• Visitatori sul Blog

  • Statistiche

    • 2,741,503 visitatori

In piazza per bloccare l’installazione del ripetitore

La cittadinanza Misilmerese è  invitata a partecipare all’incontro avente ad oggetto l’installazione di un nuovo ripetitore per telefoni cellulare che dovrebbe essere installato nel centro abitato.

A seguito della problematica sollevata precedentemente anche dalla pagine di Misilmeri Blog è stata indetta una riunione  Lunedì 3 Gennaio in Piazza Comitato a partire dalle ore  09:00, all’incontro sarà presente il Sindaco di Misilmeri Piero D’Aì.

BarattArte, la mostra mercato del baratto

Domani 8 Dicembre 2010 l’Ass. Culturale R3, spazio alle idee in collaborazione con il lab artistico LAB93 aprono le porte alla più antica forma di commercio: il baratto!

L’evento, una particolarissima ed originale mostra mercato aperta a tutti, che avrà luogo dalle 18.00 alle 24.00, in via Francesco del Bosco, 93 a Misilmeri (PA), prevede la presenza di numerosi artisti/artigiani/creativi che mostreranno al pubblico le proprie creazioni al fine di scambiarle. Ciascuno dei partecipanti sarà libero di barattare  oggetti d’arte e qualunque cosa prenda polvere in casa… le cose non sono solo cose… ma anche ricordi, sogni, idee, gesti, chiacchiere! L’8 Francesca Vaccaro per esempio baratterà NUDA BRUCIA, una performance omaggio ad Alda Merini.

Libri, vasi, dischi, abiti, oggetti di uso comune e altri di “inconsueto reperimento in natura”, parole, gesti e ancora performance artistiche coloreranno il LAB 93 nelle tre giornate destinate alla mostra mercato “Barattarte” l’8, il 12 e il 19 dicembre.

L’evento rappresenta un momento di pura condivisione e scambio tra i tanti che vogliono regalare e regalarsi 3 giornate differenti e divertenti in pieno spirito natalizio e non solo! Il LAB 93 e l’Associazione Culturale R3, spazio alle idee ancora una volta (vedi IPARKART@Palermo) rappresentano il  luogo non convenzionale  di condivisione della creatività affinché questa generi forme altre di creatività.

Torna “La Corrida” aperte le iscrizioni

Tornerà in Inverno, dopo il grande successo di pubblico dell’edizione estiva andata in scena presso il bar Abathia la “Corrida”

Spettacolo di intrattenimento liberamente ispirato alla famosa trasmissione Tv lanciata dal compianto Corrado.

Non solo talenti dunque ma spazio a  tutti coloro che vogliono cimentarsi nel canto,nella danza, nelle imitazioni, cabaret e quant’altro. Com’è tradizione nella Corrida verranno premiati i migliori e i “peggiori” secondo l’insindacabile giudizio del pubblico.

Verranno effettuate ben tre serate presso il Cinema King che immaginiamo verrà affollato da tanti Misilmeresi pronti ad applaudire i propri beniamini, ma anche a far sentire il proprio disappunto attraverso  i più svariati avvisatori acustici, qualcuno la scorsa estate aveva spolverato addirittura la “traccola”

Insomma ci sono tutte le premesse per trascorrere tre serate in allegria.

Per info e per le iscrizioni contattate il seguente numero di telefono: 3403408045

Auto in fiamme sulla Palermo – Agrigento

Intorno alle ore 08:30 di questa mattina un Fiat Cinquecento è andata in fiamme sulla Strada Statale 189 (Palermo – Agrigento) direzione Agrigento, poco più avanti dell’entrata per Portella di Mare. Ancora ignote le cause dell’incendio, si pensa ad un guasto meccanico o elettrico. Non vi sono feriti.  Sul posto sono subito accorsi i mezzi dei vigili del fuoco che hanno domato l’incendio. Alcuni disagi per gli automobilisti che percorrevano la strada a causa del restringimento della carreggiata.

Sindaco, assessori e 11 consiglieri comunali lasciano l’UDC e aderiscono ai Popolari di Italia Domani

A Misilmeri undici consiglieri comunali assieme al sindaco Piero D’Aì ed a tutti gli assessori lasciano l’Udc aderendo al nuovo partito dei Popolari di Italia Domani. L’annuncio è arrivato nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale. Con un documento i rappresentanti municipali hanno comunicato l’adesione al movimento che ha come leader Saverio Romano. “Apprezziamo – dice il sindaco Piero D’Aì – la linea politica tracciata da Saverio Romano e ci riconosciamo nel nuovo soggetto che vuole catalizzare il consenso dei cattolici all’interno dell’area di centrodestra. Ci schieriamo con Saverio Romano perché apprezziamo la prospettiva che ci ha indicato e nella consapevolezza che si apre una fase nuova per l’impegno politico di ciascuno di noi. Credo che da Misilmeri, dove il nostro leader Romano mi onora della sua presenza in Giunta – continua il sindaco D’Aì – sia venuto un segnale importante per la costruzione del nuovo soggetto politico. Ora ci dobbiamo ritenere tutti impegnati per far crescere il movimento”. In seno all’aula municipale i gruppi consiliari mantengono le denominazioni delle formazioni schierate alle elezioni del 30 e 31 maggio scorso. I rappresentanti dei Popolari di Italia Domani, infatti, si trovano pure nei gruppi della “lista Per Voi” e della “lista Schimmenti”.

Comunicato stampa Comune di Misilmeri

Ancora vandali in azione, quale futuro per loro?

Un paio di sere fa è stata vandalizzata la pompa di benzina “Tamoil” sita nel Corso Vittorio Emanuele in prossimità della chiesa di San Gaetano.

Dei balordi hanno distrutto la tabella segna prezzi, ed hanno appiccato diversi  falò in prossimità della stessa.  Questi pseudo-giovani hanno inoltre distrutto diverse piante poste davanti l’abitazione di un’anziana signora.

Fortunatamente non è successo nulla, o meglio poteva andare molto peggio, visto l’efferatezza del gesto. Non è il primo atto vandalico che affligge il nostro paese, resta irrisolto l’interrogativo sul domani di questi giovani, quale prospettive e quale futuro per loro e per la nostra Misilmeri?

Sulla questione è intervenuto il Consigliere Rosario Lombardo, che abita in zona e convive con la realtà giovanile che popola il suo quartiere- “Gesti come quello dell’altra sera sono dovuti ad una mancanza di stimoli per i giovani, chiederò presto al Sindaco  un incontro con i giovani, per sentire le loro idee, i loro progetti e anche le loro preoccupazioni”

Particolare raccolta “porta a porta” dei rifiuti

Questa è la storia di Michele, un giovane Misilmerese che grazie alla sua inventiva riesce quotidianamente a fornire un utilissimo servizio a parte di uno dei quartieri più antichi di  Misilmeri, quello “ra strata n’chiano”, abitato per la maggior parte dei casi da persone anziane. Michele munito di una carriola equipaggiata ad hoc effettua un personalissimo porta a porta per la raccolta dei rifiuti.

Tutto iniziò qualche tempo fa, con la richiesta di un vicino di casa, che dovendo partire per lavoro chiese a Michele di gettare la spazzatura al posto della moglie, da lì in poi una richiesta dietro l’altra, hanno spinto Michele ad industriarsi, dapprima iniziò con diversi viaggi manuali, poi le molteplici richieste lo hanno spinto all’utilizzo di una carriola, che col passare del tempo ha subito diverse variazioni ed innovazioni. Il veicolo infatti è dotato di una barriera di protezione con tanto di ganci per i sacchetti, freni per le due ruote che lo stesso Michele ha provveduto a saldare e due clacson, uno addirittura a batteria, utili per segnalare al quartiere il suo passaggio.

Nel quartiere è molto apprezzato il “lavoro” di Michele che puntuale come un orologio svizzero parte ogni sera alle 19:30, la gente lo ringrazia con qualche mancia che magari utilizzerà per investirli nel  suo mezzo.

L’idea di Michele potrebbe essere presa seriamente in considerazione, laddove si decidesse di effettuare la raccolta dei rifiuti “porta a porta”, per quei quartieri in cui è difficile o in taluni casi impossibile essere raggiunti con i mezzi convenzionali.

A volte basta solo una buona idea, una buona dose di umiltà per rendere un buon servizio a basso costo, la storia di Michele dovrebbe fare riflettere…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: