• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,739,936 visitatori

Emergenza rifiuti. I sindaci: “Liquidate il Coinres”

Aggiornamento del 21/02/2010

Sono ancora in riunione, a Casteldaccia, i sindaci di 11 comuni Altavilla Milicia (Francesco Camarda), Baucina (Ciro Coniglio), Bagheria (Biagio Sciortino), Casteldaccia (Giovanni Di Giacinto), Ficarazzi (Giuseppe Cannizzaro), Misilmeri (Salvatore Badami), Santa Flavia (Antonio Napoli), Ventimiglia di Sicilia (Andrea Pagano), Villabate (Gaetano  Di Chiara), cui si sono aggiunti i sindaci di Ciminna (Giuseppe Leone) e di Mezzojuso (Nicolò Cannizzaro). I sindaci stamani hanno richiesto al commissario ad acta del Coinres, Salvatore Raciti, l’indizione di un’assemblea straordinaria per mettere in liquidazione il Coinres, salvaguardando i posti di lavoro degli operatori, come già riferito nei documenti resi noti ieri.
Con loro, oggi, in riunione, presso il comune di Santa Flavia in mattinata e nel pomeriggio a Casteldaccia anche una rappresentanza di assessori comunali, tutti impegnati a proporre soluzioni per l’ennesima grave emergenza rifiuti che si sta profilando, ancora una volta, nei comuni dell’Ato4 gestiti dal consorzio Coinres.
I primi cittadini delle cittadine oramai martoriate nell’immagine da cumuli di immondizia si incontreranno nuovamente domani mattina presso il comune di Bagheria.
Intanto si ragiona sulla necessità di firmare ordinanze per indurre le ditte che impiegano gli automezzi per la raccolta ed il conferimento in discarica ad effettuare il loro servizio per evitare che l’emergenza cresca ancora.

Fonte Comune di Misilmeri

Annunci

25 Risposte

  1. badami è pappa e ciccia con tutto questo, per caso cambia idea per problemi elettorali!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. e ai sindaci chi li pone in liquidazione ?

    al nostro ci pensiamo noi il prossimo anno !!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. @giovane delle libertà. Abbi il coraggio almeno di mettere il nome. Non è una critica, ma una piccola constatazione sopratutto per quelli che hanno di metterlo! Saluti

  4. mi sembra che l’anonimato sia una prerogativa possibile di questo blog. Gradirei in caso contrario di essere censurato, ma soltanto dai lor signori amministratori di qst. blogs misilmerese.
    e non certo da nessun e dico nessun ! altrooooooo

  5. Devono kiudere le skuole e tutto gli uffici !! Il paese puzza

  6. Tutto ciò è sconcertante,siamo chiamati ancora una volta a prendere atto della totale incapacità della nostra classe dirigente.Non bastano più neanche le parole per definire burocrati,politici ed amministratori che hanno creato questa nauseabonda situazione.
    Ma perchè non diamo loro un bel calcio nel sedere,naturalmente in senso figurativo,e li mandiamo tutti a mietere il grano, questa volta non in senso figurativo ma reale,presso qualche bella coltivazione di quelle che ancora esistono nell’entroterra siciliano?Ma che dignità ha questa gente,qual’è il loro senso del pudore.VERGONA,VERGOGNA,VERGOGNA.

  7. Il grande misilmerese della libertà come il suo idolo e mito è sempre molto rispettoso!!Volevo dire la mia sui rifiuti,essendo informato su ciò che succede ,credo che critiche al nostro sindaco non si possono ne devono fare!! Circa 10 anni orsono ,un signore che ricopriva la carica di primo cittadino,firma un contratto con altri 21 comuni e danno inizio al gioco!!Dapprima le cose sembravano andare bene ,poi naturalmente tutto è andato in fumo,anzi in sacchetti!! Il vero grande problema del coinres è il coinres che alla stipula di questo contratto non vera nessun motivi di esistere almeno a Misilmeri!! Siccome le grandi menti hanno aderito ad un consorzio totalmente privato,e che non da modo hai comuni di uscirne fuori adesso ci dobbiamo piangere questa situazione!!Il sindaco Badami trovandosi dentro a questo scempio ,dapprima ha cercato di risistemarlo ,ma capendo che è tutto inutile sta cercando da molto di uscirne!!Io chiedo a voi se realmente credete che questo piaccia a chi ci amministra!! Io personalmente credo che l’amministrazione Badami ha lavorato per il bene comune ,naturalmente i miracoli li fa nostro SIgnore !!! Popolo della libertà ,chiedi al tuo lider nazionale il perchè delle leggi che privatizzano anche l’aria!! Chiedi se forse non era meglio assumere persone con regolare concorso pubblico!!! Ma daltronde fra di loro imprenditori si devono aiutare !!! Libertà di chè!! Ma poi quanti popoli di libertà finta ci sono a Misilmeri!!Ma neanche a casa vostra vi sapete mettere daccordo? I commenti falli ,ma prima devi sapere di che parli!!Cordiali saluti,Gianluca….ALé!!

  8. ma le ultime circa 180 assunzioni che anno contribuito allo sfascio sono state fatte mentre il nostro attuale sindaco era presidente (o viCe) o dal sindaco precedente bo?

  9. come sempre ———————–>
    ora basta caro gianluca ci stai proprio annoiando
    ora diventa quasi ossessivo leggere nei tuoi commenti la supremazia del tuo amato ancora per poco sindaco.
    e’ un filing politico o c’e’ ben altro.
    Secondo tutte le tue valutazioni in 5 anni Badami non assume nessuna responsabita’ .
    Se ci sono buche nelle strade la colpa e’ DELLA PIOGGIA
    Se i quartieri sono al buio la colpa e’ DEL VENTO.
    Se ci sono montagne di rifiuti la colpa e’ DELLE PERSONE CHE MANGIANO TROPPO.
    Se al COINRES hanno assunto 180 persone, la colpa
    e’ di BERLUSCONI.
    Se l’acqua arriva sporca la colpa e’ DEL FANGO che
    entra nei tubi.
    Se in paese c’e’ traffico la colpa e’ DELLE MACCHINE
    che pur di camminare vanno dove gli pare.

    ma una cosa e’ certa a tutto questo dall’alto ci osserva
    il nostro maestoso castello.

  10. CARO GIANLUCA VISTO CHE SI PARLA DI RIFIUTI
    TI E’ ARRIVATA LA BUSTA NERA DELLA TASSA SUI RIFIUTI?
    HAI NOTATO CHE CI SONO EURO 5,20 DI SPESE DI NOTIFICA?
    PRIMA DEL SINDACO BADAMI LA TARSU ARRIVAVA ALLE FAMIGLIE NOTIFICATA?
    IO DICO PROPRIO DI NO.
    MA COME SEMPRE ASPETTO UNA TUA SCUSA PER GIUSTIFICARE IL TUO TANTO AMATO SINDACO.
    LO SAI CHE QUANDO ARRIVA LA NOTIFICA GIA’ SEI AD UN PASSO DELLA PROCEDURA ESECUTIVA ?

    TU LA PAGHI LA TARSU O FAI SOLO MUNNIZZA.

  11. Chi schifiuuuu

  12. Ma signori sindaci ci state prendendo per i fondelli, che cosa avete fatto dal 14 novembre ad oggi (https://misilmeriblog.wordpress.com/2009/11/13/emergenza-munnizza-altri-aggiornamenti/) giorno di fine dell’ultima crisi.
    Sono passati solo due mesi, questa l’ultima dichiarazione del sindaco Badami. “Non ci accontenteremo più di soluzioni che non risolvono il problema e lo spostano di qualche mese. Da un lato chiediamo l’immediato rispristino delle condizioni igienico sanitarie. Dall’altro vogliamo vedere sul tavolo una seria strategia, a livello regionale, per la gestione dei rifiuti”.

    INVECE SIAMO PUNTO E A CAPO… VERGOGNA

  13. Mettiamo all’asta i sindaci e con il ricavato ci paghiamo i debiti del coinres, anche se non penso che valgano poi così tanto da colmare questo buco.
    Saro non ti preoccupare anche questa crisi passerà e per almeno altri 4 mesi non accadrà nulla, u tempo ca passano l’elezioni e poi torna tutto alla normalità, “chiù munnizza pi tutti”.
    Sinnaco e meno male ca avia a mettiri i casciuna a cava ru addo pi fare a raccolta differenziata.. ai aia iai, lassa perdere accumincia a mettiri i to cianfrusaglie ne casciuna pi sbarazzare a stanza ru municipio

  14. Scusa Gianluca ma tu non eri per le privatizzazioni, ma non hai sempre vantato l’operato del Sindaco che ha aderito, (e non è stato costretto da nessuno visto che a suo tempo non era legge nazionale) alla privatizzazione dell’acqua? Scusa la privatizzazione è ottima in tutti i casi,se è ottima per un bene pubblico come l’acqua che è un bene primario perchè non dovrebbe essere ottima per lo smaltimento dei rifiuti?
    Scusa un attimo se non ci stanno le privatizzazioni a carattere clientelistico di tutti i partiti per piazzare i figli , mogli e parenti, vedi Coinres come hanno piazzato tutti da destra e manca parenti e parintuzzi, ci deve essere il privato che magari si occupa di raccolta differenziata come nei paesi civili? Ma no dai sperimentiamo un altro consorzio,siamo in prossimità di eelzioni comunali, vediamo di promettere qualche posto di lavoro. Su su politici non vi affannate a risolvere il problema, che ce ne sta per tutti,forza il prossimo.Poi tu Gianluca che sai tutto di tutti, mi vuoi tenere informata sugli inciuci in questo momento, che sono curiosa.

  15. propongo di costituire un consorzio che consorzia il consociativismo!!!!!!!!!

  16. Signora Maria Concetta,siccome vuole sapere gli inciuci le dico subito il primo!! L’accordo che lei ha fatto con l’autore o meglio con chi ha firmato il contratto per dare inizio al coinres!! Ma come una persona come lei ,piena di orgoglio ed ideali che lotta contro le privatizzazione ,si accorda con chi 10 anni orsano si organizza per privatizzare senza motivo e senza alcun vantaggio per il cittadino!! Lei cara signora deve decidere se la privatizzazione è sbagliata ,lo è per tutto! O no? La gestione del servizio idrico è un vantaggio visto che si fanno opere per migliorare la rete!! POi diciamo le cose come stanno,lei sa benissimo che l’adesione ad APS per Misilmeri era obbligatoria o quasi,perchè noi superiamo di gran lunga i 15000 abitanti!! Poi se lei vuol continuare o vuole cominciare a fare campagna elettorale in questo modo,per ampliare il suo pachetto voti ,che ricordo vagamente esse di 160 e rotti ha sbagliato modo e sopratutto persona!! Siccome ritengo che lei sia molto intelligente,la invito a dire le cose come stanno senza per forza riportare il pensiero del Presidente Vendola che in parte condivido e mi è molto simpatico ma non è che ha sempre ragione !!Personalmente credo che continuare a far gestire i rifiuti al coinres è sbagliato, dico anche che si è data troppa fiducia e per molto tempo ora credo che si deve sciogliere e tornare in seno al comune così finalmente si risolve il problema!! Il mio non è un attacco cara signora io ho le mie idee e credo che anche se molto criticate sono giuste!!Cordiali saluti,Gianluca…ALé!!!

  17. @gianluuuuuuuuuuuuu’ca!!!!!
    mi dici per favore con parole tue.. con chi cavolo dobbiamo prendercela?????????
    Da come parli tu sembra non essere colpa di nessuno.. sembra che sia normale essere sommersi dai rifiuti.. sembra normale che non vengano pagati gli stipendi agli operai.. sembra normale che siano state fatte assunzioni a gogo’!!!
    Per me no e attendo risposta perche’ un po’ mi sento preso per i fondelli sai?????????

  18. Oggi,caro gianluca,perfino la conferenza episcopale italiana ha dichiarato che la collusione mafia-politica al sud impedisce la crescita di tutta l’Italia,inoltre,sempre la cei ha messo il carico,secondo me sacrosanto,aggiungendo che nelle nostre regioni anche dove non esistono collusioni c’è una classe politica non all’altezza.Amen

  19. Mio caro Gianluca, ma ti rendi conto di cosa hai scritto? Io che condivido la privatizzazione quando è anni che faccio una lotta contro,e poi spiegami che accordo io avrei firmato, che io sappia sono una semplice casalinga che da anni mi occupo della mia famiglia e di mio padre,semmai l’unico accordo che io ho firmato è con i 4 gatti e le 5 galline che mi ritrovo a casa, gli uni che mi tengono lotani i topi e gli altri che ogni tanto si decidono a fare qualche uovo, ma tu mio caro per scrivere tante scemenze forse la notte non dormi,non ho mai saputo di avere qualche carica istituzionale o essere un politico di grido per firmare accordi, scusare a volte mi ritrovo a leggere su questo blog qualcosa che rigurda me e incomincio a pensare che devo farmi curare da qualche buon specialista visto che mi ritrovo sempre in panni che non sono i miei,o forse si e non ricordo? Intanto so per certo una cosa ci fossere 100 Vendola in questo mommezza di paese.

  20. Inoltre mi dispiace dirtelo ma non sai cogliere la mia ironia sulle privatizzazioni, se tu avessi letto altre volte di come la penso sul coinres forse non prendevi certi abbagli,per me e lo dico ad alta voce è un consorzio dove la MAFIA manovra come burattini tutto e tutti, non ti scordare gli ultimi due omicidi chi erano e da dove venivano, poi informati con il tuo amico Sindaco, come quando alcuni delegati del direttivo DS siamo andati a pregarlo di non entrare a far parte nel consiglio di amministrazione del coinres, ma lui come al solito fa di testa sua e non tiene in considerazione i consigli che gli possono dare gli altri, ma come mi ha detto in occasione Lui in occasione della manifestazione contro la privatizzazione dell’acqua “MA TU CU SI?” Io sono una cittadina che tu devi rispettare ed ascoltare umilmente senza arroganza.

  21. gianluca:
    stavota a “scafazzasti”………

  22. Bla Bla Bla bla!! Non hai mai ricoperto cariche perchè non hai voti!! Casalinga ? Signora schimmenti ,le favole a me ,no!! Faccio politica da almeno dieci anni,e di favole ne ho sentite!! Ciao Vendolina!!Cordiali saluti,Gianluca..ALé!!

  23. E a maggior ragione visto che non ho mai avuto voti a sufficienza, non ho mai ricoperto nessuna carica istituzionale,quindi non ho potuto fare nessun accordo,inoltre non ho nessun impiego e nessuna attività,al che non capisco a quale favole ti riferisci,e credimi con le tue illazioni e accuse mi stai facendo davvero arrabbiare e se continui ad attribuirmi cose che non ho mai fatto rischi una bella querela, .e da buona Vendolina come mi definisci, e me ne vanto, lo farò.

  24. @gianluca:
    prima di offendere e parlare a vanvera perche’ non esci dal guscio di ipocrisia e prendi qualche piccola informazione???
    La signora Maria Concetta e’ una casalinga.. una gran persona per bene come forse ne conosco poche.. non ha mai ricoperto cariche perche’ non si e’ mai venduta.. e’ tra le poche che ha il CORAGGIO di scrivere con il vero nome e cognome.. cosa che ovviamente non fai tu forse perche’ non credi veramente alle cose che dici..!!
    Piu’ volte mi sono scontrato con la signora Maria Concetta.. ma solo per motivi puramente ideologici e su cose che probabilmente condividiamo.. l’ideologia della giustizia!
    Scusate ma mi sono sentito in dovere dover difendere un’amica che stimo!

  25. Grazie Ciro,ci sono sempre state dell’avviso che ci si può scontrare su qualcosa che tu pensi in manienra diversa,guai se non fosse così,il mondo sarebbe piatto e pieno di pecoroni, ma arrivare a dire cose che non esistono è il massimo dell’immaginazione, quando si arriva a questo vuol dire che si è usciti fuori dalla realtà e si viaggia con la fantasia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: