• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,747,163 visitatori

Su TSE presentazione della fiaccolata Rocco Chinnici

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento del 28 Luglio, dove la cittadinanza Misilmerese sarà chiamata a prendere parte alla fiaccolata in ricordo del nostro illustre concittadino Rocco Chinnici.

Questa sera a partire dalle 19:15 sull’emittente locale TSE verrà presentato l’evento dagli organizzatori.

Saranno presenti Giuseppe Bonanno, Giovanni e Vito Lo Franco in rappresentanza dell’Associazione Misilmeri è viv@, il regista Giovanni Furnari coordinatore dell’evento e il Sindaco di Misilmeri Piero D’Aì.

La trasmissione sarà visibile anche su internet al sito www.tsetv.it

Annunci

20 Risposte

  1. ourplanetlife.it ricorda il magistrato Rocco Chinnici
    caduto per mano della mafia marialuisa

  2. partecipare alla fiaccolata è un dovere morale!!

  3. la gente orgogliosa di farsi fotografare con cuffaro dovrebbe stare alla larga da queste manifestazioni… mah…

  4. dove c’e’ il Maestro Giovanni Furnari c’e’ arte… complimentissimi per la manifestazione.

  5. @ nino

    al posto di cercare sterili e insensate polemiche (cuffaro è stato votato da centinaia di migliaia di siciliani, e si è fotografato con migliaia di essi), ti consigliamo di invitare tutti i tuoi amici alla fiaccolata .
    Grazie

  6. Le fiaccolate assomigliano alle parate militari. Nessuno sa a cosa servono ma molti, in qualche modo, ritengono siano necessarie. Non partecipare sarebbe un segnale negativo per misilmeri. E dunque mi pare il minimo invitare alla partecipazione. Ci sarebbe da discutere sulla qualità della partecipazione. Ma è un argomento lungo. Altra cosa invece mi sembra interessante. La fondazione Chinnici riceve un contributo annuale dal comune di Misilmeri. Non so da quanto tempo lo riceve, ma è certo che nel periodo commissariale già il contributo veniva erogato. A quali attività è destinato? Chiedo agli amici di Misilmeri Blog se sono a conoscenza di manifestazioni, organizzate in passato , dalla Fondazione Chinnici. Credo che i cittadini abbiano diritto di conoscere che fine fa il danaro pubblico, soprattutto se destinato a finalità di grande valenza sociale.

  7. @ fili russo

    Siamo a conoscenza del contributo che annualmente il comune di Misilmeri elargisce alla fondazione Rocco Chinnici .
    Sappiamo che vengono usati per le attività sul territorio (commemorazioni del 29 luglio) e nel resto d’Italia (per es. convegni nelle scuole) .

  8. @ the mask
    non mi piace questa “antimafia di facciata”;
    non mi piace che certa gente si presenti alle commemorazioni di grandi uomini e nella vita frequenta e appoggia personaggi quantomeno discutibili…
    ti sembra polemica? per me è un dato di fatto.

  9. @ nino, uno etc. etc.

    Non ci sembra il caso di dover creare l’ennesimo post di polemiche.
    Mercoledì stiamo organizzando la più grande manifestazione di massa, a difesa della legalità che mai sia stata fatta a Misilmeri.
    Se voi o chiunque altro pensate di poterla offuscare e fare le solite polemiche ha sbagliato di grosso.
    Tutte le persone che hanno organizzato questa manifestazione sono delle persone per bene, che nulla hanno da dimostrare a voi.
    Se il sindaco o qualcuno di noi ha votato Cuffaro, non ha commesso alcun reato, e nemmeno il più squallido giustizialista potrebbe fare delle affermazioni del genere.
    NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI MIRATI A SOLLEVARE STUPIDE E INUTILI POLEMICHE .
    NOI MERCOLEDI’ SAREMO A RICORDARE CHINNICI, SPERO CI SARETE ANCHE VOI .

  10. @Misilmeri è viv@, :NON POSSO CONDIVIDERE A PIENO LA SCELTA ,MA LA CAPISCO LA VOSTRA POSIZIONE,MAGARI MI SON LASCIATO ANDARE NEI TONI,MA SONO DATI DI FATTO!COMUNQUE SOLLECITO TUTTI I CITTADINI AD ADERIRE

  11. vorrei ricordare a misilmeri blog che no è la prima , nel 1995 i giovani di sinistra democratica insieme all’allora pds fecero la prima fiaccolata a misilmeri per commemorare falcone e borsellino, e i giovani di sinistra democratica misero dei manifesti , allora lenzuoli con scritte, per tutto il paese, ed invitarono i cittadini a stendere lenzuola bianche nei balconi.
    fu una cosa enorme.
    detto ciò elimino qualsiasi vena polemica e vi ringrazio per l’iniziativa alla quale però non dovevate invitare politici, ma solo la cittadinanza.
    e non vi scrivo perchè visto che non lo pubblichereste

  12. Un “Uomo” seriamente impegnato, al contrario di certi “uminicchi” che si barcamenano in politica….

  13. la commemorazione di un grande uomo serve a tenerne vivi i valori e i meriti. ricordare rocco chinnici vuol dire onorare un uomo che ha dato la vita (quanti di noi sarebbero disposti a farlo?) per affermare i principi di legalità e correttezza.
    trasformare una commemorazione importante, da cogliere come un segno di discontinuità e di svolta di una comunità stanca della solita solfa, in occasione di polemiche sterili vuol dire dare man forte a chi davanti a queste manifestazioni ha l’orticaria.
    ora, scusatemi, ma parteciperà chi vorrà partecipare, e voi tutti pronti a fare polemiche se ritenete che quest’uomo sia meritevole della vostra attenzione e del vostro manifestargli gratitudine venite tutti senza vena polemica. ciascuno risponde di se. e più saremo più chi vorrà ignorare il senso della manifestazione sarà costretto a prendere atto che la gente è stufa e stanca di vivere sotto scacco. io ci sarò, con la mia faccia, a dire BASTA!

  14. @ marx

    avevamo dimenticato quell’iniziativa…. noi eravamo piccolini 🙂
    scusami se ti correggo, ma credo che allora i cittadini misilmeresi non abbiano risposto per come la vostra (o la loro ) iniziativa meritava, e naturalmente non è una colpa attribbuibile a quei ragazzi.
    Mi auguro che i misilmeresi rispetto al 95 siano cambiati, e naturalmente mi auguro che quei ragazzi, che negli anni sono diventati affermati professionisti, o brillanti dirigenti di partito, mercoledì siano al nostro fianco a ribadire da quale parte stanno i misilmeresi.
    Ti assicuriamo che non ci sarà nessuna parata di politici extramisilmeresi , noi stiamo invitando i cittadini, le associazioni, e le istituzioni ( i sindaci dei paesi vicini)

  15. vedrò di esserci, è importante ricordare.
    è nella memoria che si costruisce la coscienza.

  16. la mafia vuole un’antagonismo verso lo Stato,
    vuole l’omertà,
    vuole il controllo del territorio,
    vuole conquistare potere e ricchezza,
    in sicilia questo porta ritardo nello sviluppo economico e sociale.
    una simile dinamica di interdipendenza marca anche i rapporti mafia-politica(collusioni gia dimostrate)da un lato,
    e mafia-società dall’altro.
    la mafia penetra nel tessuto economico e finanziario a tutto campo,
    affiancando ai tradizionali strumenti di controllo del territorio e delle attività imprenditoriali quali il pizzo,l’usura ecc.,
    strumenti sempre più sofisticati,
    che vanno dall’imposizione di manodopera,
    beni e forniture all’acquisizione diretta di imprese.
    in generale e’ innegabile che la mafia porta paura,
    paura di chi teme o sente di essere costretto a colludere,
    paura di chi subisce minacce ed estorsioni,o ancora,dei familiari delle vittime uccise dalla criminalità organizzata,
    fortunatamente alcuni di noi riescano comunque a trovare la determinazione per contrastare la paura,
    rompere il silenzio,
    aderire ad esperienze di denuncia,
    questa fiaccolata fa parte di queste esperienze di denuncia,

    invito tutta la cittadinanza ad andare alla fiaccolata!
    pensando anche alla misilmeri futura!
    alla misilmeri presente!
    alla misilmeri passata!
    la mafia non e’ un entita astratta!
    e’ fatta da uomini!
    che vogliono annientare la liberta di pensiero delle persone!
    dobbiamo essere noi i primi che vogliono cambiare!
    facendo scelte diverse!
    avendo il coraggio di volere cambiare!
    avendo il coraggio di volere scegliere di fare!!!
    andare alla fiaccolata non vuol dire che si risolve il problema della mafia!
    per alcuni puo essere una sfilata politica!
    per altri un modo di apparire!
    per altri il nulla!
    per altri un grosso fastidio!!!
    perche piu se ne parla,
    piu se ne prende coscienza,
    meno paura si avra,
    noi cari cittadini dobbiamo puntare su questo!!!
    dare fastidio!!!
    perche il fine della fiaccolate e’ quello di fare pensare!!!
    fare ricordare!!!
    fare capire la differenza!!!
    dare la possibilita di avere liberta di pensiero!!!
    di idee!!!
    essere liberi di potere dire ed aggire liberamente!!!
    nel rispetto delle regole!
    questo cari misilemresi molte volte non avviene!
    perche troppe volte c’e’ gente che vuole decidere per noi!
    decidere cosa e’ giusto!
    cosa si puo dire!
    cosa si puo scrivere!!!
    lo viviamo ogni giorni!
    in televisione!
    nei giornali!
    con tutte le censure!!!!
    ricordate che per essere mafiosi non bisogna essere dei criminali!
    il semplice atteggiamento di omerta!
    il fatto di privare la liberta di pensiero di scrittura!
    l’imposizione della propia idea!
    e’ il primo degli atteggiamenti del mafioso!!!!!!
    ricordatelo tutti!!!!

    andiamo tutti alla fiaccolata!!!
    dimostriamo che non siamo come loro!!!
    che siamo vivi!!!

  17. UNO di noi… mi hai commosso, spero tanto che il tuo di appello come quello degli organizzatori venga accolto da tutti i misilmeresi. Dobbiamo dare un segnale forte, Misilmeri non vuole la Mafia, vuole la legalità

  18. Il mio accorato appello alla partecipazione va ai giovani,sono loro la nostra speranza ed il nostro futuro.
    Cari ragazzi venite alla fiaccolata numerosi,anche perchè abbiamo stampato un opuscolo illustrativo,patrocinato dalla Fondazione Rocco Chinnici,dove appare chiara la biografia dell’Alto Magistrato e del Suo strordinario impegno per la lotta alla criminalità organizzata.Chinnici ha creduto caparbiamente in voi,ha lavorato molto ed ha perso la vita per donarvi un futuro migliore,non deludiamolo.Approfitto di questo mio intervento per ringraziare quanti mi stanno aiutando per la realizzazione di questo grande evento.
    La Fondazione Rocco Chinnici ed il suo Presidente Gen.Dott.Antonino Rametta.I figli del Giudice,in particolare l’Avvocato Giovanni Chinnici che ci segue da molto vicino,il Comune di Misilmeri,tutti i Comuni del circondario,la Provincia Regionale di Palermo,i meravigliosi ragazzi di Misilmeri è Viva,e mi sia consentito un grazie particolare a tutti gli artisti misilmeresi e non che si esibiranno a titolo gratuito per dimostrare l’amore e l’attaccamento innato verso la loro terra e nei confronti del Consigliere Istruttore Rocco Chinnici autentico Eroe misilmerese, caduto per l’affermazione della legalità.Cordiali saluti

  19. alla fiaccolata….bisogna coinvolgere le scuole con i suoi alunni….c’e’ bisogno di vedere visi diversi…i visi dei giovani….

  20. Scusate TSE o Blog quando saranno trasmesse le prossime repliche?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: