• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,731,192 visitatori

Torna a splendere la via crucis della Chiesa Madre

Altro importante tassello per la chiesa di San Giovanni Battista, la nostra Madrice si è arricchita delle preziose tavole rappresentanti la “Via Crucis”, l’opera eseguita grazie alla Provincia regionale Di Palermo ha avuto un costo di 90 mila Euro.

Alla cerimonia inaugurale era presenta Il Presidente della Provincia Giovanni Avanti, il presidente del Consiglio Provinciale Marcello Tricoli, il suo vice Antonello Tubiolo, il Consigliere Provinciale Bartolo Di Salvo, il Sindaco di Misilmeri Piero D’aì, l’Assessore Di Palermo, il Presidente del Consiglio Pino Cimò e diversi Consiglieri Comunali.

Padre Giuseppe Sunseri ha esternato tutta la sua felicità per l’attenzione che la Provincia a dedicato alla comunità Misilmerese, Padre Giuseppe ha confidato in un appoggio costante dell’ente Provinciale per salvaguardare e valorizzare le bellezze della nostra Chiesa.

Il Presidente del Consiglio Provinciale Marcello Tricoli ha definito “realizzazione di un sogno” la consegna dei lavori, ringraziando tutti i funzionari e l’appoggio dell’intero Consiglio Provinciale.

Parole al miele anche da parte del Consigliere Antonello Tubiolo che ha più volte ringraziato l’amministrazione Avanti per l’impegno e le attenzioni rivolte a Misilmeri non ultima la risoluzione parziale del problema viabilità grazie all’apertura dello svincolo dell’area artigianale.

Il consigliere Bartolo Di Salvo invece ha affermato di sentirsi ormai un “Misilmerese d’adozione”, ha sottolineato inoltre quanta importanza abbia l’ente Provincia sulle problematiche culturali e di viabilità di ogni comune, e ha promesso un sempre maggiore impegno per il nostro territorio, per ricompensare i Misilmeresi dell’eccezionale tributo ricevuto due anni or sono.

Un raggiante Piero D’Aì ha chiesto al Presidente Avanti, un costante impegno per il nostro paese, sottolineando come oggi da Sindaco, riesce a raccogliere i frutti di quello che è stato il suo lavoro da consigliere provinciale, prima lo svincolo dell’area artigianale, oggi il restauro della via crucis.

Il Presidente Avanti invece, ha voluto subito ricordare che ha iniziato a conoscere le bellezze di questa chiesa grazie alle segnalazioni del consigliere Giovanni Aloisio, e dell’allora superiore della congregazione Andrea Bonanno. Avanti inoltre ha ribadito l’impegno di questa amministrazione provinciale nell’attività di restauro del patrimonio artistico monumentale, per valorizzare ancor di più centri importanti e dalle grandi tradizioni come Misilmeri.

24 Risposte

  1. Ma siamo in chiesa o alla provincia ?
    Caro padre non si lasci trascinare e usare dalla politica!!

  2. evitiamo di fare commenti politici pro o contro destra ,centro ,sinistra…..dobbiamo ringraziare tutti x l’impegno profuso affinche’ la nostra amata chiesa torni allo splendore dei suoi colori originari….grazie a Padre Giuseppe x tutto quello che sta’ facendo in tal senso…………

  3. Sicuramente grazie a queste persone e sopratutto a Padre Giuseppe, la nostra “matrice” sta un pò rinascendo, ma prima dei contributi della Provincia non dovrebbe arrivare qualche “aiuto” anche dalla curia?

  4. Potevano scegliere un fotografo migliore

  5. Peccato!
    Le foto non sono all’altezza della cerimonia

  6. Ricevere 2 commenti di critica nel giro di due minuti con 2 nomi diversi…. ma provenienti dallo stesso computer….. è un modo divertente di iniziare la giornata, che ci fa ricordare quanto siano genuini alcuni nostri compaesani….

  7. Scusate ragazzi ma ve lo volevo dire pure io, a Badami le foto le facevate molto meglio, forse volete oscurare il fascino del sindaco d’aì?🙂

    Complimenti alla provincia e al parroco che hanno riportato in vita una splendida parte del patrimonio artistico misilmerese.

  8. ma avanti non è identico a cetto laqaulunque ?????
    solo che il grande cetto è sicuramente più simpatico!!!!!!!!!!!

  9. Come non gioire per questa notizia.
    Ma è doveroso anche ricordare le orribili transenne che circondano la splendida scalinata della chiesa di S.Francesco perchè pericolante.Quella chiesa rappresenta da secoli il cuore pulsante della nostra storia e delle nostre origini.Si intervenga al più presto.Saluti

  10. Vabè, come sempre sono tutti bravi, tutti si ringraziano vicendevolmente, strette di mano a destra e a sinistra…un articolo di belle parole lungo tre kilometri…e una domanda (la più importante) che rimane senza risposta! Qual’è stato l’intervento sulle tavole della via crucis della chiesa madre? Le hanno sostituite, restaurate? Insomma, con questi 90.000 euro che hanno fatto?

  11. Da piccola ricordo che ci stavano le cornici in quelle tavole di lavagna,chissà che fine hanno fatto, forse la stessa fine della filigrana d’oro e d’argento che ci stava intorno alla via crucia della chiesa di San Francesco……………

  12. gladiatorudc@, ma di cosa stai parlando? spero che tu non ti esponga oltre le parole che hai scritto perchè se veramente sei in grado di capire da dove arrivano i commenti e allora sono c…. amari, e sicuramente non per chi scrive i commenti ma per chi individua la fonte.
    Ma poi perchè ti scaldi così tanto?

  13. @ solo

    Per tua informazione, io sono uno degli amministratori, quindi ho naturalmente accesso a tutti i dati. Qual’è lo scandalo ? non mi è chiaro…. e poi da cosa si evince che io mi sia scaldato ? Ho semplicemente fatto un amara riflessione, alcuni Misilmeresi più che apprezzare il servizio che forniamo si divertono a trovare in alcuni casi il pelo nell’uovo, se poi tutto ciò viene fatto nel giro di due minuti con 2 nickname diversi, permettimi mi fa pensare…

  14. Un sincero ringraziamento all’istituzione provinciale per la sensibilità ancora una volta dimostrata verso la nostra comunità.

  15. @gladiatordc

    quello che dice solo non è solo vero ma gravissimo perchè pur essendo amministratore non dovresti essere a conoscenza dell’origine dei messaggi.
    Tu pensi di essere furbo ma sei solo ugnorante oppure sei cracker, poichè questi dati dovrebbero essere a conoscensa solo ai gestori del blog cioè WORDPRESS

    QUALCUNO POTREBBE SECCARSI E ……..

  16. DIMENTICAVO QUELLO CHE DICE SOLO

  17. Cara misilmerese curiosa,
    siamo passati alle minacce ?
    “Qualcuno potrebbe seccarsi e….. ”
    e…. cosa ???????
    mi denunci ????? per cosa????? per averti fatto fare una figura di….
    Per tua informazione la nostra policy recita così:
    “Misilmeri Blog si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti”.
    Noi siamo tenuti a conservare i dati !!!!!
    E quando svelo che l’IP di origine è lo stesso, non ho mica svelato i tuoi dati sensibili, ho semplicemente svelato un dato tecnico, che preserva la tua privacy.
    Non mi reputo furbo ma nemmeno ignorante .
    Penso che invece tu potresti farti un bel bagno di umiltà, così da scrollarti un pò di arroganza.
    Saluti, se vuoi, o se volete continuare il confronto potete farlo scrivendomi su misilmeriblog@alice.it .
    Su questo articolo si parla di via crucis ,
    Rimanete in argomento, grazie

  18. @gladiatordc
    visto che sei l’amministratore sarebbe giusto che ti firmassi con nome e cognome altrimenti fai arrabbiare ciro costanza.

  19. CARO GLADIATORUDC, GRAZIE PER L’INFORMAZIONE CHE MI HAI DATO, QUANTO SCRITTO E’ IL MIO ULTIMO ACCESSO!!!!

  20. @gladiator(u)dc: quello che affermi può essere esatto, come può non esserlo. A causa della scarsità (ormai da più di un decennio) di indirizzi IPv4, in network providers utilizzano sempre i cosiddetti NAT, ovvero Network Address Translator (ref a piè di “commento”): in sostanza all’esterno è visibile UN SOLO indirizzo ip, ed è un router del provider che si occupa tramite meccanismi interni di smistare i pacchetti ad una macchina piuttosto che ad un’altra all’interno della sua sottorete. Per cui è possibile (almeno tecnicamente) che i 2 che hanno inviato un messaggio con 2 minuti di distanza vivano semplicemente nella area coperta dallo stesso router (verosimilmente nello stesso paese). Questo solo per dare il beneficio del dubbio: visto che siete sempre di corrente garantista in questo blog, almeno sappiate che quello che è stato affermato POTREBBE non corrispondere a verità, per cui la figura di ***** potrebbe averla fatta qualcun altro.

    Saluti.

    PS: per chi volesse approfondire:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Network_address_translation

  21. Ok essere garantista , ma qui mi sembri l’avvocato delle cause perse.
    Nessuno dei due commentatori ha affermato che ciò che dicevo io era il falso, e che erano due persone diverse.
    Hanno trovato opportuno invece cercare di arrampicarsi sugli specchi.
    Con il mio sfogo volevo semplicemente segnalare che a volte il Misilmerese sa essere gratuitamente ingrato.
    Discorso chiuso comunque, grazie per la segnalazione, dal mondo web non si finisce mai di imparare.

  22. @gladiator: se leggi bene il mio commento, non dico mai che non hai detto la verità; dico che non è sicuro che ciò che dici corrisponda a verità. Anzi, dal mio tono si evince che molto probabilmente hai ragione te. Forse non hai usato l’acume che sempre ti contraddistingue nel leggere il mio commento. Ho semplicemente scritto quello che ho scritto per farti rivedere la tua posizione di condanna al 100% (verso i 2 o 1 che siano autori dei commenti) che cozza con la tua visione garantista del mondo. Inoltre resta sempre molto pericoloso addentrarsi in questioni prettamente tecniche quando non se ne ha la competenza (come ad esempio avere un assessore che non ha il minimo di competenza in un determinato campo). Dopo che sei stato protagonista di questo evento, dimmi: se hai tutte le chiare prove che una persona abbia fatto qualcosa, ma per un cavillo stupido non puoi dimostrarlo al 100%, saresti garantista o “giustizialista”?

    Un abbraccio e scusa se sto divagando, siamo tutti in attesa della nuova versione del sito🙂

  23. Fabio, discorso chiuso, non vale la pena continuare a confrontarsi. La cosa importante che farà felice i nostri amici è che abbiamo assunto un nuovo fotografo, con una nuova macchina fotografica…. questa è la notizia più importante !!!!!🙂

  24. Va bene!

    Ah si dimenticavo: le foto fanno proprio cag*** :P!

    Comunque restando in tema dell’articolo sono felice che ogni tanto si riesca a fare qualcosa di positivo!

    @SOLO: guarda che fare il tracking dell’IP è la cosa più stupida del mondo; lo fanno praticamente quasi tutti i siti che visiti via cookie! Quindi se la cosa ti spaventa tanto puoi smettere di visitare non solo il blog, ma l’intera rete.

    Saluti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: