• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,750,004 visitatori

Sinistra e libertà: Coinres, mancano 40 Milioni. Chi pagerà?

“I bilanci 2008 e 2009 del Coinres, il consorzio che si occupa della raccolta e gestione dei rifiuti nell´ato palermo 4 che riunisce ben 22 comuni della provincia fra i quali Bagheria,Misilmeri, Villabate non sono stati ancora approvati dal Consiglio di Amministrazione composto dagli stessi sindaci dell´Ato ma tutti i segnali ci preannunciano un buco di 35-40 Milioni di euro che dovrà essere in qualche modo risanato. Sarebbe l´ennesima dimostrazione del disastro provocato dalla gestione clientelare e fallimentare del consorzio i cui costi ricadranno sui cittadini dei comuni interessati. Una voragine che rischia di provocare per tutti e 22 i comuni un serissimo rischio di dissesto finanziario e comunque un enorme aumento della tassazione locale e la chiusura di diversi servizi comunali, il tutto mentre gli operatori sono impossibilitati ad intervenire per la raccolta a causa di mezzi fatiscenti e spesso fermi e all´indisponibilità delle adeguate attrezzature di sicurezza” lo dichiara Sergio Lima, coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà a Palermo.

Per l´esponente del partito di Nichi Vendola e Claudio Fava “ mentre le maestranze non sono messe in condizione di operare si continua con la pratica del noleggio di personale e mezzi che aggrava ancora di più la condizione delle casse già ampiamente vuote del consorzio, la quota di riciclo è praticamente pari a zero con grandissimi danni economici poiché l´intera raccolta viene riversata in discarica a prezzi abnormi, il tutto nell´indifferenza colpevole di molti sindaci dell´area che ,guarda caso, sono gli stessi amministratori del consorzio. Come SEL abbiamo paura- conclude Lima- che il disastro annunciato nei prossimi giorni produca una inimmaginabile emergenza finanziaria per i comuni che dovrebbero,immediatamente, mettere in atto strategie di raccolta differenziata per limitare al massimo il conferimento dell´indifferenziata in discarica, bloccare la pratica del nolo mezzi e fare chiarezza sullo stato dei bilanci. Sarebbe inoltre opportuno che chi abbia avuto responsabilità politiche di questo sfascio se ne assuma il peso davanti alla cittadinanza”.

Tratto da 90011.it

Annunci

22 Risposte

  1. E Misilmeri questo buco quanto ci l’ave largo?

  2. Ci l’avi largu di 8 milioni e 400 mila euro. intorno ai 17 miliardi delle vecchie lire, e a fine giugno appena approvano il bilancio del coinres,vedremo il purtuso misilmerese

  3. ma come fino a ieri il signor tubiolo con l’amico vitrano hanno detto che misilmeri non ha alcun debito?! ma come giochiamo qua’ a nascondino vergogna

  4. SI CITTADINI PURTROPPO QUELLO CHE HA DETTO LA SIGNORA SCHIMMENTI E’ PURA VERITA…..

    ABBIAMO UN DEBBITO DI QUASI 9 MILIONI DI EURO..

    ALTRO CHE NESSUN DEBITO !!!!

    QUINDI CARI ELETTORI NON FATEVI PRENDERE ANCORA PER I FONDELLI…

    CORDIALI SALUTI DA DANIELE LO PINTO

  5. disastro badami!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. @Daniele Lopinto. Daniele ricordi tempo fà io avevo accennato a questo buco e mi avevan richiamato perhè divulgavo noizie senza senso e fondamento e quasi quasi ci stava chi mi voleva querelare. Bene Bene come dico sempre io le bugie hanno le gambette corte. Ora la notizia è venuta fuori. Ora gradirei tutti coloro che mi hanno aggredito un mesetto fà di andarsi a comprare u parrapicca e che pedalino in silenzio con la bicicletta che hanno voluto. Questo vuol dire tirarsi un colpo di zappa nei piedi

  7. VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIII AVETE AVUTO IL CORAGGIO DI DIRE CHE NN C ERA NESSUN DEBITOOOOO SN SEMPRE PIù DELUSA DA QUESTE PERSONE ………………ELETTORI APRITEVI BENE GLI OCCHIIIIIIIIII ………

  8. Io una cosa la vorrei comprendere.. ma xke’ la panella degli errori commessi la dobbiamo pagare noi ? Proporrei di non pagare completamente l’aumento della tassa sull’immondizia. Chi sbaglia PAGA! Pagare le tasse e’ giusto, e’ corretto, ed e’ onesto, e’ doveroso.. far fare le ville, macchine e arricchire altri no! Si lavora duramente con fatica, e cercare di appesantire ancora di piu’ significa proprio essere considerati CRETINI. Beh forse lo siamo!

  9. Se cretini si è, lo si è per colpa propria e non altrui.
    @ Schimmenti
    da dove ha preso questa cifra? Carte alla mano il comune di Misilmeri rientra con gli accordi del patto di stabilità (Sà cos’è?)!
    Lei continua ad infangare l’operato altrui sapendo che il suo candidato non sarà mai sindaco, vorrei proprio vedere come amministrereste voi, siete solo demagogisti e voi lo sapete bene.

  10. L’impegno di questa amministrazione è stato quello di non aumentare le tasse, ed ad oggi nessuno può dire che non si ci è riusciti.

  11. QUESTA SERA EL BUON SINDACO USCENTE ( SPERIAMO PER SEMPRE ) VI FARA VEDERE CHE DI TASCA SUA RISANERà IL DEBITO CON IL COINRES, CONSIDERANDO CHE QUANDO ALLORA SI POTEVA USCIRE DA QUESTO BORDELLO LUI NON HA VOLUTO, PERCHE EVIDENTEMENTE PER LE AMMINISTRATIVE GLI VENIVANO A MANCARE UN BEL PO DI VOTI. GRAZIE A TUTTI

  12. @Peppone..sai i tumori quando si scoprono? non quando nascono.. ma quando si e’ sviluppato.. sicuramente qualsiasi sia la nuova amministrazione che vincera’ queste prossime elezioni, per riuscire a tappare questo buco che e’ sorto.. dovra’ per forza di cose attingere da qualche parte.. da chi? Da noi contribuenti!
    Se fin dall’inizio fossimo usciti da questo vortice rocambolesco che dire essere stato un fallimento e’ un complimento.. oggi non avremmo questo problema..

  13. peppone nn me ne frega niente se l amministrazione non ha umentato le tasse c sn problemi molto più seri la tua carissima amministrazione nn si è occupato del territorio come doveva non hanno fatto niente…………..tu mi parli che non ha umentato le tasse ok sarà un vantaggio per noi ma ti sembra che abbia fatto cosi tanto in cinque anni???????a casaaaaaaaa dovete solo andare a casa

  14. Può darsi che andremo a casa ma questo si evincerà solo dalle urne!
    Una volta per tutte
    DAL COINRES NON SI POTEVA USCIRE (la legge degli ato è stata emanata da CUFFARO) IL PROBLEMA NON ERA SOLO PER MISILMERI MA PER TUTTI I PAESI E CITTA’ DELLA SICILIA. BADAMI E’ STATO SE NON IL MIGLIORE FRA I MIGLIORI NEL GESTIRE LA SITUAZIONE.

  15. Il fatto di non aumentare le tasse….in un certo senso non è stata una buona idea……perchè se è vero che c’è questo buco lo pagheremo lo stesso noi.

    Complimenti amministrazione Badami ci avete conciati per le feste…….ma questa volta penso propio ,che nemmeno SAN GASPARE VITRANO potrà fare nulla ….allo spoglio delle schede avrete delle belle sorprese …non voteranno per voi nemmeno i vostri seguaci più affezionati!!!!!!!

  16. @ Peppone

    DAL COINRES SI POTEVA USCIRE ECCOME!
    DA CONTRATTO DI SERVIZIO:
    DOPO AVER LASCIATO I RIFIUTI NON RITIRATI PER 15 GIORNI CONSECUTIVI IL COMUNE INTERESSATO POTEVA AVVIARE UNA PROCEDURA PER INADEMPIENZA CONTRATTUALE ED EFFETTUARE PER CONTO PROPRIO RACCOLTA DIFFERENZIATA, CONTRATTI CON ALCUNE SOCIETA’ DI RICICLAGGIO, CONFERIMENTO IN DISCARICA DELLA INDIFFERENZIATA RIMANENTE.
    SAREBBE RIMASTA IN PIEDI SOLO LA QUOTA CONSORTILE, OBBLIGATORIA PER LEGGE E COMUNQUE E’ UNA QUOTA DI IMPORTO RIDOTTO (IL COMUNE DI MARINEO HA SEGUITO QUESTA STRADA, E NON EREDITERA’ ALCUN DEBITO DAL COINRES!).

  17. la cifrà è vera, o meglio è l’ipotesi migliore possibile. come si è prodotta? semplice il coinres ha circa 500 dipendenti dei quali oltre un quinto assunti a dicembre 2007. semplicemente i soldi del contratto di servizio alimentano a stento il monte stipendi. i 22 comuni sono azionisti in rapporto percentuale agli abitanti e la cifra di misilmeri, circa 8 milioni , deriva da questa suddivisione. ora mentre il consorzio non ha risorse per il parco mezzi e le divise per raccogliere il pattume ci si serve di ditte esterne ,il cosi detto nolo a caldo , che costa a sangue di papa. e non è finita poichè non si ricicla l’intera raccolta viene conferita in discarica…conferire tutto indifferenziato ( 100% della raccolta ) vuol dire pagare molto di più per il conferimento rispetto ad un comune che riesce a differenziare ,mettiamo il 10-15%. in ultima analisi poichè il cda del consorzio è fatto dai comuni appena si approveranno ,e lo dovranno fare presto, i bilanci il buco cadra sui bilanci degli azionisti del consorzio..i comuni e quindi i cittadini

  18. signori ma di che ci stupiamo ? queste cose erano risapute da tempo, alcuni comuni come marineo erano riusciti a salvarsi,altri come misilmeri hanno preferito affondare. ma c’è chi aveva detto come stavano le cose. mi fa piacere che anche un candiato alla carica di sindaco abbia avuto l’intelligenza di drilo e quindi bravo a bonanno, che forse prenderà 100 voti, che di certo non avrà centinaia di sostenitori ai comizi ma le cose le ha dette. ps vi ricordate l’acqua ?

  19. @PEPPONE

    COME???? PUO ESSERE CHE ANDATE A CASA???

    MA QUESTO E’ IL MINIMO CHE DEVE ACCADERE….
    AVETE DISTRUTTO UN PAESE INTERO E CREDETE CHE LA GENTE HA ANCORA FIDUCIA IN VOI ????

    E POI PARLI DI PATTO DI STABBILITA’ ????

    AHAHAHA ANCORA CON QUESTE FAVOLE……

    VIAAAAAAAAAAAAA…… DA MISILMERI….

  20. @PER IL VERO

    SI HAI RAGIONE…. MA NON SO SE HAI VISTO IL COMIZIO FATTO DA PIETRO CARNESI IL 29 MAGGIO ALLE ORE 22,30 IN PIAZZA FONTANA NUOVA…

    UN VERO PECCATO PER CHI NON LO HA GUARDATO….

    VENIVA LA PELLE D’OCA…..

    PERCHE’ IL SIGNOR PEPPONE NON VENIVA LI CON CARTE ALLE MANI ????

  21. La coires adrebbe chiusa e la gestione della spazzatura dovrebbe ritornare ai comuni, A misilmeri con questi politicanti, non ci sono le condizioni per far esistere una societa come la coires , un buco di 6 milioni di eurini non è poco e gravera sulle tasche dei misilmeresi per i comodi di qualcuno.

  22. Io proporrei di far partecipare la nuova giunta comunale a diversi stage fatti in un qualsiasi comune del Nord Italia preferibilmente in Trentino Alto Adige così imparerebbero come si amministra bene un Comune , semprechè glielo facciano amministrare i burattinai che stanno dietro il teatrino …poveri noi ci tocchera’ ancora una volta pagare i loro danni ……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: