visto.

  19. centro sociale= luogo preposta alle unioni non violenta di persone senza distinzione di colore razze religione idee politiche ceti sociali!! La retorica la lascio agli ignoranti!! Sto cercando in ogni modo di aprire un centro sociale ,preposto all’unione fra persone volendo dare possibilità a chiunque avesse voglia di esprimersi,in qualsiasi modo (musica canzoni poesie,pittura scultura voce!)I centri sociali ribadisco non violenti li vedo come punto d’incontro fra chiunque abbia vogli di esprimersi anche di politica senza nessuna distinzione fra partiti!! Misilmeri non è pronta ancora ,ma vedremo le adesioni preventive!!! Se posso dire la mia sull’iniziativa di un club dedicato al pdl,credo che direi a chi ha avuto questa idea non è venuto in mente di pensare allo sfascio che c’è in Italia grazie al governo,che non muove un dito per gli operai di decine di fabriche ,che prima li aiuta e poi li fa chiudere senza rispetto per la povera gente!! Non credo che Misilmeri aderisca all’elogio di questi padroni sempre più ricchi!! Potere al popolo!!Facciamo nominare al popolo i propi rappresentati al parlamento e decidiamo noi poveretti chi deve fare il Presidente del Consiglio!!Non conviene a nessuno!! Per questo io e molti altri vogliamo dare ,nel nostro piccolo voce a chi da molto non può urlare!! Cordiali saluti,Gianluca…ALé!!!

  20. @GIANLUCA:
    l’unico partito politico italiano che si e’ battuto per l’elezione diretta del presidente del consiglio e’ AN..
    purtroppo non conviene proprio a quei partiti a cui sei vicino!!
    Mi dispiace ma il resto del tuo commento mi sembrano farneticazioni a buon mercato!!
    Dai gianluca.. fino a quando difendi l’attuale amministrazione mi sei simpatico perche’ credo che moltissime cose che dici sono giuste.. perche’ troppo spesso si danno colpe senza riflettere e senza pensare che nessuna amministrazione ha la bacchetta magica!!
    Ma ti prego non ti avventurare a discorsi di politica nazionale perche’ li proprio non posso ne condividere.. ne difenderti!!

  21. A Misilmeri ci manca solo il centro sociale! Potere al popolo? Ma lo sai che hai battuto qualche record? Erano almeno trent’anni che non si sentiva come slogan. Ed erano i tempi della guerra fredda, del muro di Berlino, degli anni di Piombo e delle Br

  22. Ciro; Martedì a ballarò c’era on. Bersani che praticamente ribadiva che a loro piacerebbero le elezioni nominali!! Certamente io mi trovo daccordo con lui solo in alcune cose fra cui questa,non credo che sia solo l’ex AN a proporre queste cose!!Mi fa molto piacere che molti miei interventi li condividi ,io cerco di riportare notizie che i frequentatori distorcono continuamente!! MIRIAM:Badami è in assoluto l’amministratore per eccellenza!! Il coinres lo ha voluto la precedente amministrazione che diciamo è durata al secondo mandato molto poco,APS è la manovra fatta da Badami più giusta ,perchè se no non si riusciva mai a cambiare la condotta colabrodo che altri hanno lasciata a se stessa!!Ricordo che non si è privatizzata l’acqua, ma la gestione del servizio quindi attenzione è molto diverso!!Per quanto riguarda le strade , io credo che se non si fà niente non si rompe niente,come succedeva da molti anni!!Le strade sono rotte perchè si è sostituita la rete idrica urbano ,opera che migliora l’acqua che ci arriva a casa e che passava attraverso tubi vecchi di 60 anni!! Poi voglio dire che per le avverse condimeteo non si sono potuti cominciare i lavori per il ripristino del manto stradale ,perchè se piove carissima l’asfalto non prende!! Ricordo a tutti i grandi amministratori da casa propia ,che l’eccellenza amministrativa è sotto gli occhi di tutti e ricordo che in 5 anni sono arrivati fondi regionali e spesi a Misilmeri per oltre 40 milioni di euro grazie all’impegno politico di Badami di Vitrano e di Tubiolo ,persone che si impegnano giornalmente per migliorare la vivibilità di questo paese!! In 5 anni non sono mai aumentate di un centesimo le tasse comunali e con immenso dispiacere di molti,aps pratica tareffe uguali a quelle degli altri anni!! Io personalmente credo che Badami assieme agli altri esponenti abbiano lavorata bene e sopratutto nella legalità!!Cordiali saluti,Gianluca…ALé!!!

  23. @gianluca:
    mi dispiace dover fare una precisazione..
    tu confondi la parola “nominale” con l’elezione diretta del presidente del consiglio..
    Per nominale si intende che a nominare i deputati sia il cittadino e non le segreterie politiche come purtroppo avviene adesso.. cosa ben diversa e’ invece l’elezione diretta del presidente del consiglio.. questa ipotesi l’ha proposta soltanto AN e piu’ precisamente G. Fini!!
    Per il resto ho sempre detto che nessuno ha la bacchetta magica per risolvere tutti i problemi e amministrare questo paese e’ complicatissimo e difficilissimo.. perche’ un sindaco e un’amministrazione devono riuscire a districarsi tra la continua mancanza di soldi e la mancanza di senso civico dei cittadini e mi spiego meglio!!
    Tutti ci lamentiamo che misilmeri e’ sporco e i cassonetti sono sempre pieni.. ma esiste un regolamento che vieta di gettare i rifiuti entro una certa ora.. cosi’ come esiste un’infrazione troppo spesso infranta a Misilmeri che si chiama “posteggio in doppia fila” e mi fermo qui perche’ rischierei di lasciarmi andare troppo in luoghi comuni!!
    Credo che una buona amministrazione dovrebbe fare un’opera di sensibilizzazione verso la cosa pubblica e per fare questo.. almeno a Misilmeri.. vi assicuro non basterebbe un’armata di marines in assetto di guerra!!
    Quindi mi dispiace dover fare sempre queste osservazioni.. io non sono mai stato tenero con questa amministrazione e non lo saro’ neanche con la prossima.. pero’ mi sembra davvero troppo semplicistico addossare sempre la colpa di tutto a un sindaco o a un assessore.. dobbiamo avere per prima cosa la dignita’ di guardarci allo specchio e farci un bell’esame di coscienza!!

  24. a gianluca che io, senza offesa, preferisco chiamare salvatore o totò.
    Per inciso, in questo commento si parla di un club delle libertà.
    I tuoi pensieri e le tue forme espressive, triviali e boccaccesche, sono una continua offesa per chi è dotato di un minimo di intelligenza.
    I 40 milioni (suppongo di opere) di cui tu parli, appartengono a fondi impegnati da precedenti amministrazioni, quelle con la A maiuscola.
    Perchè non parli di programma elettorale? E’ stato rispettato? Il patto di stabilità? E’ stato rispettato?
    E mi fermo perchè voglio rimanere nell’ambito politico (chi ha orecchie per intendere, intenda).
    La tua amministrazione ha semplicemnte portato avanti quello che qualunque altra amministrazione avrebbe fatto e doveva fare.
    La tua amministrazione ha un grande merito, quello di aver fatto avvicinare alla politica tanta gente nuova, per esempio già dotata di titoli di studio e di buona culltura politica (non ha usato il “potere” per ottenere un titolo di studio o altro).
    Ti arrampichi sugli specchi.
    Hai le ore contate.
    Ponzi, ponzi … poo, poo, poo!!!!!!!

  25. certo gianluca, bisognerebbe solo capire se la politica nepotistica di Badami and co. ti ha inserito all’Aps, al coinres o da qualche altra parte. Dei 40 milioni di euro giunti a Misilmeri, non dici quanti sono stati reperiti da altri amministratori, in primis i commissari prefettizi (l’ultima triade portò i soldi per il restauro del castello e quelli per la realizzan caserma di polizia municipale). Sul lavoro dell’Aps, basti vedere quanto sono contenti gli altri amministratori dei paesi vicini, che si fanno reali portavoce degli interessi dei loro concittadini. Lavori alla rete idrica? Ma perchè non si dice a quando risale progetto e finanziamento! Non parliamo dell’asfalto che non prende…Se si scarificassero le strade invece di limitarsi a tappare delle buche più vistose delle altre, lavoro fra l’altro realizzato lungo viale Europa da una ditta quando c’erano giorni di sole, non si andrebbe incntro ad inconvenienti come quello da te citato. Dò invece ragione a ciro costanza sul disinteresse generale per la cosa pubblica. E per questo occorrerebbe crescere capendo bene cosa vuol dire “res publica”. E quindi sarebbe opportuno che le giovani coscienze si formassero in sani ambienti sia in famiglia che a scuola, nei luoghi preposti all’educazione civica e, perchè no?, nelle sedi giovanili dei partiti politici.

  26. Maria teresa: Hai ragione ,le richieste di finanziamenti sono avvenuti prima di Badami,ma siccome eravamo amministrati da uno che contava quanto il2 di bastoni con la briscola a denari i soldi non arrivavano!!Adesso arrivano i soldi,mistero della fede!! Preferisco chi ha le palle e riesce che chi conpila moduli!!! Per quanto riguarda il mio lavoro ,credo che non ti frega niente dove lavoro,sicuramente no nelle aziende da te citate quindi parli assai e dici sciocchezze!!Cordiali saluti ,gianluca…ALé 6 unica!!

  27. Maria teresa: ma non capisci un cavolo di politica!! Ridicola e priva di significato!! Le strade verranno prima tutte rigate e poi asfaltate!! Tutto viene da altri,perchè non si sono fatte prima? Fai una cosa vota il grande passacarte ,che meriti lui!! CIao ciao Ridicola!!Cordiali saluti Gianluca….ALé 6 speciale!!

  28. @gianluca: mi piacerebbe che tu dicessi in faccia a quel “2 di bastoni con briscola a denari” se i soldi non arrivavano mai e se non ha effettivamente realizzato nulla…ma da uno che non si fa riconoscere mi pare difficile che avvenga.

  29. Il mio parente gianluca lavora in via *** ** *****.
    Ed e’ un super Lecchino DI PARTE .

  30. ridicola è un termine poco cortese, vuol dire che ti ho proprio “pizzicato”…se tu dici che non capisco un cavolo di politica riferendoti a questioni tecniche legate a lavori pubblici…non ho parole per dire quanto invece tu e qualche tuo parente amministratore ne capiate di più…sul fatto che i fondi possano arrivare senza che qualcuno prima si preparino documentazioni burocratiche e richieste, beh…lascio ad altri il giudizio. Chi sarebbe il passacarte, di grazia? Almeno capisco e valuto il candidato che mi proponi.

  31. riflettendo, gianluca, ma la locuzione “parli assai”, che evidenzia in te una certa mentalità mafiosetta, non stride con i tuoi progetti di potere al popolo, libertà di espressione (solo quando è la tua, di espressione? E il diritto degli altri, dove sta?), e quant’altro? Offendi chi non la pensa come te solo perchè apre una sede di un partito che non è evidentemente il tuo, offendi chi non la pensa come te, offendi chi – sulla base di quanto dici – pensa più o meno legittimamente che sei – dal momento che vedi solo le cose per te positive e mai le negative e dai dati troppo precisi sui fatti legati all’amministrazione Badami e allo schieramento legato a Vitrano – che, o sei badami, o sei un suo parente (fra l’altro certe sottigliezze politiche sfuggono, scusami, me ne dispiace, a chi come me non fa politica ma è solo interessato al bene pubblico come fruitore e plaude alle iniziative politiche legittime di chiunque, anche di sinistra, purchè chiare e coerenti, non frutto di inciuci), offendi chi prima di Badami si è cimentato – o perchè eletto o perchè inviato dallo Stato – nell’amministrazione di questo paese solo perchè ha avviato processi di rinnovamento e di recepimento fondi – per non parlare dei contenziosi chiusi sotto il regime commissariale che ci hanno permesso di riaprire cantieri chiusi da anni – Insomma, chiedo pure ai moderatori di questo blog, ma perchè aprite a tutti la pagina dei commenti se Misilmeri ha il suo commentatore unico, che non si può eventualmente criticare? Io credevo che dal confronto risplendesse la verità, perchè il confronto fa scaturire la denuncia dei mali di una società e il meglio di essa. Ma a quanto pare, iperbole, non è così

  32. Per concludere: e di sicuro non penso di meritare, come cittadina, Badami sindaco

  33. cara maria teresa, riguardo a quanto espresso da un tuo interlocutore maleducato su questo blog, ti passo una massima di G.B. Shaw: “Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace”.

  34. propongo a gianluca invece del centro sociale,di aprire un bel gulag dove internare chi non la pensa come lui.
    cordiali saluti senza alè
    ps,grande maria teresa

  35. @ maria teresa, isingra e rivoluzione blu.
    Complimenti per i vostri commenti.

    Continuo a sostenere che le offese gratuite dovrebbero cestinarsi. La libertà di pensiero, di espressione, carente delle elementari forme di rispetto per ognuno di noi, non dovrebbero trovare spazio all’interno del blog.

    Il blog è strumento di crescita.

    La politica è arte e si attua con intelligenza e onore, diversamente, si rischia di cadere nella massima sopra citata: “Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace”.
    Saluti.

  36. condivido il commento di antonino pizzo e rivoluzione blu.. specie quello sui maiali.. bellissimo!!!!!!!!!!!!!!!
    a gianluca dico di scendere dal piedistallo e soprattutto di evitare certi apprezzamenti poco seri nei confronti di chi non avendo la tua intelligenza.. ha l’ardire di non pensarla come te!!!
    E comunque se proprio non puoi fare a meno di offendere usa almeno il tuo nome e cognome e soprattutto.. invece di parlare con doppi sensi quasi mafioseschi.. fai nomi e cognomi delle persone che tiri in causa!!
    Credo che il tuo comportamento stia danneggiando non poco l’immagine del nostro paese e dell’amministrazione.. rischi di sembrare un clone di Emilio Fede.. solo che una cosa e’ l’originale e ben altra e’ la copia!! ciao gianluca e riprendi a discutere serenamente!!

  37. gianluca: la definizione di centro sociale mi sà ke è errata, a me risulta il contrario di quello ke hai scritto tu…
    In sicilia fortunatamente ne esistono pochissimi, xkè il popolo siciliano nn perde tempo con qste cose…
    Nel nord italia i centri sociali creano solo casino, occupano tutto,sono contrari a tutto alla tav, alla base usa a vicenza, fanno delle manifestazioni nn autorizzate, paralizzano le città e tant’altro…
    Il centro sociale è proprio inutile è fatto x le persone ke nn vogliono lavorare, questa è la verità…

  38. Per tornare a parlare di politica, dal momento che si commenta un post che di politica parla. Vorrei dire che sarebbe davvero paradossale se, mentre si manifesta il malessere del Pd e dell’Udc, il Pdl non si mettesse nelle condizioni di approfittarne fino in fondo a partire dalle prossime elezioni amministrative, che – come si sa – apriranno la strada ad un lungo tempo da dedicare ad una serena azione di governo della città e all’attuazione del programma elettorale.
    C’è un aspetto, in particolare, che il Pdl dovrebbe prendere in esame. Il rapporto Itanes sui flussi elettorali del 2008: da quella ricerca, emerge non solo la scelta astensionista di circa un 4 per cento di elettori di sinistra, ma lo spostamento a destra di un 3 per cento abbondante di elettori che alle elezioni precedenti avevano votato a sinistra. Un anno dopo, alle Europee del 2009, un sondaggio Ipsos-Il Sole 24 Ore ha compiuto un passo ulteriore nel descrivere lo “sfondamento a sinistra” del Pdl, chiarendo che quasi un operaio su due (il 43 per cento) aveva deciso di schierarsi con Berlusconi, circa il doppio di quelli che invece si dichiaravano pronti a votare Pd.

    Insomma, la figura di Berlusconi aveva ed ha una capacità speciale di catalizzare consensi, ben al di là dei settori sociali ed elettorali di riferimento. E allora che deve fare il Pdl in vista delle elezioni amministrative? Deve “nazionalizzarle” e rivendicare un ruolo da protagonista convinto delle sue capacità e forte della sua concretezza.
    Infine, senza polemiche e senza sterili personalismi, va impostata e condotta una campagna elettorale che non sleghi Misilmeri dal resto dell’Italia, ma spieghi come il buon governo del Pdl – collegato a quello nazionale, dal quale non può prescindere –, senza inciuci in posizioni subalterne con centristi o con sinistrorsi, potrà far uscire Misilmeri dal baratro.

  39. p.s. gianluca, se sei il sindaco o un suo parente mi preoccupo quando tacci gli altri di ignoranza. Un esempio. Le strade, prima di essere afaltate per benino, cosa che a Misilmeri non avviene, devono essere prima SCARIFICATE e quindi asfaltate. Per questo esistono le scarificatrici, attrezzature idonee a detta lavorazione. Brava rivoluzione blu!

  40. per quanto riguarda le fabbriche che licenziano, e la crisi economica, secondo gianluca tutta colpa del governo, penso che il potere assoluto del sistema bancario, i giochi sporchi in borsa di individui senza scrupoli che non hanno colore politico nè nazione, il ricorso continuo alla cassa integrazione di molti industriali quali gli Agnelli e i Merloni, e il precariato sono stati costruiti sulla dote di taluni governi di centro-sinistra. Il sistema del precariato a Palermo l’ha creato Orlando, e a Misilmeri l’hanno perfezionato. L’attuale governo nazionale ha almeno la volontà di convocare le parti sociali – quando si tratta di posti di lavoro, vedi vicenda Alcoa – e di tentare di trovare soluzioni.

  41. Per quanti fossero interessati, comunichiamo che è possibile aderire al Club della Libertà Misilmeri attraverso l’indirizzo clubdellalibertamisilmeri@gmail.com
    Grazie per l’attenzione

  42. Gianluca tutti (o quasi) nella giovinezza siamo stati coinvolti in esperienze sinistre sopratutto dal 68 in poi. Per i più scoperto l`inganno vi è l`abbandono della politica per l`eccessiva delusione, i più tenaci passano la barricata e combattono gli “ismi” assassini nati nel secolo scorso. Ti sia di conforto sapere che crescendo ti modererai e che anche tu avrai come mè e tanti commentatori di sopra la possibilità di fare tua una delle più belle massime illuminate che il pensiero politico ci ha tramandato: Non condivido ciò che tu dici ma lottterò fino a morire affinchè tu abbia la libertà di dirlo. Ad Maiora cara Gianluca.

  43. @Beppe Vicari: innanzitutto complimenti per l’iniziativa. Associazioni di qualsiasi genere sono sempre ben accette. Detto cio’, permettimi di dissentire su un concetto del tuo commento: i “tenaci”, come li definisci tu, sarebbero i rappresentanti della politica di oggi? Perdonami, ma non sono per nulla d’accordo. Piu’ che “tenaci”, a me sembrano degli “eletti” (eheh scusa il doppio senso) il cui scopo e’ quello di mantenere viva una casta che dietro un teatrino chiamato “democrazia” continua da decine (forse centinaia?) d’anni a lavorare per il benessere di alcuni e per il mantenimento di uno status quo. Indifferentemente “destri” e “sinistri”. Poi non metto in dubbio che c’è chi prende la politica seriamente, ma chi arriva agli “anta” ad interessarsi di politica senza essere caduto nella categoria dei “delusi”, lo fa semplicemente o per il proprio tornaconto, o a livello piu’ alto perché membro di quella “casta”.

    Negli ultimi anni non so piu’ cosa devono sentire gli italiani per indignarsi. Si sta distruggendo una nazione che potrebbe avere tutto, ma che non ha quasi piu’ niente. Non si spende nulla nella ricerca, paghiamo tasse per non avere nessun tipo di servizi, viviamo in uno scenario desolante, abbiamo i salari piu’ bassi tra i paesi OCSE, e abbiamo un sistema scolastico che sta andando allo sfascio. Pero’ da 2 anni sento parlare di legittimi impedimenti, di ritornare all’immunità parlamentare (non penso che 60 anni fa quando parlavano di immunità si riferivano a concorso esterno in associazione mafiosa, bancarotta e corruzione), e di altre 100 leggi che con tutto il rispetto alla maggior parte del popolo non servono a NULLA. Se impiegassero lo stesso tempo che impiegano a cercare salvacondotti per fare le riforme, saremmo probabilmente un gioiello.

    Invece siamo e continuiamo ad essere il fanalino di coda dell’Europa civile.

    Per cui, mi ri-complimento per l’iniziativa. Ma dissento sulla definizione di “delusi e tenaci”.

    Saluti,

    Fabio Aulico

  44. siamo al delirio più assoluto!!!!!
    Il nulla si mette con il niente e da origine alla nebbia più fitta…
    bene, bene … ma che fa scherziamo, ci scanniamo e i capoccia dei partiti se la godono dall’alto? Senza all’occorrenza tirare le orecchie a sedicenti leader che si intestano i partiti? BOOOOOOOOOOO?

  45. vedo che vi site sfogati!! Ma secondo voi a chi può interessare dove lavoro? Ansa ma non ti secca sempre a dire fesserie? Rispetto il sig Vicari e la sua calma ,ma non condivido le sue stesse idee politiche!!! Solo l’idea di un centro sociale porta scompiglio pensa se esistesse veramente !!A Maria Teresa dico che ,quando scrivo io non cerco di dire sempre che lavoro fanno gli altri!! IO FACCIO IL CONTADINO!!! Ma poi io sarei l’amministrazione o il parente o il raccomandato,ma per favore!! IO ZAPPO LA TERRA !! Non capisco la vostra ostinazione a sapere chi sono e che faccio!! Quando mi andrà lo dirò io ,se voglio!! Cordiali saluti,Gianluca..ALé 6 sempre nei miei pensieri!!!

  46. maria teresa: Tu carissima ti sei permessa di dare del “Mafiosetto” a me!! Io credo che non sai completamente con chi hai a che fare ! Io carissima ,10 anni fa quando tu ti sciacciavi le puntine dal viso in bagno ,io ho servito la stato per molto tempo !! Io sono un ex militare di marina!! Io nel 98 sono stato arruolato presso il centro addestramento reclute maricentro Taranto ,dopo quasi 2 mesi ho fatto le scuole sottoufficiali della marina “La Maddalena” poi sono stato imbarcato presso Nave Danaide banchina torpediniere Augusta SR !! Ho fatto almeno 10 missioni fra cui Alba 1 e Alba 2 in albania poi svariati pattugliamenti in Marocco e Tunisia anti clandestini ,e credimi ne abbiamo salvati in mezzo al mare a migliaia!!Quindi penso di essere tutto il contrario di come mi definisci tu!!Per alcuni di voi ci vorrebbe la marina e il rigore militare ,cosi misurereste le parole in maniera più coerente!!Cordiali saluti,Gianluca…ALé!!

  47. @gianluca. ca sempri tu si? ti vai sciarriannu cu cuegghè! ma sta to zzita un tranquillante un tu pò dare? appello alla futura dottoressa : ci inzignasse cocche cosa pi fallu stare calmo! trippia ra matina fino a sira! alleggio, ca venno i scompensi! ……..ecc eccc olè!

  48. a gianluca che io, senza offesa, preferisco chiamare salvatore o totò.
    Per essere considerato un eroe nazionale, ti manca soltanto la medaglia al valore, specialmente per il rispetto che mostri nel rispettare gli altri e per l’educazione.
    Proprio tu scrivi: Per alcuni di voi ci vorrebbe la marina e il rigore militare ,cosi misurereste le parole in maniera più coerente!!
    Per te cosa ci vorrebbe? ti rispondo io stesso, un gulag.
    Ponzi, ponzi, …. pooo …. pooo …..

  49. vorrei chiedere se possibile iscrizione ad imprenditore
    non di misilmeri ma con intenzione di iniziare attività
    con finalità di servizi posti di lavoro sia diretti che per
    indotto grazie

  50. ottima iniziativa purchè non finalizzata a far perdere tempo
    od accrescere la cultura del negativ o improduttivo

  51. delinquente giudice bianchi di tortona e minudri maria di voghera , hanno preso soldi per truccare il processo e poi condannato l’innocente che non aveva dato la mazzetta di soldi per il giudice corrotto . dicono che la legge è uguale per tutti ? perche questi due corrotti giudici non vengono puniti ? cliccatemi in google cosi , scaricate e spedite agli amici , http://www.cattivagiustizia.com
    http://www.ingiustiziaitaliana.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: