• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,756,374 visitatori

Una brochure informativa sull’attività del Comitato “Nuova Alba”

Si comunica che subito dopo le Festività Pasquali, al fine di rendicontare l’attività svolta da questo Comitato negli anni 2008/2010, si provvederà a consegnare porta a porta, una brochure informativa di circa 80 pagine, il cui contenuto è espressamente specificato nella pagina iniziale, allegata alla presente.

Un ringraziamento speciale e dedicato ai Redattori di Misilmeri Blog e News, che attraverso le proprie testate Web, ci ha permesso di crescere e soprattutto informare i Cittadini delle nostre iniziative.

Inviato da Giovanni Orlando

SCARICA LA BROCHURE

Annunci

25 Risposte

  1. Desideravo complimentarmi con Giovanni Orlando e con tutto il comitato per questi due anni svolti all’insegna della cittadinanza attiva.
    Le vostre “battaglie” e le vostre iniziative rappresentano un punto di riferimento per chi si affaccia alla politica muovendo i primi passi.
    Un sincero augurio ed un in bocca al lupo per il futuro!

  2. Signor Orlando, ho letto la Brochure, e grazie a questa ho avuto modo di apprezzare il suo impegno e quella dei suoi collaboratori.
    Spero solo che il suo impegno continui in POLITICA, perchè abbiamo bisogno di persone come LEI, a nostra tutela, e anche se non la conosco personalmente, le assicurerò il mio appoggio.

  3. Io invece la brochure non l’ho letta e sono curioso di farlo al più presto.
    Però se mi è consentito avrei una domanda da fare ai SIgg.Giovanni Orlando e Pietro Carnesi.

    Il vostro impegno in questi anni non è di certo passato inosservato, avete fatto una “lotta” politica sempre in maniera leale e corretta argomentando sempre fino in fondo le vostre istanze.
    Alla luce del vostro encomiabile lavoro e della vostra serietà, e alla luce anche delle promesse non mantenute dall’attuale amministrazione (leggasi illuminazione pubblica e strade non asfaltate a piano stoppa) come pensate di comportarvi nella prossima tornata elettorale?
    Secondo coerenza dovreste andare contro, anzi avreste dovuto fare fin da subito una campagna informazione come quelle che avete fatto in questi due anni….il vostro silenzio mi insospettisce

  4. @gino:
    l’impegno e’ stato davvero encomiabile, specie per l’impegno e le pressioni fatte dal consigliere carnesi in consiglio comunale..e sempre con l’appoggio di giovanni orlando. L’amministrazione ha preso degli impegni che sono certo rispettera’.. se alcune cose non sono state fatte e’ da addebitare solo a problemi burocratici che sembra stiano al termine.
    Sicuramente mi auguro vogliate pressare questa amministrazione perche’ e’ l’unica che ha preso degli impegni precisi con voi e non “buttarvi” al maggior offerente per un posto in lista.
    ricordo che il Di Spezio nei 10 anni di amministrazione non ha fatto nulla per piano stoppa e gibilrossa.. arrivando persino a deridere chi si fosse costruita la casa li’ e lo dimostra il fatto che negli anni dell’amministrazione di spezio quella zona sembrava abbandonata.. quest’anno invece almeno qualcosa si e’ vista.. a cominciare dalla festa a finire agli impegni presi dall’amministrazione con gli abitanti.

  5. Musumulise io ho chiesto una risposta ai Sigg. Carnesi e Orlando, gradirei, sempre se me la vogliono dare, una risposta da parte loro.

    P.s. Le promesse dell’amministrazione Badami le conosciamo bene…

  6. per gino: e io sono certo che lei conosce anche la risposta.
    p.s. conosciamo bene anche le promesse dell’amministrazione di spezio.

  7. @musumulisi: se conoscessi la risposta non l’avrei sollecitata.
    per quanto riguarda l’amministrazione di spezio hai perfettamente ragione.

  8. @ Gino e Musulumisi, vi ringrazio per la discussione, ma dovete pazientare ancora un poco è avrete le risposte che cercate – allo stato attuale stiamo aspettando dal balcone delle conferme, positive o negative che siano, e a quel punto decideremo sul da farsi.
    Nel frattempo durante la distribuzione di questa Brochure, misureremo con il termometro la temperatura dei cittadini del luogo, e vi posso solo anticipare che è tiepida.
    A dopo

  9. Salve a tutti sono uno dei tanti residenti di Misilmeri,volevo solamente dire al sindaco Badami che se tutti appogiassero la mia opinione,alle elezioni il sindaco prenderebe solo i voti della sua famiglia con l’appoggio del consigliere comunale Pietro Carnesi e famiglia.Perche visto le promesse non mantenute,io non daro’ il voto,questa non e’ una minaccia ma una promessa che manterro’!!!!!!! Siamo stanchi delle promesse, avevate un margine di tempo per far valutare la vostra posizione con i fatti,ma non siete stati in grado di approfittarne per prendere fiducia da noi cittadini.distinti saluti Simone.

  10. @simone: vedrai che sarai smentito sonoramente dall’attuale amministrazione—– tempo al tempo.

  11. Al fine di poter dare visibilità a tutta la cittadinaza dell’intero contenuto della Brochure, si comunica che la prossima settimana verrà messa in rete, sempre aprendo questa pagina, oppure cliccando il Link in basso a sinistra alla voce “In primo Piano” (Piano Stoppa – Gibilrossa).
    Buona Pasqua a tutti.

  12. Che la luce del Risorto possa illuminare la nostra vita buia e apatica e ci renda capaci di accogliere con gioia i nostri fratelli e sorelle nel rispetto e amore.
    Buona pasqua a tutti i cittadini di Misilmeri.
    da arch. Alessandro Tribuna

  13. Voglio soltanto fare una precisazione in merito ad una delle attività menzionate dal suddetto comitato. Il comitato lo scorso anno, nel mese di giugno, ha solo ripulito lo spiazzale antistante il Convento di Gibilrossa, il decoro del Santuario della Madonna di Gibilrossa infatti non è assolutamente curato da questo comitato, ma da un gruppo di giovani misilmeresi che per devozione alla Madonna si stanno spendendo anima e corpo per il ripristino e il decoro di questa Chiesa. Io ho avuto la fortuna di conoscerli e li apprezzo per quanto stanno facendo. Cerchiamo di non accaparrarci meriti che non abbiamo soltanto perchè siamo prossimi alle elezioni comunali!!!!

  14. @G.Chinnici – Scusami, ma evidentemente ancora non hai smaltito quello che hai consumato a Pasquetta, e ti spiego perché:
    L’azione del Comitato più che manuale, è stato un fattore simbolico per dimostrare alla cittadinanza che abbiamo un bene di grande valore sottoattenzionato; Che l’azione di pulizia non si è limitata solo all’esterno, ma con olio di gomito abbiamo ripulito le scritte dall’Obelisco e dai gradini all’interno della chiesa, sono stati tinteggiati le mura e l’inferriata.
    A seguito di ciò l’Amministrazione Comunale ha collocato delle piante ornamentali e installato 2 panchine , infine si è svegliata la sensibilità dei proprietari che hanno presentato all’assessorato Beni Ambientali una proposta di restauro. Ai ragazzi che curano realmente il Santuario va il mio personale ringraziamento, ma nulla è stato tolto al loro operato.
    E per finire non cerchiamo meriti, ma fatti.

  15. Effettivamente quanto detto dal sig. Chinnici è vero. Il comitato è intervenuto soltanto una volta (a luglio scorso) sull’area esterna al convento, pulendo le scritte sulla stele e l’erba sul piazzale. Non è stata assolutamente dipinta nessuna inferriata (NON DICIAMO FESSERIE) e nelle pareti della scala che scende alla grotta era stata passata “una mano di vernice” che tuttavia faceva ugualmente trasparire le scritte. Adesso questi giovani si stanno impegnando per il ripristino dell’aula liturgica: hanno rifatto parte del tetto, hanno risistemato la copertura esterna, hanno pitturato l’intera chiesa, dando decoro al santuario, riscattando la sua millenaria storia e rivalorizzando il culto e la devozione verso la Madonna di Gibilrossa. (la politica rimanga al di fuori di tutto questo operato, e nessuno si appropri di meriti che nn gli appartengono). Per il resto confermo l’impegno del comitato su altri fronti che tuttavia non interferiscono assolutamente con il culto e con il decoro della chiesa.

  16. Ragazzi questi sono dei dettagli, non critichiamo sempre chi lavora e difende i diritti dei cittadini, pensate invece al fatto che l’amministrazione ha preso per i fondelli queste persone.
    Dove sono le strade asfaltate a piano stoppa?
    e l’illuminazione?

  17. Non sto criticando nessuno, anzi ho ammirato il lavoro fatto sul fronte burocratico e politico di questa associazione… ma mi preme sottolinerare anche che l’associazione con il decoro che ultimamente sta riaffiorando nella chiesa di Gibilrossa non c’entra nulla. Lo dico senza sminuire l’uno o l’altro, ma solo per evitare equivoci e “per dare a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio”. Buon lavoro !

  18. concordo al 100% con quanto detto dall’amico Giovanni Orlando.. noi non abbiamo indetto una gara per chi e’ piu’ bravo.. noi del comitato abbiamo fatto la nostra parte.. non abbiamo mai avuto la pretesa di risolvere tutti i problemi del santuario.. ma con il nostro impegno.. abbiamo sacrificato una domenica mattina.. abbiamo ripulito la zona e abbiamo dato un segnale importante alla popolazione e una lezione all’amministrazione in primis..
    Per il resto… mi auguro possano nascere 1000 comitati come quello di piano stoppa e gibilrossa.. io li appoggerei tutti e non mi sognerei mai di criticarne uno solo di essi!!!!
    Per quanto riguarda l’inferriata… caro Ingoglia.. ti assicuro che e’ stata dipinta.. sicuramente non sara’ venuta un capolavoro.. perche’ l’abbiamo solo ripresa.. ma sono certo di quello che dico proprio perche’ ho contribuito anch’io… quindi le “fesserie” come dici tu mettiamole da parte e vediamo di essere un po’ piu’ sobri.. e soprattutto avere un po’ di rispetto per chi ha sacrificato una domenica alla famiglia!!!

  19. Amici del comitato di piano stoppa e gibilrossa, perchè non scendiamo in campo in queste elezioni comunali con un nostro sindaco, visto che abbiamo il consigliere Carnesi che è all’altezza di farlo e che si è distinto per le tante battaglie non solamente per piano stoppa e gibilrossa? Le promesse che il sindaco e l’onorevole Vitrano ci avevano fatto dove sono andate a finire? Io se non ci saranno novità voterò Schimmenti del centro destra.
    Saluti un cittadino di piano stoppa.

  20. Caro Ciro ma allora… mi dici di quale inferriata parli? Perche io ho collaborato con i ragazzi, sù al santuario e di inferriata dipinta non ne abbiamo trovato. Ripeto: il vostro intervento è stato meritevole e lodevole, ma non mi piace fare confusione, ed è bene che si precisi che con l’attuale decoro che sta caratterizzando la chiesa di Gibilrossa (Non il convento, ma solo la chiesa) il Comitato non c’entra nulla. Diamo a ognuno il giusto merito. Per il resto, ognuno continui nella maniera corretta il proprio lavoro. Fa se dovessi fare una brochure sull’operato dei ragazzi del Santuario, sicuramente non mi sognerei di scrivere ” abbiamo pulito il piazzale” perche non è stata opera loro ma vostra…e viceversa!

  21. caro cittadino di piano stoppa:
    premesso che faccio parte del suddetto comitato.. fare una lista con candidato a sindaco non e’ cosi’ semplice.. specie a 20 giorni circa della presentazione delle liste.. Noi del comitato abbiamo dato diversi “input” al consigliere Carnesi di cui mi vanto esserne amico e se dovesse decidere sarei il primo a difenderlo.. appoggiarlo con tutte le mie forze per un motivo molto semplice… E’ una gran persona perbene e pulita e ha un grandissimo pregio.. quello di sapere ascoltare e lo abbiamo notato in tutte le riunioni fatte dal comitato.. qualsiasi decisione che e’ stata presa e’ sempre stata presa dopo averci ascoltato tutti..
    Ne approfitto di questo spazio per ringraziare tutti i componenti del comitato a cominciare dal presidente Giovanni Orlando sempre propositivo e battagliero a tutti quanti hanno sacrificato il loro tempo per una giusta causa.. migliorare il luogo in cui vivono e non fare la conta di spartizione di “posti” o cavolate varie..

  22. carissimo ingoglia.. io ho scritto e lo puoi anche leggere che noi abbiamo solo “ripreso” l’inferriata.. l’abbiamo ritoccata nei punti maggiormente rovinati.. scusa il malinteso ma sono certo che remiamo entrambi nella stessa direzione.. ciao

  23. @gino – Ogni promessa è debito – La risposta la trovi con la candidatura di Pietro Carnesi a Sindaco.

  24. Salve sono un abitante di piano stoppa , nonchè membro del comitato piano stoppa e sostenitore della candidatura a sindaco del nostro paese di Pietro Carnesi.
    Reputo la sua candidatura molto valida e spero vivamente che , con l’appoggio di noi misilmeresi , insieme possiamo dare una svolta per risolvere i problemi che affliggono il nostro paese e i territori circostanti.
    La mia sarà sempre una voce critica là dove ci sarà da criticare , e propositiva nel momento in cui ci sarà da organizzare un piano serio per la rivalutazione del nostro amato territorio .
    Un saluto a voi miei concittadini ..
    FORZA PIETRO CARNESI………..

  25. E’ stato aggiunto all’articolo il file in formato PDF della brochure. Lo potete scaricare anche a questo link: https://misilmeriblog.files.wordpress.com/2010/03/brochure-piano-stoppa.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: