• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,749,901 visitatori

Carnesi lancia il primo assessore, è una donna

Il candidato Sindaco Pietro Carnesi lavora alla sua Giunta di Governo.
La prima scelta è una giovane donna misilmerese, avrà la delega alla Solidarietà Sociale e alle Politiche Giovanili.

Il candidato Pietro Carnesi in queste ore lavora alla composizione della sua Giunta di governo con la quale si presenterà ai cittadini misilmeresi per l’elezione a Sindaco alle prossime amministrative del 30 e 31 maggio. “Abbiamo deciso di presentarci alla cittadinanza con un programma politico di governo e con una giunta nominata “prima” delle elezioni. Il nostro progetto politico si basa su alcuni principi guida, il primo tra tutti è la trasparenza e per questa ragione abbiamo deciso di farci giudicare sul programma e sulle persone che lo attueranno. Sono fiero di presentare il mio primo assessore, la dott.ssa Giovanna Di Girolamo, una donna giovane e competente alla quale affiderò la delega Solidarietà Sociale e Politiche Giovanili”. Così il candidato Pietro Carnesi annuncia i punti cardine della sua campagna elettorale: persone per bene, scelte fuori dai tradizionali giochi di partito, il cui contributo va misurato non per i voti ma per le competenze personali dimostrate nella vita professionale. Una rivoluzione culturale per la politica misilmerese.

GIOVANNA DI GIROLAMO
Misilmerese di origini, trentuno anni, Giovanna Di Girolamo, dopo il diploma decide di continuare gli studi universitari in Toscana, dove si laurea all’Università degli Studi di Siena con il massimo dei voti, dottore in Conservazione dei Beni Culturali.
Dopo alcuni mesi dal conseguimento della laurea decide di tornare in Sicilia perché sente forte l’esigenza di impegnarsi nella propria terra.
La spigliatezza e la naturale capacità comunicativa le permettono di farsi subito apprezzare nella città di Palermo, dove giovanissima comincia a collaborare con le più importanti realtà culturali della Regione.
Nel 2005 partecipa alla organizzazione della grande mostra di inaugurazione della Galleria d’Arte Moderna S. Anna e viene inserita nelle attività istituzionali della Fondazione The Brass Group di Palermo come assistente alla direzione artistica.
Contemporaneamente sviluppa competenze nella progettazione sociale e culturale finalizzata al reperimento fondi per le organizzazioni non profit.
Nel 2008 viene nominata nel Consiglio d’Amministrazione del più grande consorzio di cooperative sociali della provincia di Palermo e contemporaneamente collabora a Catania con l’Associazione Fiumara d’Arte per il progetto di arte sociale “il Muro della Bellezza a Librino”.
L’attività di amministratore d’impresa sociale la porta a contatto con grandi organizzazioni come Confcooperative e il Consorzio Nazionale CGM, e decide per questo di approfondire le tematiche legate al terzo settore e all’Economia Civile.
Nel 2009 frequenta il Master in Fundraising per il non profit e gli Enti Pubblici all’Università di Bologna dove conosce realtà sociali avanzate in Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte. Ad oggi offre consulenza finalizzata allo sviluppo strategico di cooperative sociali, associazioni di volontariato ed enti di formazione nella Regione Siciliana.

Annunci

10 Risposte

  1. ma cu è?

  2. ecco forse persone che sono state fuori possono cambiare questo cesso di paese

  3. la luna senza sole non risplende ecco chie, questa gagliarda gioovane che dara un input in piu ha guesta comunita misilmerese, auguri di bun lavoro . la vittoria e, degli audaci

  4. Complimenti a Carnesi per la scelta del primo assessore. Persona giovane dal curriculum importante.
    Buon lavoro.

  5. Carnesi smettila, vattene a casa, ma cosa vuoi amministrare, in paese ti conoscono tutti, sei solo un opportunista………..

  6. A CUCU MA TU KI SEI MI SA KE NON COMANDI NEANCHE A CASA TUA.

    FATTI I FATTI TUOI E NON CRITICARE NESSUNO SE MAI VACCI TU A CASA

  7. XCUCU’: L’INVIDIA E LA RABBIA GIOCANO BRUTTI SCHERZI.
    VI STATE COMINCIANDO A PREOCCUPARE?
    OCCHIO XCHE’ SE SI GIOCA SPORCO SAPPIAMO COME DIFENDERCI.

  8. Questa scelta che ha fatto Carnesi devo dire che è stata una mossa molto intelligente….un dribling in prossimità dell’aria….adesso dovrà attendere il goal! Conosco Giovanna personalmete e credetemi….se gli assessori fossero tutti come lei, ragazzi allora si che Misilmeri avrebbe una svolta!!!! Pe chi non la conoscesse….ragazzi di donne determinate come lei ce ne sono poche…anzi pochissime! Io invece una fonte di cultura come Giovanna la candiderei a sindato….sarebbe quello il vero posto per una persona così in gamba. Sarebbe davvero una novità per un paese che vive ancora di una vecchia politica di favoritismi e ammuinamenti. Donna Giovane, ma con un bagaglio culturale da fare invidia!!!!!
    AUGURI GIOVA’!!!!!

  9. ottimo assessore, complimenti
    1 a zero per Carnesi,
    vai avanti cosi’ , i tuoi avversari sindaci perderanno una montagna di voti quando presenteranno i loro ( imposti dal ricatto politico) futuri assessori..

  10. misa, che i tuoi aversari sono gelosi –invidiosi –per il tuo sprit e amor..patria ..un invito ah dare fiducia ha qusta ragazza per misilmeri……e il suo staf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: