• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,730,756 visitatori

Abbonamenti autobus Novembre… OK

Riceviamo notizie dal comune di Misilmeri in merito alla situazione degli abbonamenti per gli studenti pendolari. L’amministrazione comunale rassicura che per il mese di Novembre 2010 gli abbonamenti saranno garantiti per tutti gli studenti. Tuttavia la situazione precaria delle finanze del nostro comune non da alcuna certezza per i mesi successivi.

Ci auguriamo che questa situazione prenda una giusta piega, affinchè gli studenti possano usufruire di questo servizio per tutto l’anno scolastico. Noi vi terremo aggiornati sulla situazione anche nelle prossime settimane.

21 Risposte

  1. da dove vengono presi i soldi?
    perche’ solo ora si trovano?

  2. Almeno per Novembre siamo coperti, speriamo che si riescano a trovare tutti i soldi per coprire questo servizio.

  3. Dai post del precedente articolo sul problema del rilascio gratuito degli abbonamenti per il servizio autobus agli studenti, evinco delle perplessità e futilità nello scrivere che mi fanno pensare e riflettere.Premetto, sono un padre di quattro figlie di cui tre costrette necessariamente (si spera ancora che attraverso lo studio scolastico si riesca ad inserirsi nel mondo del lavoro) a frequentare scuole pubbliche di diverso indirizzo, di cui una universitaria, non presenti nel territorio misilmerese.
    Sono stupefatto che invece di fare una seria critica a questa amministrazione relativamente al servizio gratuito degli abbonamenti per gli studenti,premettendo senza smentita da parte dei responsabili comunali che manchino i soldi in cassa,si critichi la stessa per altri motivi sia anche tendenziosie faziosi per quello che mi riguarda.
    Finiamola e cerchiamo di fare una seria autocritica. La ” Res Publica ” è costituita da Diritti e Doveri, il diritto di avere i giusti servizi specialmente per chi ha le vere necessità ed il dovere da parte di chi la gestisce di soddisfare i bisogni del cittadino.
    Il resto sono tutte altre storie.

  4. condivido tutto il commento di Stefano Vicari..

  5. Spero trovino i soldi anche per gli alti mesi!

  6. L’amministrazione comunale sta facendo i salti mortali x far quadrare i conti.
    La situazione ereditata è da mettersi le mani ai capelli!

    Il simbolo della precedente amministrazione è forse l’acquisto del convento di san giuseppe con una spesa fuori mercato che ha costretto il nostro comune ad accendere un mutuo onerosissimo, che finiranno di pagare i nostri figli!!!

  7. natalino non essere troppo fazioso e non dire cretinate. L’amministrazione deve trovare altri modi per ricavare i soldi necessari: ad es. non è necessario dare incarichi professionali di 18.000 – 20.000 euro per prestazioni inutili!

  8. caro Natalino ma di quale salti parli?se la situazione fosse stata cosi tragica a quest’ora l’inteliggentone e sapientone del comune avrebbe scatenato il putiferio invece fa acqua da tutte le parti(vedi ultimo consiglio comunale argomento Coinres)..hanno fatto giorni di campagna mediatica dicendo che l’abbonamento non poteva essere erogato per colpa sempre di chi c’era prima e oggi che diranno alla gente??che sono dei bugiardi,che i soldi ci sono..e poi scusami se te lo dico chi amministra questo paese??Badami o d’ai ??e quindi smettiamola con questi richiami al passato la gente adesso vuole risposte serie da D’ai che nn potrà in eterno a dire è colpa di quello di prima..
    cmq sono felice per i nostri ragazzi e per le famiglie misilmeresi che risparmieranno…

  9. Premetto che condivido in pieno il discorso di Stefano Vicari……..
    Però, questa “amministrazione comunale” non ha avuto, durante la campagna elettorale, l’onestà politica ed intellettuale di dire alla gente come stavano le cose, servizi, tarsu, bilancio ecc…
    Agli Elettori hanno dato l’impressione che loro erano il cambiamento……… con loro Misilmeri e i MISILMERESI avrebbero fatto 6 al superenalotto….
    Risultato dell’attuale “amministarzione comunale”:
    – Aumento TARSU;
    – Aumento Mensa scolastica:
    – Riduzione dei servizi che già erano scadenti…..ecc. ecc……..
    Se si sono presentati come alternativa all’amministarzione uscente;
    alternativa e cambiamento per Misilmeri ed i Misilmeresi, perchè le cose a Misilmeri anzichè migliorare peggiorano?
    Cosa ancora più grave che gli “amministratori” di Misilmeri e gran parte dei conisglieri comunali sono transitati con il PID, quindi con Berlusconi Germini & C. che hanno fatto dei tagli allucinanti alla scuola pubbica……….
    Loro tagliano i diritti dei cittadini così come fa il governo Berlusconi…..
    Come siamo caduti in basso…………

  10. @ natalino, Ciao se vuoi possiamo parlare dei tagli fatti dal governo Berlusconi agli enti locali……
    Forse i tagli fatti per gli abbonamenti agli studenti sono frutto dei tagli fatti dal governo agli enti locali?
    Parliamone………

  11. caro natalino faresti meglio ad occuparti di aspirine e non di conti, noto che sui numeri hai un po di confusione.

  12. concordo con vincenzo costa sui tagli fatti dal governo berlusca nei confronti degli enti locali… tagli che corrispondono quasi alla meta’ del valore della finanziaria… questi sono FATTI incontestabili!!!
    Capisco che bisogna fare quadrare i conti… ma la scuola e la ricerca dovrebbero essere esenti da qualsiasi taglio…. che si taglino la loro testa piuttosto!!!!!!!

  13. Io sono d’accordo con Natalino, non si può attribuire delle colpe a questa amministrazione per errori di altri.
    Se si vuole sparare su tutto e tutti fate pure, ma se si fa un analisi profonda scoprirete tante belle cose…
    Misilmeri Blog perchè non pubblicate tutte le spese della passata amministrazione con gli incarichi dati, viaggi, acquisti ecc ecc..???

  14. @ vincenzo costa: quale mensa scolastica??? il sindaco ha pensato bene di aumentare del 100% i buoni mensa a carico dei genitori, poi però ha scoperto che la gara d’appalto per avere la mensa era da rifare, tutto a scuola già iniziata ovviamente, così noi genitori abbiamo dovuto far intervenire un catyering da Ciminna che porta un piatto caldo a scuola ai bambini, che certo non potevano vivere di panini per mesi… il sindaco ha avuto la premura di aumentare del 115% la tassa sui rifiuti, e dopo si scopre che noi siamo CREDITORI per circa un milione e mezzo di euro nei confronti del COINRES, quindi l’aumento serfve per pagare le tredicesime di tutti questi mangiapane a tradimento che bazzicano in Comune.. bugie su bugie non per tappare buchi lasciati dalla precedente amministrazione, ma per mettersi in tasca più soldi possibile finchè ce ne sono, e il paese sta sprofondando nel vero senso della aprola, le strade sono impraticabili…l’ignoranza al governo, ecco cosa abbiamo!!!

  15. @vincenzo costa condivido pienamente con la tua analisi……berlusconi non aumenta la pressione fiscale, ma la fa aumentare agli enti locali tagliando la spesa corrente, solo che questa amministrazione mi sembra in malafede…..cosa né pensi??? saluti

  16. Salve a tutti,
    leggo con dispiacere che ogni volta che si presenta un problema si apre un dibattito polito credendo che si è ancora in campagna elettorale. I Badamiani da un lato e i Daiani dall’altro.
    Onestamente penso che se ci sono problemi a reperire i soldi per gli abbonamenti e se c’è la necessità di aumentare una tassa non dipenda dalla volontà folle del sindaco ne degli amministratori tutti. Evidentemente delle difficoltà finanziarie ci sono e sinceramente anche la piu’ brava amministrazione non si puo’ inventare in 4 mesi i soldi per uscire dalla crisi almeo per tutto il 2010. Non voglio dare colpe nemmeno alla scorsa amministrazione in quanto ha ritenuto di amministrae in un certo modo giusto o sbagliato che sia. Mi sono informato personalmente all’ufficio tributi, come genitore, e mi hanno assicurato che novembre sarà coperto e che in realtà i problemi vengono da alcuni errori fatti nel 2009 che rischiano di far andare il comune in dissesto finanziario. Ero anch’io incavolato con il sindaco ma dopo che i funzionari mi hanno spiegato le vere ragioni mi devo ricredere anzi mi hanno detto che il sindaco il giorno in cui si è verificato il problema non è andato neanche a casa per mangiare. Penso che i commenti faziosi e politici debbano finire perchè si cade in critiche assurde e fanatiche.
    Cecco

  17. caro lucia errori di altri??dimenticarsi di rinnovare la gare per la mensa è errore di altri??aumentare la tarsu quando nn c’è ne bisogno è errore di chi?vedrai come il nostro comune toccherà il fondo nel momento in cui si presenteranno i ricorsi (in tutti i comuni vinti)e si dovranno restituire i soldi di questo aumento..non pagare gli abbonamenti di chi è colpa??i soldi ci sono e la dimostrazione è prorpio in questo articolo da dove si apprende il rinnovo degli abbonamenti..eravamo indebitati con il Coinres e adesso risultiamo creditori..parli di viaggi e incarichi??qualcuno in passato avrà anche esagerato va bene ma vatti a leggere quanto è costata la prima missione del sindaco a Roma con delibera del 28/07/2010,vatti a leggere i primi incarichi dati..si possono pubblicare i dati ma nn ora fra 5 anni cosi li confronteremo..mi sa che nulla è cambiato e quindi rassegnati ad un fallimento per noi misilmeresi e per questo paese..

  18. Io penso che l unico modo per far entrare soldi al comune e cominciare a fare rispettare la legge. mi spiego. che i vigili e i carabinieri comincino a fare multe in modo tale da ottenere 2 cose: la prima fare rispettare una buona volta la legge perchè a misilmeri non esiste ciò e 2 entrerebbero soldi…( che permetterebbero di cominciare a saldare qlk debbito)

  19. debito*

  20. caro/a Ale hai ragione questo potrebbe essere un buon modo di fare soldi,oltre che,forse di fare rispettare qualche regola di senso civico..ma i soldi entrerebbero solo dalle multe dei vigile quelli dei carabinieri nn entrano nella casse del nostro comune ai noi visto che sono loro a fare multe nel nostro paese e nn i vigili..
    cmq iniziamo a risparmiare dicendo al Sindaco che la sera le luci della sua stanza si spengono perchè come molti hanno notato nella notte martedi e mercoledi le luci della sua stanza e della stanza del suo segretario sono rimaste accese tutta la notte..iniziamo a risparmiare anche da qui..

  21. @ cecco è vero che non ci si de4ve aqspettare dalla nuova amministrazione il miracolo di Sant’Anna, è vero che sicuramente ci saranno debiti che sono stati ereditati dall’amministrazione precedente, ma se in 5 mesi di governo l’attuale amministrazione una cosa giusta non l’ha fatta evidentemente qualcosa che non va c’è!!!! non si è vista una sola azione che sia stata a favore del pase, i cittadini sono in ginocchio, il paese cade a pezzi.. che dobbiamo fare, applaudire uno che dice di essere stato votato dalle donn perchè bello?? qualcuno glielo spieghi al caro sindaco che i doveri disindaco sono ben altri che quallo di andare in giro a vantarsi di avere organizzato una bella festa di paese, che pù d quello non sa fare!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: