• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,754,804 visitatori

Furto di energia elettrica. Arrestato 32enne.

I Carabinieri della Stazione di Misilmeri, nel corso di attività di vigilanza del territorio finalizzata a prevenire e reprimere i reati, hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di danneggiamento di impianti di pubblica utilità e furto di energia elettrica, un giovane incensurato palermitano, Vincenzo Di Maio di 32 anni, disoccupato.
I militari – nel corso di sopralluogo effettuato con personale dell’Enel presso la sua abitazione – hanno accertato che l’uomo si era illecitamente allacciato alla rete elettrica mediante due cavi che alimentavano la sua abitazione prelevando direttamente energia da una cassetta a muro esterna. L’intervento dei tecnici-elettricisti dell’Enel ha consentito di eliminare il collegamento.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri Misilmeri e successivamente sottoposto a rito direttissimo celebrato dinanzi al Giudice Monocratico di Termini Imerese, nel corso del quale l’imputato è stato condannato alla pena di 4 mesi di reclusione e 200 euro di multa.

Notizia e foto tratta da  http://www.newz.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: