• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,730,756 visitatori

L’associazione animalista al sindaco D’Aì: Vogliamo giustizia per Grisù!

Centinaia di e-mail sono arrivate alla nostra redazione da parte dell’Associazione Chiliamacisegua rivolte al sindaco di Misilmeri Piero D’Aì, denunciando un atto gravissimo avvenuto a Misilmeri, di cui noi di Misilmeri Blog già vi avevamo dato la notizia (vai all’articolo). Riportiamo il contenuto a seguire:

Ill.mo sig. Sindaco di Sindaco di Misilmeri Pietro D’Ai, nel territorio di cui Lei è responsabile è stato compiuto un crimine gravissimo, perseguito dalla Legge (L.189/04, art.544 bis c.p.), al quale non è stato dato il giusto peso e l’opportuna risonanza ma, al contrario, si ha l’impressione che si voglia insabbiare in modo che non venga scalfita l’immagine di ridente cittadina turistica con la quale Misilmeri si presenta.

Nel suo territorio, signor Sindaco, è stato bruciato vivo un cucciolo, cui la nostra associazione, sostituendosi come sempre alle Vostre competenze, si prendeva cura nutrendolo, curandolo e trovando adozioni. Non è la prima volta che succede un evento così disgustoso in Sicilia: citiamo l’ultimo in ordine di tempo, accaduto il 10 agosto a Racalmuto

http://archivio.blogsicilia.it/?p=70072

Cane bruciato a Racalmuto, cresce lo sdegno sul web

Per non citare questo

http://www.geapress.org/il-maltrattamento-e-la-sua-legge/mattanza-castelvetrano-tp-pollicino-sta-peggio-e-luca-e-morto-sparato-in-testa/5137

Mattanza Castelvetrano (TP). Pollicino sta peggio e Luca è morto sparato in testa.

Scomparsi altri sette cani.

E’ di moda da Voi passare il tempo dando fuoco, impiccando, sparando, a creature indifese, invece di proteggerle a rigor di Legge?

Nel corso degli anni spesse volte abbiamo dovuto subire ed assistere ad episodi di violenza: cani avvelenati, cani picchiati,cuccioli buttati nei cassonetti, cani investiti e abbandonati con la schiena spezzata sul selciato a cui poi a noi è toccato l’ingrato compito di raccoglierli e farli “addormentare”.

E’ la prima volta, signor Sindaco, che noi diciamo BASTA!!

Le ricordiamo che Lei, in qualità di primo cittadino, ha la responsabilità dei cani vaganti nel suo territorio e che questa è una di quelle volte, trattandosi di un reato, che non sarà possibile che Lei e la sua Giunta deleghiate quei privati cittadini, volontari animalisti, che da sempre e in molteplici modi, si sostituiscono con il loro operare all’Amministrazione Comunale.

Il cucciolo è ustionato gravemente e, come sempre, noi stiamo provvedendo alle visite veterinarie e cure necessarie a nostre spese.

Mentre il criminale che ha tolto la vita a questo cucciolo gira impunito per le strade della sua cittadina, magari in cerca della prossima sua vittima.

Non è facile per noi pensare quale immane sofferenza abbiano patito quella creatura e, in nome di quella sofferenza, noi Le chiediamo di non permettere che questo reato resti impunito in modo tale che, chi abbia ancora per la testa l’intenzione di compiere simili atrocità, sappia che la Legge, il Sindaco, i privati cittadini indignati vogliono ottenere GIUSTIZIA!!

Pertanto Le chiediamo di collaborare con l’autorità giudiziaria, cui è stata sporta denuncia, per l’identificazione del responsabile di questo reato e di costituirsi parte civile nel processo a suo carico, in quanto responsabile e garante dei cani liberi sul suo territorio.

3 Risposte

  1. questo atto di denuncia è importantissimo.
    grazie per averlo scritto.
    spero abbia presto risposta da chi di competenza.
    purtroppo per gli animali questo comune è sempre stato sordo e cieco.
    speriamo che adesso qualcosa cambi che qualcuno si prenda l’incarico e se ne occupi.
    ricordo a tutti che da quest’anno esiste un numero da contattare nel caso si vedessero cani o altri animali persi in strade molto praticate.

    il numero è 3341051030 , basta un sms con la segnalazione, inoltre la polizia stradale se ne occupa pure, quindi si può contattare.
    e poi ricordo che nel nostro territorio esite un’associazione zampa5stelle che da anni si occupa di animali e che se proprio non riuscite a contattare nessuno chiamate loro, sono sempre disponibili

  2. ma i cani in questione, una volta mandato l’sms, che fine fanno?

  3. queste cose mi fanno ribrezzo…cm cavolo si fà a fare un gesto così crudele?e cmq è vero..nessuno in questi casi fà mai nulla..nessuno vede,nessuno sente..nessuno sà…
    per fortuna cè gente ke si distingue e ke ama gli animali davvero….
    però c’è gente davvero molto molto crudele e cattiva….ke se avessero un minimo dell’anima ke ha un cane..già sarebbero più umani…l’educazione è anke questo” il rispetto verso altre forme di vita”
    speriamo ke il colpevole sia preso…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: