• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,731,192 visitatori

Lavatoi pubblici o bagni pubblici?

Vi ringrazio molto, vi seguo tutti i giorni, leggo tutti gli articoli che pubblicate… siete grandi, comunque anche oggi mi trovo a dovervi scrivere. Mi dispiace disturbarvi ancora ma purtroppo devo segnalarvi una cosa davvero raccapricciante. Ieri sera passeggiando con amici siamo passati dai lavatoi di Misilmeri. Qualcosa ci ha obbligati a tappare il naso poichè la stradina che porta dai lavatoi in piazza era “invasa” da una gran puzza di urina, una  cosa davvero schifosa (per non parlare della situazione in cui riversano i nostri lavatoi ma comunque lasciamo stare, tra ” “). Se ci passasse qualcuno che si è trova per caso a Misilmeri e ha deciso di soggiornarvi, che pensiero si farebbe sul nostro paese? Io penso che ne parlerebbe davvero male. A me piace molto passare da quella stradina, mi piace appoggiarmi sul muretto per osservare l’acqua che esce, anche se si vede solo spazzatura.  Sentendo quella puzza mi rendo conto che il paese sta cadendo davvero in basso. In più mi sento anche di dirvi che la la puzza di urina l’ho sentita passando dalla stradina accanto la chiesa di San Gaetano. Io non so se è il caso di prendere provvedimenti ma la cosa è davvero seria.

Inviato da M.P.

14 Risposte

  1. DELUSO DA QUELLO KE LEGGO e da QUELLO CHE VEDO. Non dovrebbero capitare cose del genere, stiamo cadendo troppo in basso.

  2. C’è poca cura per il paese, i ragazzi non hanno rispetto per niente e nessuno. Stiamo andando a fondo, fate impegnare questi giovani in qualcosa, altrimenti se lo mangiano questo paese

  3. Colpa di questi picciottazi di oggi! Se ne fottono di tutto! Vogliono solo divertirsi! I genitori non fanno nulla o non sono capaci e la scuola li coccola come fossero pupetti… invece sono diavoli!

  4. salve,sono un ragazzo di 23 anni……questi lavatoi sono stati (ri)aperti quando io da ragazzino iniziavo a uscire in piazza…..era uno spettacolo…..mi ricordo che andavamo a bere l’acqua che era TRASPARENTE!!!!e soprattutto non c’erano nè muri imbrattati nè cartacce a terra…..ma si sa….

  5. …..A MISILMERI NON DURA MAI UN C****

  6. CI VORREBBE UN VIGILE URBANO OGNI METRO DI STRADA….

    MA A MISILMERI NON SE NE VEDE NEMMENO UNO OGNI 2 Km….

  7. Abbiamo un ottimo patrimonio artistico,ci manca la sensibilità di saperlo apprezzare.Non siamo stati educati in questo senso,nè dai nostri genitori,tantomeno dalle varie amministrazioni che si sono susseguite.Si potrebbero valorizzare i nostri siti artistico-culturali presenti nel territorio attraverso una serie di iniziative culturali da realizzare a ridosso degli stessi.Infine con una politica accorta e mirata si potrebbero abbinare i nostri prelibati prodotti tipici,come il loto,l’olio,ed il mandarino tardivo,altrimenti detto “marzuddu”,e far fruttare questi autentici tesori anche attraverso sagre a tema.
    Il nostro paese dovrebbe catalizzare così l’interesse in un primo momento solo deicomuni limitrofi,facendo da traino per tutti i produttori ed i nostri commercianti.
    Poi,sempre con un’oculata ed accorta politica, la cosa si potrebbe allargare anche a livello nazionale,così come avviene col cannolo di Piana Degli Albanesi,il concorso di poesia a Marineo,ecc.ecc.
    Si innescherebbe così un circolo virtuoso che sveglierebbe l’economia del territorio,dovremmo essere il faro portante della cultura e del turismo a cominciare dai paesi del circondario,certo ci vorrebbe del tempo,ma posso assicurarvi che non sarebbe perso…….ma forse sto solo sognando.Saluti

  8. Ragazzi non dipende sempre dalle famiglie o dalla scuola perchè non penso che la scuola dice di “pisciare” ,scusatemi l espressione, sui muri o monumenti. La colpa è di quelle persone cresciute troppo male. Io non mi faccio mai influenzare da nnt e da nessuno. Io rispetto le mie cose e quelle degli altri. Tutti pensano che facendo cose da vandali si è + alla moda, ma penso solo che si è solo + stupidi. questo paese sta cadendo troppo in basso e nessuno se ne rende conto. QUI IL SENSO CIVICO NON CEEEEEE ! ! !

  9. ci vorrebbero le squadriglie con i manganelli educarne uno per punirne 100.

    si lo sò sono parole dure,ma con certa gente ci vogliono le manganellate.

    altrimenti multe da 1000 euro in sù,cosi vediamo se con una bella multa del genere si tolgono il vizio.

    altrimenti se non vogliono pagare la multa si obbliga per un mese a prestare servizio gratuito per conto del comune come operatore ecologico.

    METODI DURI HO MISILMERI NON CAMBIERA MAI !!!

  10. CHE SCEMPIO….
    Autori misilmeresi o no?
    Comunque permane l’OMERTA’…. questo è il vero problema…..

  11. Il pisciatoio…ehm il lavatoio purtroppo e’ utilizzato come vespasiano anche da anziani, visto con i miei occhi ed in pieno pomeriggio!
    Quindi diciamo pure che il problema non riguarda solo i giovincelli…

  12. @ PDOR FIGLIO DI KMER

    CONDIVIDO APPIENO IL TUO COMMENTO.

  13. sia pdor che dirkio hanno ragione. ormai sembra che a pisciare in mezzo alla strada non ci sia nulla di male, nè per i giovani nè per gli anziani (ho visto entrambe le categorie cimentarsi in questo atto meraviglioso….)
    I vecchi ahimè ormai non li rieducheremo più, abituati da secoli al vespasiano che c’era lì, continueranno ad usare il lavatoio come tale. I giovani…. bisogna insegnare loro non solo il rispetto ma soprattutto il pudore e l’igiene, cavolo, non c’è angolo un pò nascosto del paese dove i ragazzi non vanno a lasciare i loro bisogni. Quelli di piazza fontana nuova in zona vicolo san gaetano, quelli della piazza in zona vicolo chiesa madre o retro chiesa madre.
    D’estate la puzza di piscio è tremenda, ai ragazzi non viene neanche in mente di andare al bar a chiedere del bagno perchè tanto, dopo essersi scolati le loro birrette, girano l’angolo e pisciano…

    Io non so come si possa risolvere questo problema, che riguarda sì l’educazione, ma anche la mentalità. Sono sicura infatti che se un giorno si realizzassero dei vespasiani, qui in paese, i ragazzi non li userebbero, se non forse per combinarci zozzerie, mentre forse i vecchi sì, abituati com’erano, ripeto, ad usarlo.

    In ogni caso urge in paese la realizzazione di bagni pubblici, anche se non so dove si potrebbero fare, perchè non è possibile che chi ha bisogno non ha dove andare (parlo della gente civile), come ad es la gente che aspetta il proprio turno alla banca, alla posta, all’asl, gente di passaggio, “turisti” (perchè no?)…..

    Sembra che qui al meridione non ce ne preoccupiamo proprio di tutto ciò, prova ne è il fatto che Palermo sia priva di bagni pubblici, con grande disagio dei turisti che, con un coro unanime, lamentano questa mancanza e il disagio di dover affollare bar e negozi di souvenir per poter andare in bagno.
    Gli antichi romani c’erano già arrivati. Noi, uomini del 2010, non li riteniamo necessari, tanto… ci sono i vicoli….

  14. @ beddamatrice. forse è pù facile pensare che la sera ci sano palermitano che si organizzino in gruppo per venire a vandalizzare i monumenti e fare pipì dappertutto?? se questo pese non comincia ad aprire la mentee a capire che l “pesce fete dalla propria testa”, invece di addossare ogni colpa a forestierei ed altro, magari si potrebbe anche fare un passo avanti…
    non se ne può più di leggere ogni due commenti che quello non è misilmerese puro, quell’altro è di fuori.. che è, a Misilmeri non si piscia??? andate fuori dalle scuole, dove ci sono le mamme che aspettano i bambini, e vi renderete conto che la non-cultura parte dalle famigle!! dialetto sboccato davanti a bimbi di 4 anni, caffè presi e bicchierini buttati in mezzo alla strada, parcheggi in tripla fila pe non fare due metri a pedi.. ma come devono crescere st ibambini?? ricordatevi che i figli sono l prodotto della nostra educazione, e non c’è appartenenza di territoro che tenga!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: