• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,756,658 visitatori

Torna il concerto “E nasciu lu bambineddu”

Nell’ambito delle iniziative natalizie promosse dall’Amministrazione comunale, lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 21 all’interno della Chiesa Madre di Misilmeri avrà luogo un Concerto di Canti e musiche popolari siciliane del Natale dal titolo “E nascìu lu Bammineddu”. A esibirsi sarà il Laboratorio di etnomusicologia “Aglaia” costituito da 7 giovani artisti e studiosi, coordinati da Giuseppe Giordano, prevalentemente formatisi presso i Corsi di Laurea in Discipline della Musica e Musicologia della Facoltà di Lettere dell’Università di Palermo e presso il Conservatorio di Palermo. Sulla base della considerevole esperienza di studio e di ricerca maturata negli anni sotto la guida dell’etnomusicologo Girolamo Garofalo, docente di Etnomusicologia presso la Facoltà di Lettere di Palermo, nel riproporre il folklore musicale siciliano il Laboratorio intende restituirne pienamente la ricchezza e il valore estetico, ancora oggi attuali, nella massima aderenza allo stile della tradizione autentica e senza incorrere nelle falsificazioni, nelle banalizzazioni e nelle inutili “modernizzazioni” cui troppo spesso il canto popolare risulta sottoposto al giorno d’oggi.

Coerentemente con i propri intenti, il Laboratorio “Aglaia”, infatti, si è sempre esibito esclusivamente in contesti di particolare prestigio, sia in Italia che all’estero, con l’intento di far conoscere e apprezzare l’autentica tradizione musicale della nostra Isola.

Zampogna, friscalettu, violino, fisarmonica, tamburelli e altri strumenti della tradizione siciliana accompagneranno ninnaredde e novene in dialetto raccolte in diverse località siciliane, rievocando all’ascolto antiche atmosfere musicali (in allegato programma del concerto)

Stante la collaborazione con esperti etnomusicologi dell’Università di Palermo, il concerto sarà preceduto da una breve introduzione all’ascolto a cura di un etnomusicologo, che illustrerà i tratti più emblematici della tradizione natalizia del Natale in Sicilia.

Un percorso fotografico, con immagini della tradizione musicale siciliana, meglio favorirà l’ascolto e l’immedesimazione del pubblico nel contesto musicale.

Vi aspettiamo numerosi. Giuseppe Giordano

Locandina e programma

 

Annunci

Solidarietà: Il 30 ottobre, tutti in piazza per Giada

Misilmeri si stringe con affetto intorno a Giada Leone, la piccola Misilmerese che partirà con la sua famiglia per la Germania giorno 5 ovembre, per essere sottoposta ad un delicato intervento, a seguito di un incidente domestico capitatogli qualche mese fa.

Il 30 ottobre in Piazza Comitato avrà luogo uno spettacolo dedicato proprio a Giada, diversi i cantanti Misilmeresi che prenderanno parte alla serata: Antonella Scafidi, Mimmo Scirè, Vanessa Lo Gerfo e Nino Cottone,spazio anche al ballo con la scuola Team Seminara Dance, diretta dal maestro Toni Seminara.

Anche due ospiti d’eccezione per incoraggiare Giada, si tratta del tenore di fama nazionale Aldo Sardo e del comico siciliano Totò Borgese, la serata sarà presentata da Luigi Giambrone, e sarà ripresa anche dalle telecamere di Sky, canale 830.

L’evento è stato organizzato in collaborazione con Pietro Carnesi, presidente onorario dell’Associazione Giovanni Paolo II, Francesco Decaro, e Master Service.

La nostra città è chiamata ancora una volta a dimostrare la consueta generosità.

Il baritono Simone Alaimo realizzerà ciclo di spettacoli a Misilmeri

Il baritono palermitano Simone Alaimo sarà il protagonista di un ciclo di eventi musicali che si terranno a Misilmeri. Il sindaco Pier D’Aì ha ufficializzato la collaborazione artistica tra il Comune e il maestro Alaimo nel corso di un incontro che si è tenuto in Municipio. “Ringrazio il baritono Simone Alaimo – dice il primo cittadino Piero D’Aì – per avere accettato la mia proposta. Con il maestro Alaimo – prosegue il sindaco – realizzeremo un carnet di spettacoli che partiranno già in occasione delle feste natalizie. Sono soddisfatto che un’artista di livello internazionale scelga il palco di Misilmeri per far apprezzare la sua voce già applaudita in siti come il Metropolitan di New York e i teatri dell’Opera di Parigi, Berlino, Chicago e Vienna”.

Comunicato stampa Comune Misilmeri

 

Marco Saitta si impone ad Ancona…pensando a Londra

Ancora un importante affermazione nazionale per il ballerino Marco Saitta.

Il talento Misilmerese in coppia con Giulia D’Alessandro ha ottenuto un ottimo quarto posto nella categoria nazionale di danza latino americano. Gli stessi ballerini, già vincitori negli ultimi “Misilmeri Oscar” nella categoria “Misilmeri senza confini” hanno ottenuto il quinto posto nella categoria IDSF.

La gara si è svolta ad Ancona ed ha visto Marco e Giulia come unica coppia presente da Roma in giù, considerando il talento e la giovane età dei nostri ballerini non è improbabile ipotizzare un futuro roseo,magari sotto il sacro fuoco olimpico, le olimpiadi di Londra sono vicine…

Musica e ballo, festa nel quartiere

Per il terzo anno la festa di quartiere ha suscitato grande interesse tra gli appassionati di musica e ballo.

Il palco posto vicino all’ufficio di collocamento era gremito di gente che ha accolto come una vera star il beniamino di casa Mimmo Scirè che ha chiuso la serata.

La serata ha visto la partecipazione di diversi giovani artisti, tra cui si è distinta in maniera particolare la  giovane misilmerese Vanessa Lo Gerfo. Tanti hanno invece cercato di imitare i propri idoli della canzone partenopea.

Il team Seminara Dance sotto la direzione del maestro Toni Seminara ha invece messo in luce tutta la propria accademia di ballo, con esibizioni di vario genere.

Alla serata ha assistito anche il Sindaco Piero D’Aì che si è complimentato con l’organizzatore Raimondo Farinella e con tutti gli artisti che hanno preso parte all’evento, al Sindaco D’Aì il regista Giovanni Furnari ha dedicato una bellissima interpretazione della poesia “A livella” del compianto Antonio de Curtis, al secolo Totò.

Un plauso a Raimondo Farinella e a tutti coloro che si sono cimentati nella realizzazione dell’evento, aldilà del fatto che possa piacere o meno la musica napoletana, è da apprezzare l’impegno degli organizzatori che con l’aiuto di diversi sponsor hanno messo in scena uno spettacolo di tutto rispetto regalando a diverse centinaia di persone ore di allegria e spensieratezza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sabato sera 3° edizione della festa di quartiere

Per il terzo anno consecutivo andrà in scena la cosiddetta “festa di quartiere” che si svolgerà Sabato 2 Ottobre a partire dalle 20:30 sul palco allestito in Corso Vittorio Emanuele nei pressi dell’ufficio di Collocamento.

Protagonista principale dell’organizzazione dell’evento il commerciante Raimondo Farinella– “Dopo il successo delle precedenti edizioni ci siamo nuovamente cimentati nell’organizzazione di questa festa molto sentita nel nostro quartiere e fortemente voluta dalle persone che vi abitano. Doveroso è un ringraziamento a tutti gli sponsor che hanno collaborato per l’organizzazione dell’evento così come il Comune di Misilmeri e le forze dell’ordine. Vogliamo regalare ai nostri vicini ore di allegria e spensieratezza in compagnia di ballo e musica”

La serata sarà animata principalmente dalla scuola di ballo “Seminara Dance” e dal cantante di ispirazione napoletana Mimmo Scirè.

La cittadinanza Misilmerese è invitata a partecipare

La “donna” di Barbara La Lia sfila a Milano

Mercoledì 22 settembre 2010 si sono aperte le sfilate di Milano Moda Donna: dopo aver ammirato le collezioni di moda proposte alla New York Fashion Week e quelle piu’ recenti della London Fashion Week, ecco che il circus della moda si e’ spostato nella nostra Milano. Gli occhi di tutti sono puntati sulla città meneghina, che ospita le passerelle di moda per la prossima primavera-estate 2011, in scena sono gia’ andate alcune delle migliori collezioni di moda.
Milano Moda Donna (22-28 settembre) ha un look completamente nuovo non solo nelle locations, ci si trasferisce, infatti, dalla zona fiera al centro città .
Proprio in centro si è svolta la sfilata che ha visto protagonista la giovane stilista siciliana Barbara La Lia, in Via Monte Grappa al LOTUS, uno dei locali più alla moda di Milano, di proprietà della famiglia Ramazzotti (Amaro), proprio accanto alla Maison MOSCHINO .
Femminilità estrema anche per Barbara La Lia, un brand che è sinonimo di grande successo: il fashion brand ci propone tutta una serie di capi molto chic e sofisticati, eleganti e decisamente glamour. La donna di Barbara La Lia è molto sensuale, ma comunque con stile. Uno stile elegante ma anche sexy, per esaltare la bellezza di ogni donna e permetterle di essere seducente in ogni occasione.
Alla sfilata erano presenti molti nomi illustri del settore moda, Andrea Trinceri (docente universitario Accademia della moda), Alessandra Sironi ( Senior Architect , organizzatrice di eventi moda a Milano) , Rossana Campisi (Marie Claire).
Questi si sono espressi molto positivamente in favore di Barbara La Lia che ha saputo suscitare in loro stupore e meraviglia, una ragazza giovane ma con tanto talento e stile originale hanno detto di lei , rinnovandole l’ invito per altri appuntamenti con il Fashion milanese.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: