• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,745,448 visitatori

Ieri il giuramento della Giunta, Romano rinuncia alla sua indennità

Da ieri la Giunta D’Aì è ufficialmente insediata: si è svolto infatti il giuramento presso la casa comunale, con la assegnazione delle deleghe .
Alla presenza del Sindaco e degli altri Assessori, l’on Saverio Romano ha ufficializzato la sua rinuncia all’indennità da assessore comunale, come aveva già promesso durante la campagna elettorale: “ So bene che è un piccolo gesto, ma vuole essere un riconoscimento a Misilmeri,un paese che tanto mi ha dato nel corso della mia carriera politica. Con questa delega alla Programmazione e alla  gestione dei fondi extracomunali lavorerò anche e soprattutto da Roma, per trovare dei fondi, utili per lo sviluppo di Misilmeri e del suo territorio”


Annunci

62 Risposte

  1. A me questa cosa che uno rinuncia a quello che ci spetta, mi piace, e visto che anche gli attri hanno come campare, pecchè non rinunicano pure loro. a menocchè non fanno l’assessori pi mestiere vero e non fanno più niente nel loro lavoro e allora non hanno di che sfamare la famiglia. ma se fanno poco l’assessori pechhé poi nel frattempo lavorano mi pare giusto che fanno come ha fatto l’assessore romano. e non si prendono la misata. poi sono tutti allittrati per cui non penzo che se la passano male.certo se io facevo l’assessore è chiaro che in campagna non ci potevo andare e forse solo per abbivirare, e allora mi dovevo prendere lo stipendio, perchè se mi seccavano tutte cose , come la campavo la famiglia io. ma se faccio però come quelli che abbullano il cartellino e se ne vanno a bivirare i manderini in campagna e mangiano con due bocche, allora magari la mia coscienza mi diceva di lasciare stare lo stipendio e non prenderlo,perchè io sono un cattolico che ci va ogni domenica a messa e ci crede alla messa, anche se non ci vado a tutte le processioni , ma solo a quella del crocefisso, perchè io sono del quartiere liscio.

  2. @vincenzo lombardo, ti meriti una delega!

  3. forse sono male informato…oppure ricordo male…ma credo che ci sia una regolamentazione in merito, se non ricordo male….un deputato nazionale deve scegliere tra le due retribuzioni.se poi la vogliamo vedere in maniera semplicistica….bello..ha fatto una scelta coerente…e…giusta…anche perche doveva avere fegato a prenderlo…sto stipendio….quando 20gg lavorativi….mensili….18 sara’ roma!!!
    certo per portare fondi alla sicilia..ed al suo collegio…..quindi per riflesso..anche per noi….quindi a questo punto….speriamo..che rimanga innamorato di misilmeri…ahahaha…se domani si innamora di marineo…o villabate…azz…..ci trattera come le ex-mogli….hahaha

  4. @vincenzo lombardo
    complimenti per il tuo penziero, ma guando scrivi nel blog ti coleghi mentre abbiviri tra una casedda e l’antra? (sempre che ci sia l’acqua)
    Un cordiale saluto da un tuo collega.

  5. Signor lombardo lei e uno grande le sue idee sono rivoluzionarie, spero che il nuovo assessore le prenda in considerazione

  6. pi mia chiddi ca ci spettanu si ponnu pigghiari tutti……

    l’importanti ca si pigghianu sulu chiddi.

    e l’avutri i spenninu p’u paise.

    vicè…..puru tu t’i pigghiassi…..un fari accussì……

    santi un ci nnè e volontariatu un ni fa nuddu, faciticcilli pigghiari…..però hannu a travagghiari!

  7. scusate, ho capito male o L’on romano ha rinunciato al suo stipendio da assessore?

    se è cosi, la carica è sempre sua giusto? cmq questo stipendio faceva comodo ad un giovane laureato (in mezzo alla strada) ….

    scusate ancora ….

  8. SE SI PRENDEVA IL COMPENSO SI SAREBBE DETTO CHE LA GIUNTA D’AI’ PENSA SOLO A PAPPARE E NON GLI BASTAVA LO STIPENDIO DA PARLAMENTARE,

    SE NON SE NE PRENDE E’ UN DANNO PERCHE’ HA TOLTO LO STIPENDIO AD UN GIOVANE DISOCCUPATO.

    MUSULUMISI VUATRI U ROVINATI U PAISI
    UN SITI MAI CUNTENTI.

  9. Madonna come rosicate!!
    L’ipocrisia e la demagogia vi portano ad affermare che lo stipendio di romano poteva essere dato ad un giovane disoccupato!!!
    Siete in grado di criticare anke un gesto nobile.
    o forse qualcuno vi avrà detto di attaccare qualsiasi cosa venga pubblicata nel blog’??
    Accendete il cervello dopo aver acceso il pc, non copritevi di ridicolo.
    PS Complimenti all’on. Romano non sò quanti al suo posto l’avrebbero fatto..

  10. L’On Romano non me ne voglia, la mia non é per nulla una accusa, però il suo gesto mi ha fatto venire in mente il parroco della parrocchia che freguentava Callisto Tanzi, parroco che intervistato definiva più o meno cosi l’ex patron della Parmalat
    “cattolico fervente e generosissimo verso la chiesa” chiedo scusa per la mia mente contorta. Gianni La Barbera

  11. Caro pittirrusso, l’onor. Romano ha già il suo bello stipendio di 18000 euro di europarlamentare e poi i 2 stipendi non sono (per legge) cumulabili, doveva scegliere! Ecco cosa ha detto saverio Romano: “Allora vediamo… scelgo 18000 euro oppure 800 euro??….cosa faccio?? … prendo 18000 o 800 euro… E’ una scelta difficile! Deciso scelgo 18000 euro!” Ringraziamolo come misilmerese ma come cittadinoi italiano è uno schifo che un politico percepisca 18000, che facendo un calcolo per me che prendo 750 euro al mese, li prendo in ben 24 mesi! VERGOGNA.

  12. Bravo l’on. Romano. ora lo vogliamo presente nei consigli comunali…

  13. Secondo me prima di sparare cancellerie a vanvera bisogna informarsi: L’ASSESSORE ROMANO NON HA RINUNCIATO ALLA SUA INDENNITÀ’, E’ LA LEGGE CHE LO IMPONE, A MENO CHE NON RINUNCI ALLA INDENNITÀ’ DI PARLAMENTARE.

  14. gesto nobile!!!! non vorrei sbagliarmi ma i deputati per divieto di cumulo di indennità sono costretti a scegliere l’indennità che voglio trattenersi quindi l’on. romano se così fosse ha scelto quella con l’importo maggiore…alla facciaaaaa

  15. l’indennità di un assessore non è un sussidio della cassa integrazione !
    perchè siete cosi ipocriti?
    un plauso all’On. Romano !
    A proposito , ma l’On. Vitrano a Sciara ha rinunciato al suo compenso, e soprattutto lì a Sciara non ci sono giovani disoccupati ?
    un pò di religioso silenzio vi farebbe bene
    w piero e w saverio

  16. Potrebbe l’onorevole Romano dare una mesata al comune per la disinfestazione?
    c’è uno schifo ogni sera vedo scarafaggi che passeggiano per le vie!
    18000 euri di baycon dovrebbero bastare no!

  17. @basta ipocrisia
    non possiamo fare nessun plauso all’on. Romano semplicemente perche’ la rinuncia non e’ una scelta volontaria, ma bensì un obbligo di legge.

  18. Naturalmente l’enfasi, posta dal blog, sulla rinuncia all’indennità da parte dell’Ass. Onor. Romano è del tutto superflua … in quanto, da più parti già sottolineato, è un obbligo di legge, avendo già l’Onorevole più cariche istituzionali.

  19. @gioiadimamma:la verita è che si da troppa importanza ad un gesto falso!la legge dello stato italiano dice che deve scegliere!quindi non dite che è stato nobile grazie….@pittirrusso:se lo stipendio lo dava in beneficienza allora si che era un gesto nobile!Ma se imposto per legge!E tu mi dichiari altro!Per me vuol dire prendere in giro!. . . @bastaipocrisia:l’on.Vitrano a sciara ha rinunciato al suo compenso,come previsto dalla legge. . .Alla fine penso che in fondo tutti sanno la verita,e da un po fastidio a tutti,ma per chi non la sa. . . Premesso che fare politica ad un certo livello porta ad avere una vita privata scarsa,trascurando famiglia e figli, se andiamo a guardare i benefit di un parlamentare. . .Tutti pensiamo alla bella vita di questi signori!Ci sono rimborsi,indennita,contributi per la segreteria,rimborsi elettorali,ect. . .Lo stipendio di un parlamentare ammonta a circa 15mila euro mensili,circa 160mila euro annui,a tale cifra va aggiunta circa 5mila euro di spese di segreteria,in genere non documentate!Esempi o porta borse,luce,telefono,. . . .I componenti di commissione,nel nostro caso l on.Romano fa parte della 6commìssione finanze,come compare sul suo blog,ì componenti hanno inoltre a disposizione un automobile di servizio,con annesso un autista,inoltre i deputati in missione percepiscono un gettone di missione di circa 300euro al giorno!!Alla retribuzione va sommato l assegno di fine mandato,il vitalizio,il rimborso delle spese sanitarie oltre alla tessere di libera circolazione autostradale,ferroviaria,maritima,ed aerea.Così per completezza l on romano è segr.Reg udc,e segr udc di catania,quindi penso che n6 aveva dubbi nella scelta!Misilmereri blog grazie ,e scusate se mi sono dilungatò

  20. @ tano – il moralizzatore – macedonia e Sabretooth

    mi dispiace correggervi, ma l’on. Romano aveva tutto il diritto di percepire l’indennità come Assessore del Comune di Misilmeri.
    l’incopatibilità si manifesta ad esempio tra deputato nazionale ed europarlamentare , o come recentemente legiferato tra sindaco di un paese sopra i 20.000 abitanti e Deputato Regionale.
    Il regolamento della camera dei Deputati NON contempla questa incompatibilità.

    L’ON. ROMANO HA RINUNCIATO AD UNA INDENNITA’ CHE AVEVA TUTTO IL DIRITTO DI PERCEPIRE

  21. @gladiatorudc:l incopabilita di cui parli te è quella relativa all’eleggibilita,non quella dell indennita,comunque per eccesso di zelo,potresti linkare dove hai letto che tutto cio è stato legiferato?grazie. . .

  22. si dovrebbe tornare alle cariche honorariae,come nell’antica roma!
    strapagati,portaborse,autoblu,rimborsi,aerei,case,palazzi,
    villone,aerei privati,pensioni da paura;
    rifiuta pochi euro ed ha fatto un gesto nobile???ma per favore…non cadiamo nel ridicolo…

  23. @gladiatorudc
    giusto per completezza d’informazione, ci puoi indicare la fonte normativa da dove si evince che si possono percepire contemporaneamente piú di una indennitá di carica?

  24. @gladiatorudc
    Per completezza dove hai letto questo … la fonte, grazie.
    Forse parlavi di eleggibilità, e l’hai confusa con indennità?!?

    Non ha alcun diritto a quella di assessore, ma non PUO’ rinunciare a quella di deputato (art. 91 del Regolamento, che si richiama l’art. 69 della Costituzione).

    Se poi avrai ragione tu (fonte, grazie) sarò pronto a scusarmi per l’ignoranza mostrata)

  25. Scusate intanto per prima, a causa della fretta ho fatto confusione, tra l’eleggibilità e l’indennità .

    Di seguito una sentenza della corte costituzionale segnalatami dall’ufficio legislativo della Camera dei Deputati, che ha fatto chiarezza su questi casi :

    Sentenza 454/1997
    GiudizioGIUDIZIO DI LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE IN VIA INCIDENTALE

    Presidente GUIZZI – Redattore

    Camera di Consiglio del 12/11/1997 Decisione del 16/12/1997
    Deposito del 30/12/1997 Pubblicazione in G. U. 07/01/1998
    Norme impugnate:
    Massime: 23703 23705

    http://www.cortecostituzionale.it/giurisprudenza/pronunce/schedaDec.asp?Comando=RIC&bVar=true&TrmD=&TrmDF=&TrmDD=&TrmM=&iPagEl=419&iPag=12164&tiposcheda=PM#mass23703

    http://www.cortecostituzionale.it/giurisprudenza/pronunce/schedaDec.asp?Comando=RIC&bVar=true&TrmD=&TrmDF=&TrmDD=&TrmM=&iPagEl=419&iPag=12164&tiposcheda=PM#mass23705

  26. @gladiatorudc
    la sentenza che tu citi è del 1997, la materia successivamente è stata regolata dal decreto legislativo 18 agosto 2000 n. 267 il qusle al capo IV defisce lo status di amministratore locali e precisamente all’art. 82 recita “le indennità di funzione previste dal presente capo non sono tra loro cumulabili”; inoltre l’art. 83 dice “i parlamentari nazionali o europei non possono percepire le indennità e i gettoni di presenza previsti dal presente capo” (attenzione che’art. 83 é stato così modificato dalla finanziaria 2008).

  27. scusate l’intromissione in questo siparietto tra moralizzatore e moderatore 🙂

    la cosa da sottolineare è che a prescindere dal sapere se poteva o meno percepire la retribuzione, l’On. Romano ha subito rinunciato.
    Questa è la cosa importante: IL GESTO !!!!!!!!!!

  28. @gladiatorudc. . .se ho capito bene. . .hai fatto una qualche richiesta. . .all’ufficio legislativo della camera dei deputati,e questi ti mandano delle sentenze depositate 13anni fa?. . .in t r e d i c i a n n i. . .non è cambiato nulla!?a livello europeo?nazionale?regionale?penso di si!appena mi sara potro inseriro i mie dati,comunque grazie per lo sforzo,questo è il confronto che porta alla verita!

  29. IL GESTO!!!!!! Ma quannu mai u mare ha rifiutato l’acqua!?
    Gianni La Barbera

  30. @basta ipocrisia
    ma proprio tu che hai questo nick parli digesto.
    mi dispiace ma la cosa veramente ipocrita è far passare un atto dovuto come un gesto nobile.
    le cose vanno dette come sono.
    era corretto comunicare che visto le disposizioni in materia di doppia indennità l’onorevole rovano ha dovuto rinunciare alla sua retribuzione da assessore .

  31. @basta ipocrisia la tua visione è molto semplicistica. . .lui lo sapeva e per evitare conseguenze ben piu gravi e serie per la sua immagine e non solo. . .ha deciso di sfruttare la palla al balzo!se poi si vuole dare un esempio che tolga il fiato e la parola a tutti convincete a rinunciare all’indennita l ass. gambino,tanto è un ex dipendente di banca,il dottore di palermo,dirigente dell asl e medico curante,entrambe persone che moralmente ed economicamente lo possono fare. . .tanto sono certo che si sono messi in gioco per il bene di misilmeri,il 5anni si risparmiano piu di 150mila euro!

  32. Se e ripeto se (ancora non mi è kiaro) le cariche non fossero cumulabili, sono sicuro che il gesto dell’on. Saverio Romano è stato fatto in buona fede, lo ha detto in tv durante la campagna elettorale e lo ha ribadito ora.
    Ipocriti siete voiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    perchè in questi 5 anni non avete mai chiesto di rinunciare all’indennità a quegli Assessori ? chi è l’ipocrita? probabilmente oggi scrivete gli amici e i parenti di quell’amministrazione, risentiti del fatto che quell’indennità non c’è più.
    Basta ipocrisiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa e soprattutto non rosikàààààààààààààààààààààààààààààte fa male alla salute

  33. non c’è di peggio del sordo che non vuole sentire.

  34. Sono sicuro che questi critici sono stati i primi a votarli e a leccare il c…… a tutti….tipico misilmerese!!!!

  35. @basta ipocrisia,secondo me sei te che stai rosicando,guarda che non c’è nulla di male,parlano i fatti,ha fatto una cosa dovuta per legge,quindi è stato onesto,ha dichiarato in televisione che la faceva per i cittadini misilmeresi,quindi moralmente è stato molto ma molto deludente!comunque visto che io credo nella buona fede,spero che gli altri assessori lo seguano,e una speranza da pazzi?sognare che vadano ad amministrare misilmeri per passione,e non per soldi.

  36. la norma citata precedentemente da me, è stata modificata dal Decreto Legge 78/2010 (manovra economica) attualmente all’esame del Senato:

    Art. 83. Divieto di cumulo.

    1. I parlamentari nazionali ed europei, nonché i consiglieri regionali non possono percepire alcuna indennità di funzione o altro emolumento comunque denominato previsti dal presente capo (comma 151).
    2. Salve le disposizioni previste per le forme associative degli enti locali, gli amministratori locali di cui all’articolo 77, comma 2, non percepiscono alcun compenso per la partecipazione ad organi o commissioni comunque denominate, se tale partecipazione è connessa all’esercizio delle proprie funzioni pubbliche (comma 152).
    3. In caso di cariche incompatibili, le indennità di funzione non sono cumulabili; ai soggetti che si trovano in tale condizione, fino al momento dell’esercizio dell’opzione o comunque sino alla rimozione della condizione di incompatibilità, l’indennità per la carica sopraggiunta non viene corrisposta (comma 153).

    IN SINTESI:

    Soltanto con l’entrata in vigore di questo Decreto Legge, un Deputato Nazionale, non può più percepire l’indennità

  37. @basta ipocrisia
    Se io non ho la patente di guida, mica posso guidare, però vado dicendo in giro che lo guido un auto per non inquinare e per non contribuire al traffico ….

    un gesto va apprezzato quando, nella possibilità di scelta, fra qualcosa che ti arrichisce, o meno, nel nostro caso economicamente, tu scegli la cosa meno vantaggiosa dal punto di vista economico, nell’ordine di un bene superiore, che potrebbe essere rispetto, dignità o immagine personale.
    Ma quando tu la fai perché si tratta di un atto dovuto, e tu la spacci per un atto disinteressato, fatto solo nell’interesse della collettività … questo è un po’ biasimevole.

  38. @gladiatorudc
    l’art. 83 del decreto legislativo 267/2000 è stato così modificato dalla legge n. 244/2007 meglio nota come finanziaria 2008.

    IN SINTESI:
    La norma è vigente dal 2008, fidati.
    Le modifiche di quest’anno sono altre.

  39. . . .quindi tirando le somme ha parlato piu del dovuto. . .o meglio. . .ha cercato di aquisire meriti che moralmente non meritava,almeno in questo caso. . .pero se gli altri assessori. . .lo seguono. . .siamo felici. . .avanti . . . .fatelo. . .dimostra che siete diversi!

  40. Scusate se esco fuori tema ma cm è finito il gemellaggio cn Arcos de la Frontera…..la cittadina spagnola che tanto ci somiglia cm clima e paesaggio ?Cn chi ci gemelliamo veramente?

  41. ItaliaOggi – Pubblica Amministrazione Numero 131, pag. 38 del 3/6/2008 Autore: di Luigi Oliveri Visualizza la pagina in PDF La magistratura contabile lombarda risponde a un quesito Il sindaco-parlamentare non cumula le indennità I sindaci che rivestano la carica di parlamentare o altro incarico che comporti indennità, non possono cumularla con quella di sindaco. Lo ha chiarito in modo da considerare tranciante la deliberazione 16 aprile 2008, n. 25/pareri/2008 della Corte dei conti, sezione regionale di controllo della Lombardia, in risposta a un quesito. Il nuovo testo dell’articolo 83, comma 3, del dlgs 267/2000 stabilisce, nella sostanza, che laddove vi sono cariche politiche incompatibili, le indennità di funzione non sono cumulabili. La normativa non prevede incompatibilità tra la carica di sindaco di un comune con popolazione inferiore ai 20 mila e quella di parlamentare. Ciò, allora, ha fatto ritenere ad alcuni comuni la legittimità del cumulo tra l’indennità di sindaco e di parlamentare, anche perché il nuovo testo non prevede un espresso divieto in tal senso. La sezione Lombardia è risoluta nel negare questa tesi. Secondo i magistrati contabili, la novella disposta all’articolo 83, comma 2, del Tuel, dalla legge finanziaria 2008, secondo la quale gli amministratori locali non percepiscono alcun compenso, tranne quello dovuto per indennità di missione, per la partecipazione a organi o commissioni comunque denominate, a condizione che sia connesso all’esercizio delle proprie funzioni pubbliche va interpretata come divieto di cumulo per gli amministratori locali, in quanto già remunerati con l’indennità di funzione. Il nuovo testo dell’articolo 83, comma 2, del dlgs 267/2000, va letto in combinazione con l’abrogazione dell’articolo 82, comma 6, sempre del dlgs 267/2000. Tale ultima disposizione consentiva espressamente il cumulo delle indennità. In presenza, allora, di una norma che vieta il cumulo e della cancellazione di una precedente disposizione che lo consentiva, la conclusione interpretativa non può non essere per il divieto assoluto del cumulo. La Corte dei conti non manca di sottolineare come il complesso delle disposizioni sui gettoni, modificati dalla legge 244/2007, è da leggere in relazione a un chiaro intento legislativo finalizzato a contenere i “costi della politica”. Si tratta, dunque, di misure di “coordinamento della finanza pubblica” determinate dallo stato a carico delle autonomie locali per l’anno 2008, attraverso una riduzione dei trasferimenti del fondo ordinario degli enti locali calcolata in 313 milioni di euro, finanziata con una stima dei risparmi di spesa che deriveranno proprio dall’applicazione delle misure di contenimento dei costi delle indennità disposte dalla legge 244/2007. Non si può, allora, ritenere di aggirare disposizioni di tale natura, che comporterebbero una crescita inammissibile della spesa, reintroducendo cumuli cancellati dalla legge. I comuni non potrebbero reintrodurre il cumulo nemmeno ricorrendo alla propria autonomia normativa, non solo perché la ratio della norma è il contenimento dei costi. Ma anche considerando che ricorrendo ai normali canoni interpretativi basati sul principio della successione delle leggi nel tempo, si deve necessariamente ritenere che la legge successiva, se incompatibile con quella precedente, prevalga. La nuova disciplina restrittiva introdotta dalla legge finanziaria, allora, non consente né un’interpretazione estensiva, né il ricorso all’autonomia normativa locale, che, se esercitata, andrebbe contro la Costituzione, che all’articolo 117, comma 2, lettera p), riserva esclusivamente al legislatore statale la disciplina degli organi di governo locali, nella quale rientra, ovviamente, anche quella dei loro compensi.

  42. sintetizzando:
    le indennità di funzione previste per gli amministratori locali non sono tra loro cumulabili. L’interessato deve optare per la percezione di una delle due indennità ovvero per la percezione del 50 per cento di ciascuna.

    Le indennità di funzione sono invece cumulabili con i gettoni di presenza soltanto quando questi siano dovuti per mandati elettivi presso enti diversi, ricoperti dalla stessa persona.

    Gli amministratori locali che siano anche parlamentari nazionali o europei, o consiglieri regionali possono percepire soltanto i gettoni di presenza (D.Lgs. 267/2000, art. 83).

  43. @emirok
    con belmonte…………….eheheh

  44. @sabretooth, il moralizzatore e uno. Una domanda, siete laureati a Giurisprudenza a Scienze Politche o fate i tirapiedi dell’onorevole Vitrano? Sento una piccola puzzetta sui vostri commenti. Ah stai attento @gladiatorudc perchè d’ora in poi quel del PD vi scriveranno su questo blog. Saluti un bacio a tutti!

  45. bella cosa l’unione fra i minzagnoti e musulumisi cosa in passato gia testata ma mi sembra che non sia finita tanto bene

  46. @francesca la laurea ti da un titolo,probabilmente una posizione,ma la cultura che si acquisisce leggendo un paio di giornali al giorno,non ha paragoni,ahhaha….fidati,comunque qui non ci stanno tira piedi,del pd,fidati,ma solo persone che vogliono cambiare veramente,ma nessuno ama essere preso in giro,quindi pesno che ora sia chiaro che “doveva”scegliere…
    @abracadabra
    complimenti …per la ricerca

  47. @ uno
    meglio una brutta verità che una bella menzogna.
    poteva essere notizia degna di nota se avesse accettato l’indennità di assessore e avesse rinunciato a quella di parlamentare 😀 .

    però continuo a sostenere che sei sostenitore di badami e interno al pd, e non dirmi che la supposta è sbagliata perchè tanto non ci crede nessuno :p

  48. @abra. . .ma che to fatto!sempre con sta supposta!ahah. . .confermo che hai sbagliato. . .ritenta,ma sei al secondo tentativo errato. . .al terzo mi paghi un caffè. . .potrei dire lo stesso di te. . .non pensi. . .ahahah. . .mi sa che ci saranno 5anni di tensione. . .quindi ora il nostro caro on romano chiedera scusa?oppure ci dira che ha seguito il cuore?

  49. dimenticavo. . .ancora manca. . . l’acqua. . .

  50. Vorrei porre a tutti voi una damanda semplice semplice…………………………secondo voi l’On. Romano e il “sedicente” Professore Gambino per quanto tempo RESTERANNO assessori?? si accettano scommesse….

  51. @ uno
    l’acqua è tornata…pochi minuti dopo il tuo commento…L’amministrazione ha raggiunto un primo obbiettivo 😉 NON HA PRESO PER I FONDELLI I CITTADINI!!!

  52. @Francesca

    Mi dispiace contraddirti … non sono laureato in nessuna delle due, forse in qualche disciplina tecnico-scientifica, né tantomeno sono tirapiedi di nessuno.
    Mi danno solo fastidio i gesti falsi ed ipocriti, che vengono ammantati di una un’aurea di nobiltà, che non possiedono, e che si fondano solo sull’ignoranza della gente, che non sa e non conosce.
    Nessuno chiede agli assessori di non percepire l’indennità che spetta loro, ma quando, non gli spetta, per legge, non spacciatelo per un gesto nobile ….

  53. @ uno
    vuoi dire che ho solo tre supposte a disposizione?
    ehm….un pò pochine ti pare?
    certo se mi metto un attimo nei tuoi panni 3 supposte sono tantissime…..ahah.
    dai scherzo….il caffè te lo offro lo stesso, tanto per me sei del pd anche se mi fai vedere la tessera de “la destra” ahahah.
    comunque di me non puoi pensare che sono schierata per un semplice motivo: per andare a sbugiardare il caro onorevole romano ho impegato più di mezz’ora su google per trovare una fonte attendibile. 🙂
    io sono per chi si dà da fare, a livello locale non mi importa il partito o l’ideologia. a Misilmeri l’ideologia non è mai transitata neanche per sbaglio.
    e’ a livello nazionale che non mi smuove nessuno….non voterei a sx neanche se mi candidassi io stessa. ahah.
    buona giornata.

    p.s.
    tra un pò vado in ferie e non porterò con me il pc quindi…..dovresti trovare qualcun altro per le supposte…..ok ok ok ok ok la smetto subito. mi sono concessa una battuta, ma ti giuro che è fine a se stessa. ora di caffè te ne devo pagare due.

  54. @mister no
    il “sedicente” potrebbe rimanere in carica circa 1 anno, poi subentrerà Liccirdi, l’Onorevole si dimetterà non appena la maggioranza troverà l’accordo su chi mettere al suo posto (1 giorno, 1 mese, 1 anno, 1 lustro).

  55. @ MARX….. generalmente leggendo i commenti sui blogs misilmeresi mi viene un senso di frustrazione e tristezza, invece il tuo mi ha fatto ridere davvero. Allora grazie MARX …..tu non sei mica comunista vero!? ha ha ha. G. La Barbera

  56. @abracadabra,premesso che tra un po ci censurano,ahahah,premesso che per me sono troppe,ma per te a quanto pare sono poche,hihihi,mi concemdo pure io la battutima ok?. . .il problema non sta nell’essere di destra o di sinistra,il problema sta nell avere gente che propone un cambiamento e gente che invece fa il cambiamento,comunque l’unica tessera che tengo è quella del palermo calcio,il caffe te lo pago io,te paga i dolcini a misilmeri blog,cosi non ci censurano!ahah,quindi hai votato pizzo,ottima scelta,quanti anni hai?@misilmeri blog il consigli di oggi verra mandato in diretta televisiva?grazie,@semproni la zona di viale europa non ha ancora acqua,e quel poco che arriva è gialla!comunque esultare per la normalita è veramente tragicomico!ahah.@moralizzatore ,quindi poi ci troveremo con un altra mente a cercare fondi?io darei quell assessorato a gambino!ahahah. . .

  57. @sempronio
    L’acqua sarà tornata a casa tua qua non sene vede da tempo!
    L’amministrazione ha raggiunto la precedete!
    Staremo avedere! Diamo un pò di tempo!

  58. @giannuzzo
    mi fa piacere procurare un sorriso.
    se tutti riuscissimo a far sorridere almeno una persona al giorno sarebbe un successone.

  59. @ abracadabra e uno

    Siamo stati tolleranti, ma dobbiamo ricordarvi che questa non è una chat. Restate in argomento, grazie .

  60. @abracadabra:
    Oscar Wilde diceva che la coerenza è la virtù degli sciocchi, intendendo con questo che un uomo che compie le proprie scelte per essere coerente è un uomo che non analizza i contesti in cui opera, ma si irrigidisce nelle proprie posizioni in maniera acritica e irragionevole.
    L’unica coerenza che conta è quella dell’etica, dell’onestà e della moralità.
    scusa ma solo per dirti che “mai dire mai”…
    con rispetto….. ti auguro buone vacanze.

  61. @misilmeri blog e meno male che avevo fatto mea culpa in anticipo,e che vi volevo portare i dolcini. . .ahahah. . .comunque non siamo mai usciti dall’argomento,forse una volta,caso mai lo abbiamo ampliato,come piu volte detto da voi . . .serve. . .anche per stemperare il clima favorendo lo scambio di rapporti. . .creando un confroto che non sia sterile. . .cambiando discorso quindi non si sa se il consiglio comunale di oggi verra trasmesso in diretta su trs?

  62. Vorrei far notare che neppure a casa mia l’acqua è ancora tornata… e siamo già sforati di un giorno -.-‘

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: