• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,747,163 visitatori

Aiutiamo la piccola Giada a vivere una vita “normale”

Cari amici la piccola Giada è un dolcissima bambina di 2 anni e mezzo che fino a qualche giorno fà viveva una vita tranquilla e serena, che purtroppo è stata interrotta da un bruttissimo incidente domestico. I medici hanno fatto di tutto per cercare di salvarle la vita e ci sono riusciti, per fortuna, ma purtroppo l’incidente è stato così grave che sono stati costretti ad asportare l’apparato urinario. Ora la piccola Giada e uscita dalla rianimazione e sembra pronta a riprendersi, ma purtroppo non è in grado di avere una vita normale in queste condizioni. E’ necessario che si intervenga con un’operazione chirurgica di ricostruzione molto delicata che purtroppo qui in Italia non siamo ancora in grado di affrontare! Quindi i medici di Palermo si stanno mettendo in contatto con degli specialisti che operano all’estero ,ancora non sappiamo dove precisamente forse Parigi o addirittura in India… questo naturalmente richiede un impegno economico enorme che non è facile da affrontare per la famiglia..quindi questo gruppo nasce proprio con l’intenzione di aiutare economicamente e moralmente Giada e la sua famiglia in questo lungo percorso di riabilitazione. Al momento non ho i dettagli, ma presto vi farò sapere come possiamo fare per raccogliere un fondo. Vi chiedo solo di immaginare se al posto di Giada ci fosse stato qualcuno di vostra conoscenza, passiamoci la mano sulla coscenza! Grazie a chi vorra unirsi a me…

di Francesca Costanza (la foto dell’articolo è della piccola Leone Giada)

E’ stata aperta anche una pagina su Facebook, visitabile cliccando QUI.

Per le donazioni: POSTA PAY 4023 6005 8484 4635 oppure Codice Iban del banco di sicilia IT92V 01020 43440 000300 792885 intestato a Leone Giusto.

Per i negozianti: si stanno organizzando dei salvadanai della solidarietà da esporre all’interno dei negozi, se qualcuno volesse partecipare può rivolgersi ad Francesca Costanza al numero 345.4231398 con un sms su cui scrivere il nome del negozio e l’indirizzo.

Annunci

41 Risposte

  1. Per ricaricare la PostePay richiede il nome del beneficiario.
    Potete comunicarcelo? Grazie

  2. vorrei essere rassicurato da misilmeri blog se tutto questo corrisponde a verita’ …..scusate ma con tutto quello che si sente in giro a volte questi drammatici appelli vengono snobbati ….. fatemi sapere faro’ sicuramente la mia parte da genitore ………

  3. @ viola michele

    purtroppo corrisponde a verità. puoi serenamente fare la tua parte.

  4. @ viola michele

    Sinceramente non abbiamo una conoscenza diretta con gli interessati, ma abbiamo ricevuto più di una segnalazione da persone che riteniamo affidabili.
    Noi ci fidiamo, ed aiuteremo la piccola Giada !

  5. SI E’ PURA VERITA’, E’ LA FIGLIA DI UN GRANDISSIMO AMICO MIO D’INFANZIA, GIUSTINO.

    FACCIAMO UN GESTO D’AMORE, DONANDO QUALCOSA….

  6. Michele purtroppo questo articolo non è una bufala.. io sono la cordinatrice del gruppo “Aiutiamo la piccola Giada a vivere una vita normale” su facebook..nonchè cugina del papà di Giada..è una storia drammatica è purtroppo reale.. se vorrai altre delucidazioni puoi contattarmi con una mail su facebook.. grazie ancora

  7. la conosco pure io personalmente!!! non e’ una presa in giro per favore fate questo piccolo gesto!!!

  8. Mi permetto di riportare un aggiornamento pubblicato sul gruppo di Facebook:

    “L’intestatario della postpay 4023 6005 8484 4635 e del conto in banca IT92V 01020 43440 000300 792885
    è il papà di Giada, Leone Giusto”

    Così sarà anche possibile dare un contributo tramite una ricarica o un bofinifico on line.

  9. INFORMAZIONI: Per le donazioni: POSTA PAY 4023 6005 8484 4635 oppure Codice Iban del banco di sicilia IT92V 01020 43440 000300 792885

    NOME: LEONE GIUSTO (padre di giada)

  10. Salve a tutti, siamo Giusto e Rossella Leone genitori della piccola Giada.
    Purtroppo è tutto vero e dinanzi ad una disgrazia del genere ti trovi impotente sotto tutti i punti di vista. Intanto vogliamo ringraziare TUTTI per la vostra solidarietà.
    A nostra insaputa un’intera popolazione si è mossa dopo la tragica notizia ricevuta, mettendosi a disposizione dopo la notizia appresa riguardo il costo dell’intervento chirurgico.
    Davanti ad una situazione del genere noi familiari non possiamo fare altro che UMILMENTE RINGRAZIARE TUTTI E DICO TUTTI.
    Data questa mobilitazione popolare è giusto che siamo noi familiari in primis a puntualizzare alcuni aspetti, in modo da poter confermare quanto è stato detto o smentire nello stesso tempo.
    Allo stato attuale non sappiamo ancora con precisione il costo dell’intervento, di certo c’è che orientativamente i medici stessi si sono sbilanciati comunicandoci che si sarebbe trattato di circa € 200.000. Ma nello stesso tempo c’incoraggiavano sul fatto che l’ospedale dei bambini di Palermo (ospedale Di Cristina), si era già attivato affinchè il costo dell’intervento potesse essere tutto a carico del Sistema Sanitario Nazionale. Al riguardo attendiamo ancora notizie che ovviamente e tempestivamente comunicheremo anche attraverso questo Blog permettendo.
    A nostro modesto parere l’ideale sarebbe anche che tutt’insieme chiedessimo al Sistema Sanitario Nazionale di venirci incontro dato che, quello che è successo a Giada è un caso unico in Italia, così come hanno appurato i medici che l’hanno avuta in cura all’ospedale dei bambini ( ospedale Di Cristina ), poichè un fatto unico potrebbe diventare un fatto di tutti.
    In data odierna è stato pubblicato anche un articolo su LA REPUBBLICA a pag. 18 con la foto nostra con Giada in braccio a papà. Permettetemi di ringraziare tutto lo staff medico/infermieristico dell’ospedale Di Cristina, dal primario Fortunata Fucà al Professore Mollica in servizio al Civico che si è precipitato subito dopo essere stato contattato per un suo consulto, ma invece si è ritrovato a rinchiudersi in sala operatoria per circa 8 ore, insieme a tutto la staff dell’ospedale dei Bambini, per poter far rinascere la nostra piccolina Giada, e così è stato. Ma permettetemi di ringraziare principalmente LUI…..NOSTRO SIGNORE che non si è mosso dalla sala operatoria.
    ANCORA INFINITAMENTE GRAZIE!!!!!!

    Giusto, Rossella e Giada Leone

    Ps se conosceste Giada v’innamorereste di lei per la sua intelligenza e per la sua vivacità nonostante tutto quello che ha dovuto subire e che ancora dovrà affrontare!!!!

  11. ok faro’ quanto possibile …..in bocca al lupo alla bimba ……………..

  12. Mi è stato chiesto di inserire un numero di telefono, qualora qualcuno volesse contattare la famiglia telefonicamente: WIND 360.23.75.35

  13. Signor sindaco, ci stiamo muovendo tutti. Per favore si muova anche lei con l’amministrazione tutta.
    sono tanti soldi…….
    se aspettiamo i tempi burocratici per il s.s.n. credo passino mesi….
    magari intanto paghiamo l’intervento e poi se dovesse arrivare un rimborso saranno soldi che serviranno a far crescere la piccola con le cure di cui avrà bisogno…….forza e coraggio.

    si muova anche il pd e tutte le forze politiche.

    forza…in questi casi non c’è distinzione. tutti insieme.

  14. SIGNOR LEONE E’ POSSIBILE ORGANIZZARE UN PUNTO DI RACCOLTA – FONDI PRESSO QUALCHE ASSOCIAZIONE, CHIESA,ENTE O DOVE LEI PENSA SIA POSSIBILE LASCIARE QUALCOSA IN MANIERA DIRETTA. AUGURI DI CUORE

  15. VI ASSICURO CHE QUALCHE CONSIGLIERE SI STA MUOVENDO PER FAR IN MODO CHE ANCHE IL CONSIGLIO COMUNALE DIA UN AIUTO A GIADA.
    DAVANTI AD UNA DISGRAZIA NON CI SONO COLORI POLITICI……FORZA GIADA SIAMO CON TE

  16. Riportiamo il link dell’articolo su La Repubblica:
    http://palermo.repubblica.it/cronaca/2010/07/07/news/gara_della_solidariet_per_la_piccola_giada-5459366/

    La bambina di due anni e mezzo è rimasta ferita dal lavandino andato in pezzi durante il bagnetto. Per farla operare è necessario andare in Germania, ma l’intervento costa 200mila euro. Dopo l’articolo apparso su Repubblica in tanti hanno contattato la nostra redazione per aitare la famiglia

    È rimasta sfregiata da un lavabo andato in pezzi durante il bagnetto e per farla operare la famiglia deve affrontare un viaggio della speranza in Germania. L’intervento ricostruttivo nella struttura di eccellenza, però, costa 200 mila euro.
    È la storia di Giada, una bambina di due anni e mezzo di Misilmeri, per la quale adesso è in corso una gara di solidarietà dopo l’articolo apparso su Repubblica.

    Venti giorni fa Giada, durante un bagnetto nel lavandino del bagno della nonna, ha afferrato dalla toletta la bottiglia di un profumo che è caduta mandando in frantumi il lavabo. Giada è scivolata dalle braccia della nonna sulla parte tagliente del lavandino e si è procurata profonde ferite al basso ventre.

    La bambina è stata ricoverata d’urgenza all’ospedale dei Bambini, ha subito sei trasfusioni e un lungo intervento chirurgico per suturare le ferite profonde. È rimasta un giorno in Rianimazione e venti giorni nel reparto di Chirurgia. Ieri è stata dimessa, ma deve essere subito operata per ricostruire gli organi danneggiati: l’uretra e i genitali.

    Oggi in tanti hanno contattato la redazione di Repubblica per aiutare la famiglia. Anche la Regione sta analizzando la storia della famiglia di Misilmeri. Un conto corrente è stato aperto presso il Banco di Sicilia, filiale di Misilmeri, intestato a Rossella Ligammari e Giusto Leone, i genitori della bambina. Ecco l’Iban: IT92V0102043440000300792885.
    (Romina Marceca)

  17. Facciamo vedere che Misilmeri non è soltato Mafia, Politica e degrado sociale! Aiutiamo questa bambina anche nel propri limiti

  18. CIAO CARO GIUSTO AMICO MIO D’INFANZIA, LE TUE PAROLE MI HANNO COMMOSSO PROFONDAMENTE, ESSENDO ANCHE IO SONO PAPA’ DI DUE BAMBINE E CAPISCO COSA SIGNIFICA TUTTO QUESTO.

    CI STIAMO MUOVENDO TUTTI E VEDRAI CHE CE LA FAREMO.

    QUINDI ANCHE ALLE FORZE POLITICHE CHIEDIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO….

    GIUSTO UN ABBRACCIO E UN BACIONE ALLA TUA PICCOLA GIADA….

    DA DANIELE LO PINTO.

  19. Sarà cura nostra contribuire sia personalmente sia attivando tutti i nostri contatti di S.E.L ,anche al di fuori della realtà misilmerese , a questa opera di solidarietà.

  20. L’ASD MTB EMYR domenica effettuerà una raccolta di denaro durante la tappa di Campionato Provinciale di MTB.
    Speriamo bene per la piccola Giada

  21. Anche l’associazione “Laboratorio Democratico” sottoscriverà una donazione per la piccola Giada.

    Il presidente
    Giuseppe Carbone

  22. Ognuno faccia la sua parte….intanto mi sono permesso di inserire l’articolo anche nel mio blog!Forza Giada siamo tutti cn te!

  23. Salve sono Enzo Ferraro, conosco personalmente la famiglia di Giada, la nonna e cugina di mio padre, mi stò mobilitando pure io per questa discrazia, anche sè la parola discrazia mi sembra troppo forte, volevo dirvi, perchè non fare un’appelloo direttamente al presidente Silvio Berlusconi, lui di fronte a certe cose non è mai stato indifferente, magari fargli sapre questa brutta situazione attraverso un suo deputato, chiedo un favore alla redazione di questo blog, di tenere il blog sempre informato, grazie.

  24. Informazione rivolta ai negozianti:
    si stanno organizzando dei salvadanai della solidarietà da esporre all’interno dei negozi, se qualcuno volesse partecipare può rivolgersi a Francesca Costanza al numero 345.4231398 con un sms su cui scrivere il nome del negozio e l’indirizzo.

  25. Attualmente i salvadanai della solidarietà per la piccola Giada li trovate in questi negozi:
    – La bottega del contadino, via Messina Marine 75 (PA)
    – Ferdico, viale Europa 544 Misilmeri (PA)
    – Big Treandy, viale Europa 51/55 Misilmeri (PA)

  26. IO HO GIRATO QUESTO ARTICOLO AD UN NEGOZIO ON-LINE MOLTO CONOSCIUTO DEL CENTRO ITALIA IL NEGOZIO SI CHIAMA YOUBUY E SPERO CHE SI MUOVERANNO ANCHE LORO….

    VI DARO’ AGGIORNAMENTI LA PROSSIMA SETTIMANA.

    SALUTI DA DANIELE LO PINTO

  27. Attualmente i salvadanai della solidarietà per la piccola Giada li trovate in questi negozi:
    – Sanitaria Patti Piazza Fontana Nuova Misilmeri (PA)
    – Piccolo e Tosto Corso IV Aprile 233 Misilmeri (PA)
    – Macelleria P. Campisi Corso IV Aprile 225 Misilmeri (PA)
    – Banco di Sicilia Filiale di Altavilla Milicia (PA)
    – Eurobet Piazza Comitato Misilmeri (PA)
    – Il Frutteto Corso IV Aprile Misilmeri (PA)
    – Pizzeria La Veranda Misilmeri (PA)
    – Corvaia IN Villabate (PA)
    – Macelleria Leonardo Giuseppe viale Europa 21 Misilmeri (PA)
    – Cartolibreria Aggiusti Corso Vittorio Emanuele 528 Misilmeri (PA)
    – PUB Di Martino Piazza Fontana Nuova Misilmeri (PA)
    – La bottega del contadino via Messina Marine 75 (PA)
    – Ferdico viale Europa 544 Misilmeri (PA)
    – Big Treandy viale Europa 51/55 Misilmeri (PA)
    – Castellana Salvatore viale Regione Siciliana sud-est 6971 (PA)
    – Le coccinelle via sturzo 4 Bolognetta (PA)
    – Conad via Paternostro Misilmeri (PA)
    – Marco Mancuso Parrucchieri Via Nazionale 110 Portella Di Mare (PA)
    – Casa di Nazaret via Paternostro Misilmeri (PA)
    – Frutta e Verdura di Carlo Magno via Paternostro (PA)

  28. io conosco rossella la nonna il nonno anke le due splendide creature mi immaggino quello ke stanno passando tutti quanti ma soprattutto la piccola giada cmq anke io è molte altre persone stiamo cercando di aiutare la piccola giada come possiamo ragazzi come si dice l’unione fa la forza nn arrendiamoci e andiamo avanti xgiada mando un abbraccio alla piccola e alla sua famiglia nn scoraggiatevi cè la faremo tutti quanti a dare una vita normale di nuovo a giada baci roxy

  29. cara rossella tu puoi immaginare quello che ho provato appena saputo della piccola giada,certe cose nn pensiamo mai che possano accadere hai nostri cari ci sembrano cose assurde quando li sentiamo in tv al tg…..ma poi quando capitano a noi ci crolla il mondo addosso!! ti ho conosciuto ragazzina è adesso sei una splendida mamma di due bellissime perle,fatti forza e continua ad avere fede, DIO nn abbandonerà la piccola giada!!

  30. ciao a tutti …..ragazzi che dispiacere… povera piccola.. volevo comunicare che sabato e domenica 17/18 ci sara’ una raccolta davanti le chiese.. gente vi prego rinunciamo alle sigarette e ai gratta e vinci ma anche a tante cose stupide e regaliamo a giada una vita felice… ce ne sara’ riconoscente a vita… grazie

  31. Cari amici di seguito trovate tutti i negozi che espongono i salvadanai.. vi prego di invitare i vostri amici e parenti a recarsi in tali negozi per fare la lo donazione se non hanno modo di farlo sul conto corrente o sulla postpay…
    – Panificio Raccuglia via Paternostro Misilmeri (PA)
    -Tabaccheria La Barbera viale Europa Misilmeri (PA)
    -Bar Arcobaleno viale Europa Misilmeri (PA)
    – Bar Tabacchi Maurizio viale Europa misilmeri (PA)
    -Pub Lasvegas via scarpello Misilmeri (PA)
    -Panificio Guagliardo via scarpello (PA)
    – Cartolibreria La Lia viale Europa Misilmeri (PA)
    – Euro giocattoli viale Europa 80 Misilmeri (PA)
    -Carni e contorni vicino la conad Misilmeri (PA)
    -Millemanie via Palermo Misilmeri (PA)
    -Mimmo La Rosa Cornici Misilmeri (PA)
    -Panificio Settimo San Giuseppe Misilmeri (PA)
    -Panificio Spiga D’Oro corso Vittorio Emanuele 435 Misilmeri (PA)
    -Torrefazione Misilmeri (PA)
    -Supermercati Traina Misilmeri (PA)
    – Fruttivendolo Carlino piazza S. Teresa Misilmeri (PA)
    – Sisa Misilmeri (PA)
    – Supermercato Guagliardo viale Europa Misilmeri (PA)
    – Pc world corso IV Aprile Misilmeri (PA)
    -Bar A Batia corso IV Aprile Misilmeri (PA)
    -Lo Scrigno Profumeria e telefonia corso IV Aprile Misilmeri (PA)
    -Bar La Romagna viale Europa Misilmeri (PA)
    – Sanitaria Patti Piazza Fontana Nuova Misilmeri (PA)
    – Piccolo e Tosto Corso IV Aprile 233 Misilmeri (PA)
    – Macelleria P. Campisi Corso IV Aprile 225 Misilmeri (PA)
    – Banco di Sicilia Filiale di Altavilla Milicia (PA)
    – Eurobet Piazza Comitato Misilmeri (PA)
    – Il Frutteto Corso IV Aprile Misilmeri (PA)
    – Pizzeria La Veranda Misilmeri (PA)
    – Corvaia IN Villabate (PA)
    – Macelleria Leonardo Giuseppe viale Europa 21 Misilmeri (PA)
    – Cartolibreria Aggiusti Corso Vittorio Emanuele 528 Misilmeri (PA)
    – PUB Di Martino Piazza Fontana Nuova Misilmeri (PA)
    – La bottega del contadino via Messina Marine 75 (PA)
    – Ferdico viale Europa 544 Misilmeri (PA)
    – Big Treandy viale Europa 51/55 Misilmeri (PA)
    – Castellana Salvatore viale Regione Siciliana sud-est 6971 (PA)
    – Le coccinelle via sturzo 4 Bolognetta (PA)
    – Conad via Paternostro Misilmeri (PA)
    – Marco Mancuso Parrucchieri Via Nazionale 110 Portella Di Mare (PA)
    – Casa di Nazaret via Paternostro Misilmeri (PA)
    – Frutta e Verdura di Carlo Magno via Paternostro (PA)

  32. BUONA SERA ,SPERO CHE AL PIU’ PRESTO POSSIAMO VEDER SORRIDERE LA PICCOLA GIADA,VOLEVO SOLO DIRE CHE PER LA POST PAY BASTA ANDARE IN UNA LOTTO MATICA ED RICARICARE,SENZA NECESSITA’ DI NOMINATIVO DEL INTESTATARIO!!NON CERCHIAMO SCUSE!!SIAMO SEMPRE PRONTI CON SMS ED ALTRO PER I DISPERATI DEL MONDO,PERCHE’ NO’ PER UNA DI NOI??

  33. Noi abbiamo avuto il piacere di conoscere Giada e i suoi genitori, purtoppo durante la degenza in ospedale perchè anche noi lì con la nostra piccola e tutto questa storia non è una bufala. Purtroppo è tutto vero! Dio solo sa il dolore di quella piccola e i suoi lamenti quella notte erano indescrivibili…aiutarla è il minimo che possiamo fare! noi ragazzi v siamo vicini e sicuramente vi aiuteremo in nome di questa amicizia che è nata in quel brutto posto. Rosalinda, Francesco e la piccola Cecilia.

  34. volevo fare una precisazione x 2 dottorini di misilmeri che si credono dio in terra solo x un pezzo di carta che hanno e vanno in giro a raccontare bufale….. io vi auguro che non succeda mai ad una figlia vostra perche’ in quel caso sarei felice di raccontare bufale x non farvi aiutare,,

  35. @ anonimo

    scusa potresti essere più preciso? bufale di che tipo? e ottorini intendi medici? e che vuol dire che vanno in giro per non far aiutare la famiglia? è in quietante sta cosa.

    p.s.
    si dice in paese che l’amministrazione si sta muovendo, che vuol dire di preciso? ragazzi del blog potete chiedere lumi?

  36. X Misilmeri Blog

    Io posso mettere a disposizione della famiglia di Giada e dei volontari che stanno aiutando la mia professionalità e le mie competenze per organizzare una campagna di raccolta fondi strutturata.

    voi del blog avete i miei recapiti telefonici e il mio indirizzo e-mail che vi autorizzo a consegnare alla famgilia.

    Nella speranza di potere essere d’aiuto.

    Giovanna Di Girolamo

  37. @GIOVANNA DI GIROLAMO

    MI SA CHE TI STAI MONTANDO TROPPO LA TESTA….!!

    MA TROPPO ASSAI !!!

  38. Se volete ragazzi vi posso dare una mano per quanto riguarda la piccola Giada, perchè anche la mia bambina ha subito dalla nascita 14 interventi chirurgici ricostruttivi dell’apparato urinario, è proprio oggi sono tornata da Padova dove ho incontrato il dott. Pena di Cincinnati hospital children che ricostruisce con la sua equipe questi APPARATI urinari è c’è un centro specializzato anche a Padova: Se volete saperne di più potete contattarmi a questi num. telefonico 0884/532251 oppure 392/6062270 sono a vostra completa disposizione. Un grande abbraccio alla piccola Giada. Sono una mamma che ne ha viste di tutti i colori e potrei darvi una grossa mano!

  39. ciao a tutti,sono rimasta colpita dalla vicenda di questa piccola e vorrei aiutarla in modo concreto,in particolare coinvolgendo il centro padrenostro,creato da Padre Puglisi.Loro essendo una associazione caritatevole di sicuro non si tireranno indietro,sopratutto pensando al motto di Padre Puglisi “se ognuno fa qualcosa..”quindi credo proprio che accetteranno con gioia di aiutarvi.
    Chiedo a misilmeriblog di girare questo messaggio e la mia mail ai genitori della piccola per sapere eventuali recapiti/organizzazione come regolarmi,fatemi sapere,voglio restituire il sorriso a quella bambolina!!

  40. intanto voglio incoraggiare i genitori della piccola GIADA ,abbiate fede in DIO sarà lui stesso a guidare questa raccolta in modo tale da poter fare guarire totalmente la vostra piccola , nel nostro piccolo cercheremo fra parenti amici e conoscenti di collaborare per la piccola GIADA affinchè al più presto possiamo veder risplendere il sorriso sulle labbra dei genitori e soprattutto di GIADA. DIO vi benedica.

  41. Cari amici, volevo informarvi sulle novità riguardanti la situazione della piccola Giada. Il tempo stringe e la partenza si avvicina… Giada verrà operata presso l’ospedale Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg di Halle Saale in Germania, presumibilmente nei primi giorni di Ottobre. Purtroppo l’iter burocratico si è allungato anche in coincidenza del periodo feriale.
    Attualmente aspettiamo la fine di questo mese per avere la documentazione necessaria da parte dell’Assessorato alla Sanità e poi finalmente la famiglia sarà pronta ad accompagnare la bambina verso questo percorso di ripresa.. che tutti noi ci auguriamo possa andar bene.
    Le condizioni di Giada sono stabili, lei è coraggiosa e molto forte, sono sicura che saprà affrontare l’intervento con la tenacia che la contraddistingue.
    Per quanto riguarda tulle le spese, vorrei precisare che inizialmente dovranno essere affrontate direttamente dalla famiglia e solo dopo aver dimostrato, con le dovute ricevute, quanto speso, la Regione restituirà fino al 60 % in base al reddito. Quindi volevo sollecitare a non smettere di aiutarci con le donazioni, perché il percorso è lungo e costoso. Dal canto mio continuo con la raccolta fondi attraverso i salvadanai della solidarietà.
    In attesa di altre notizie vi ringrazio per tutto l’interesse dimostrato.
    Francesca Costanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: